Lewis Hamilton
United Kingdom
Pilota

Lewis Hamilton

1985-01-07 (Età 36)
Team Mercedes
44

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
2.869 articoli
Cancella tutti i filtri
Lewis Hamilton
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Lewis Hamilton

Griglia
Lista

Wolff: "I ritiri potranno fare la differenza a fine stagione"

Secondo Toto Wolff in questo finale di stagione sarà fondamentale non accusare nessun ritiro. Max Verstappen e Lewis Hamilton non dovranno sbagliare nulla e dovranno sperare nell'affidabilità di Red Bull e Mercedes.

Red Bull, Newey tornato operativo dopo l'incidente in bici

Dopo essere stato vittima di un incidente in bicicletta, ed essere stato costretto ad un lungo recupero, Adrian Newey è tornato al muretto della Red Bull in occasione dello scorso GP di Turchia.

Il pericolo di dare troppo peso ai team radio "clickbait" della F1

Dopo che Lewis Hamilton ha risposto agli articoli che lo etichettavano come "furioso" con la Mercedes per i suoi accesi team radio durante il Gran Premio di Russia, ha fornito un'istantanea di come la Formula 1 trasmettendo solo dei frammenti possa illuminare ma anche far travisare la situazione reale.

Guerra motori F1: serve la quinta unità fra potenza e affidabilità?

Il mondiale di F1 non è solo una sfida fra Verstappen e Hamilton, ma è anche una battaglia tecnica fra Mercedes e Red Bull che si giocano una partita dei motori. La Stella ha alzato la soglia dello sfruttamento della power unit con mappe più tirate per costringere la Honda a inseguire e magari rompere. Nella partita a scacchi iridata cresce la possibilità che si debba fare ricorso a un quinto motore. Scopriamo perché e chi ci pensa...

Allison: "Per puntare al titolo non bastano le prestazioni"

Il Chief Technical Office della Mercedes è consapevole di vivere una stagione speciale: "Queste ultime gare renderanno il campionato 2022 come uno dei grandi classici della Formula 1 che saranno ricordati negli anni a venire”. James ricorda che "... da Silverstone siamo stati in lotta per la vittoria ovunque tranne che a Zandvoort. La sfida è aperta perché oltre alle prestazioni conteranno sul risultato affidabilità, pit-stop e strategie".

Tsunoda: "La difesa su Lewis? Per aiutare Max e la Honda"

Il giapponese dell'AlphaTauri ha spiegato di aver fatto di tutto per rallentare Hamilton così da consentire a Max ed alla Honda di allungare in classifica. La lotta con Lewis è però costata cara a Yuki.

Perez: "La lotta con Lewis nel momento peggiore della gara"

Il messicano è finalmente riuscito a tornare a podio al termine di una gara dove si è esaltato nel duello con Lewis Hamilton arrivato in un momento in cui era in grande crisi con le gomme intermedie.

Podcast: Hamilton e quell'ottobre da dimenticare

Nuova puntata di Pillole di Motorsport, il podcast di Motorsport.com dedicato ad aneddoti e curiosità del mondo dei motori. Oggi, la macchina del tempo della Formula 1 ci porta al mondiale 2007 e al primo anno nella massima serie di Lewis Hamilton. Un titolo sfiorato, un compagno di squadra difficile da gestire e un mese di ottobre totalmente da dimenticare...

F1: come l'arte dei pit stop si è evoluta nel tempo Prime

F1: come l'arte dei pit stop si è evoluta nel tempo

Dagli anni '80 in poi i pit stop hanno rappresentato un elemento chiave nelle strategie di gara. Pat Symonds racconta come si è evoluta la tecnologia che ha spinto di recente la FIA ad intervenire per porre un freno.

Horner: "Mercedes superiore grazie alla power unit"

Il team principal Red Bull è soddisfatto del risultato conseguito in Turchia con il secondo posto di Verstappen e il terzo di Perez, ma non può trascurare il fatto che la Mercedes dopo la sosta estiva disponga di motori nettamente più potenti: "Non basta più scaricare le ali per contrastarli". Per il manager inglese il prossimo appuntamento di Austin sarà a favore dei campioni del mondo, ma Messico e Brasile saranno di Milton Keynes.

Shovlin: "Il pit stop di Lewis? Ocon prova che era giusto!"

Andrew Shovlin ha spiegato per quale motivo Mercedes abbia ritardato così tanto il pit stop di Hamilton e che, la scelta fatta, sia stata corretta stando a quanto visto con Ocon, pilota che aveva adottato la stessa strategia di Hamilton.

Lap Chart GP Turchia: Sainz, la miglior rimonta della carriera!

Andiamo a rivivere tutte le emozioni del Gran Premio di Turchia in questa nostra animazione grafica, dove emerge prepotente la straordinaria rimonta di Carlos Sainz

Mazepin: "Ecco perché ho quasi buttato fuori Lewis"

Nikita Mazepin racconta il quasi incidente con Lewis Hamilton al GP di Turchia di F1, spiegando i motivi che lo hanno portato a ignorare la presenza del 7 volte campione del mondo alle sue spalle.

Podcast, Bobbi: "Hamilton, la slick era un azzardo esagerato"

Il Gran Premio della Turchia ha messo alla prova le qualità di guida dei piloti e la loro sensibilità in condizioni di difficile lettura. Lewis Hamilton, tentando l'azzardo, avrebbe optato per le gomme slick al pit-stop, ma dal box hanno preferito andare sul sicuro. C'è un mondiale in palio, ogni punto conta

Mercedes: scelto l'azzardo anziché credere nel potenziale W12

Il quinto posto di Hamilton nel GP della Turchia non ha soddisfatto né Lewis, né la squadra di Brackley che si è lasciata ingolosire dalla possibilità di puntare a qualcosa di più del quarto posto che era nelle simulazioni della squadra. Lo staff di Wolff non ha creduto nella superiorità mostrata in pista dalle frecce nere, cercando di tirare fuori il coniglio da una strategia più estrema che non ha pagato.

Hamilton: "Abbiamo perso dei punti che potevamo ottenere"

Complice una strategia errata, e fortemente criticata via radio, Lewis Hamilton ha chiuso il GP di Turchia in quinta posizione ed adesso è daccapo alle spalle di Verstappen in classifica con 6 punti di ritardo.

Wolff: "Ecco perché adesso la W12 è migliorata così tanto"

Toto Wolff svela il motivo per cui ora le Mercedes W12 siano diventate molto più competitive rispetto a poche settimane fa, poi sprona Bottas a vincere: "Dovrà pensare a quello. Lewis farà fatica a rimontare".

Red Bull: c'è un macroscopico errore che condiziona Verstappen

La Mercedes ha dominato le qualifiche del GP della Turchia con Hamilton e Bottas, dimostrando una superiortià tecnica inattesa. Le frecce nere hanno dato il meglio, ma Verstappen non disponeva della migliore Red Bull: la squadra di Milton Keynes ha sbagliato le simulazioni basandosi sul grip dello scorso anno, tanto che la Ferrari di Leclerc è una serie minaccia per il pilota olandese.

Mercedes: i 22 cv ritrovati consentono a Hamilton una W12 più carica

L'inglese scatterà 11esimo nel GP di Turchia per aver smarcato il motore 4 a Istanbul: Lewis, però, ha dato una dimostrazione di superiorità nelle qualifiche potendo contare sui 22 cavalli che altrimenti sarebbero andati persi con l'unità vecchia. Grazie a una mappatura più aggressiva dell'ultimo propilsore, il sette volte campione del mondo si è potuto permettere un'assetto aerodinamico più carico senza penalizzare le velocità massime.

Bobbi: "Mandare le gomme in temperatura la chiave delle qualifiche"

Valtteri Bottas conquista la pole numero 18 in Turchia. L'aspetto cardine delle qualifiche dell'Istanbul Park è stato il mandare in temperatura le gomme al momento giusto, dal momento che la pioggia ha scombinato le carte in tavola - almeno nella fase iniziale

Piola: "Hamilton 11esimo può puntare a vincere" GP di Turchia Prime
Video all'interno

Piola: "Hamilton 11esimo può puntare a vincere"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano il sabato di qualifica del GP di Turchia. Hamilton è il poleman virtuale, scatterà 11esimo causa penalità. Eppure, la possibilità di vincere non è così lontana...

Hamilton: “La rimonta qui sarà dura. Ma c’è il rettilineo...”

Lewis Hamilton conquista virtualmente la pole position del Gran Premio di Turchia. Domani scatterà 11esimo, per via della penalità. Riuscirà nella rimonta?

Hamilton: "Devo fare la pole per limitare i danni"

Il pilota della Mercedes è stato il più veloce in entrambe le sessioni di prove libere del venerdì del Gran Premio di Turchia, ma sa già che dovrà scontare una penalità di 10 posizioni in griglia, quindi per domani l'obiettivo dichiarato è mettere tutti in fila in qualifica per limitare i danni.

F1, Istanbul, Libere 2: Leclerc sfida anche Hamilton

Il monegasco è arrivato ad appena 166 millesimi dalla prestazione ottenuta da Hamilton che si è confermato il più veloce nella seconda sessione di prove libere del GP della Turchia. Il ferrarista si è incuneato davanti a Bottas, mentre Perez, quarto, precede Verstappen non soddisfatto del bilanciamento della Red Bull. Sainz non prova il giro secco ed è 12esimo. Ha fatto meglio Giovinazzi decimo con l'Alfa Romeo.

F1: i piloti provano guanti sperimentali nelle FP1 in Turchia

La FIA, sulla scorta dell'incidente di Grosjean, ha consentito a Hamilton, Sainz, Ricciardo, Vettel e Russell di provare guanti sperimentali in grado di dare una maggiore protezione ai piloti in caso di incendio.

Mercedes: ecco perché non ha cambiato tutta la power unit a Hamilton

La Mercedes ha spiegato di aver deciso di non sostituire l'intera power unit di Lewis Hamilton in Turchia, ritenendo che non ci sarebbe stato alcun beneficio in termini di prestazioni ed affidabilità.

F1, Istanbul, Libere 1: Hamilton svetta, Leclerc subito terzo

Lewis monta il quarto motore sulla sua Mercedes ed è subito il più veloce nella prima sessione di prove libere del GP della Turchia. Il campione del mondo ha rifilato oltre quattro decimi a Verstappen con la Red Bull bianca nella livrea celebrativa in onore della Honda. L'olandese è incalzato da un'ottima Ferrari che ha messo Leclerc al terzo posto e Sainz al quinto.

Mercedes cambia il motore di Hamilton: perde 10 posizioni in griglia

La Mercedes ha deciso di puntare sull'affidabilità ed ha sostituito solo l'unità termica sulla vettura del campione del mondo, che quindi dovrà pagare una penalità di 10 posizioni sullo schieramento del Gran Premio di Turchia.

Hamilton: "Non sempre finisce come si vorrebbe"

Lewis si è presentato a Istanbul indossando un kilt che ha attirato molti commenti: “È abbastanza audace, lo so”. L'inglese non si nasconde dietro alle responsabilità ed è consapevole che l'ottavo mondiale potrebbe anche non arrivare: "Cerco di prepararmi al meglio e questo significa assicurarmi di aver fatto il possibile con i ragazzi in fabbrica, con Bono e il team. E poi bisogna godersi il momento, stiamo vivendo una stagione fantastica".

Wolff: "Meglio montare la quarta power unit che un ritiro"

Il team principal della Mercedes ha aperto alla possibilità di montare una quarta power unit a Lewis Hamilton. Uno scenario che manderebbe in penalità il leader del Mondiale, ma con la possibilità di rimontare dal fondo dello schieramento. Un ritiro per problemi di affidabilità invece vorrebbe dire uno zero pesante nella lotta con Max Verstappen e la Red Bull.

I piloti più vincenti della Formula 1 Prime
Video all'interno

I piloti più vincenti della Formula 1

Andiamo a fare una carrellata sui piloti più vincenti della storia della Formula 1: nomi scolpiti nellla leggenda, la cui top10 è occupata da tre "eterni ragazzi" ancora in attività.

Mercedes: livrea argento per la monoposto a effetto suolo 2022

Lewis Hamilton ha ammesso di essere rimasto stupito nel constatare che anche la W12 è rimasta con una colorazione nera, dopo il messaggio lanciato nel 2020 con la W11 a favore di una campagna anti razzisra e inclusiva delle minoranza nel mondo del motorsport. Il campione del mondo non ha alcuna obiezione al fatto che la F1 della Stella l'anno prossimo torni al colore più tradizionale, vale a dire l'argento.

Mercedes: ecco i numeri che devono preoccupare Hamilton

Nel mondiale piloti Lewis conduce la classifica con due lunghezze di vantaggio su Max Verstappen, ma se si guarda il numero dei giri percorsi al comando nella stagione 2021 è l'olandese che domina con 469 tornate in testa su 876 disputate pari al 53,5% . Il campione del mondo segue staccatissimo con 133 giri che valgono solo il 15,2% della distanza. Queste cifre devono far riflettere il team di Brackley.

Mercedes: ecco perché la partita mondiale si gioca sul motore

La squadra campione ha sbagliato i tempi per fermare troppo presto lo sviluppo della W12 e per dedicare a tempo pieno staff tecnico e risorse alla monoposto 2022, mentre in Rud Bull hanno continuato a progredire con la RB16B. Per contrastare l'ascesa di Verstappen, la Stella ha dovuto cominciare a spremere la power unit, mettendo a rischio la proverbiale affidabilità in una sfida che non è solo fra i due campioni, ma anche tecnica.

Mercedes: Hamilton potrà aspettare il Messico per usare il motore 4?

L'affidabilità delle power unit è il tema che più preoccupa la squadra campione del mondo: negli ultimi tre GP è stato necessario sostituire tre motori (uno a Hamilton e due a Bottas), per cui la domanda che tutti si fanno è quando l'epta campione dovrà smarcare la quarta unità che lo costringerà a scattare dal fondo della griglia come è successo a Verstappen in Russia. Se non ci saranno intoppi succederà a Città del Messico.

Horner: "Noi e Mercedes a pari livello per i prossimi GP"

Il team principal della Red Bull ha affermato come per i restanti 7 appuntamenti della stagione non ci sarà alcun circuito favorevole alla Mercedes o al team di Milton Keynes e la stessa linea di pensiero è stata espressa da Toto Wolff.

Wolff: "L'incognita affidabilità ci dà qualche grattacapo"

Il team principal della Mercedes ha ammesso come la squadra sia alla ricerca del giusto compromesso tra performance del motore ed affidabilità ed ha sottolineato come il lavoro attuale sia rivolto anche in ottica 2022.

GP di Russia: Max, che rimonta nel giorno di Hamilton

Max Verstappen conquista una straordinaria seconda posizione nel Gran Premio di Russia di Formula 1. Lewis Hamilton incastona ancor di più il proprio nome nella storia di questo sport, conquistando la sua centesima vittoria in carriera

Mercedes: la quota 100 di Hamilton rende... felice la Red Bull

Lewis ha vinto il GP della Russia, ma dietro alla sua W12 dall'acqua è spuntata la Red Bull di Verstappen che ha rovinato la festa per il ritorno alla vittoria dell'epta campione. La squadra campione del mondo archivia un successo storico, ma il bilancio di tappa è avaro per la Stella, al punto che chi ride di più sono gli uomini di Milton Keynes che guardano al futuro con molto ottimisno pensando al titolo.

Chinchero: "Hamilton, quota 100 dolceamara"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Beatrice Frangione analizzano il Gran Premio di Russia di Formula 1. Buon ascolto!

Hamilton: "Senza la pioggia non avrei mai passato Norris"

Il sette volte campione del mondo è riuscito finalmente a conquistare la vittoria numero 100 in F1, ma ha ammesso che senza l'arrivo della pioggia sarebbe stato impossibile superare Norris.

Mercedes: gli errori di Hamilton complicano i piani iridati

La squadra di Brackley doveva monopolizzare la prima fila nel GP della Russia per sfruttare la partenza di Verstappen in ultima fila. E, invece, Lewis scatterà quarto e Bottas settimo. L'inglese sbatte all'ingresso della pit lane e rallenta il passaggio alle gomme slick: i due piloti delle frecce nere sono gli unici a non riuscire a fare due giri di lancio per mandare gli pneumatici in temperatura e non migliorano i tempi con le intermedie.

Hamilton: "Quest'anno mi complico la vita a volte..."

Il pilota della Mercedes ne ha combinate veramente di tutti i colori nelle qualifiche del Gran Premio di Russia, sbagliando strategia e toccando le barriere per ben due volte, una addirittura in corsia box. Ancora una volta, però, il 7 volte campione del mondo è riuscito a cadere in piedi, perché comunque è quarto in griglia.

F1, Sochi: Norris in pole davanti a Sainz e Russell!

Le qualifiche bagnate del GP di Russia hanno regalato uno spettacolo straordinario con Lando per la prima volta in pole position con la McLaren che ha montato le slick proprio nell'ultimo run della Q3. In prima fila c'è anche la Ferrari di Sainz che ha preceduto Russell con la Williams. Delude Hamilton che sbatte rientrando ai box prima del cambio gomme: l'inglese è solo quarto. Leclerc e Verstappen sono in ultima fila dopo il cambio di motore.

Mercedes: scelto l'assetto aero più scarico di Bottas

Nelle prove libere le due W12 erano scese in pista a Sochi con due configurazioni aerodinamiche diverse: Bottas più scarico e Hamilton con più incidenza delle ali. La squadra campione del mondo per la terza sessione di prove libere (cancellate per maltempo) aveva scelto la soluzione del finlandese per entrambi i piloti.

Red Bull: le tre ragioni del cambio di power unit di Verstappen

Con le due Mercedes dominanti nelle prove libere del GP di Russia (Bottas è pronto a fare il gioco di squadra a favore di Hamilton), la squadra di Milton Keynes ha deciso di omologare a Sochi la quarta power unit per Verstappen, per cui l'olandese scatterà dal fondo della griglia al via della gara. Scopriamo quali sono le ragioni che hanno spinto Horner a prendere questa decisione.

Hamilton: "Dobbiamo capitalizzare la penalità di Max"

Le W12 hanno dominato le Libere di Sochi, con Bottas che in Russia conferma di essere a suo agio, mentre Lewis sa che bisognerà sfruttare l'occasione di guadagnare nei confronti di Verstappen, arretrato in fondo allo schieramento.

F1, Sochi, Libere 2: Bottas spinge le due Mercedes

Le due Mercedes si confermano nella seconda sessione di prove libere del GP di Russia, con Bottas che precede Hamilton di appena 44 millesimi di secondo, Stupisce Gasly terzo con l'AlphaTauri davanti a Norris (McLaren) e Ocon (Alpine). Verstappen, che ha montato la PU4, ha lavorato per la gara che dovrà essere di rimonta dal fondo della griglia. Le Ferrari deludono: Sainz è settimo e Leclerc decimo. Sbatte Giovinazzi.

F1, Sochi, Libere 1: Mercedes davanti, bene Leclerc, Max cambia PU

Bottas stupisce nella prima sessione di prove libere del GP di Russia: il finlandese con le gomme soft va sotto il tempo dello scorso anno e lascia a due decimi Hamilton. Verstappen, terzo, non è lontano, ma interrompe la sessione per sostituire la power unit Honda. Ottima la prestazione di Leclerc quarto con la Ferrari dotata della nuova power unit, mentre Sainz è settimo.

Hamilton: "Max sentirà la pressione della sfida per il titolo"

Il campione del mondo non risente dei postumi del crash di Monza: "Angela è rimasta con me tutta la settimana e mi ha sottoposto a una serie di trattamenti che mi hanno fatto bene". Lewis è convinto che la Mercedes non debba fare ricorso al quarto motore a Sochi, mentre sulla battaglia per il titolo non prevede altri scontri, ma Verstappen sentirà il carico dell'essere per la prima volta in lizza per un mondiale.

Mercedes: il roll bar di Lewis ha retto perfettamente

Dopo il crash causato da Max Verstappen alla Prima Variante del GP d'Italia tutta l'attenzione mediatica è andata alla resistenza dell'Halo che ha protetto Lewis Hamilton da possibili danni alla testa, ma il telaio della Mercedes ha retto all'impatto e basterà sostituire il roll bar (solo sbeccato) per rivedere quella W12 nei prossimi appuntamenti del mondiale.

Mercedes: per arginare la Red Bull si spremono le power unit

La squadra di Brackley non ha aggiornamenti tecnici da contrapporre alle evoluzioni continue della Red Bull sulla RB16B, ma non rinuncia a lottare per i due titoli mondiali: i motoristi della Stella hanno deciso di prendere dei rischi sulla power unit alzando l'overboost del turbo e estremizzando le stretegie dell'ibrido, visto che smarcheranno un quarto motore anche per Hamilton.

Alonso: "Eccessiva la penalizzazione per Verstappen"

Il due volte campione del mondo ha parlato dello scontro tra Verstappen e Hamilton a Monza ed ha criticato la decisione dei commissari di punire l'olandese ritenendo il contatto un semplice incidente di gara.

Hill: "Il crash di Monza? Max non ha avuto self control"

Il campione del mondo del 1996 ha indicato in Verstappen l'unico responsabile per l'incidente di Monza sottolineando come Max non abbia ragionato a mente fredda in quegli istanti.

Wolff: "Un 4° motore per Lewis? Forse non sarà necessario"

Il team principal della Mercedes ha spiegato come, con tutta probabilità, il sette volte campione del mondo potrà concludere la stagione utilizzando i 3 motori previsti senza incorrere così in penalità.

Hamilton: "La penalità di Max? Un precedente importante"

Il pilota della Mercedes ha commentato quanto deciso dai commissari al termine del GP di Monza ed ha affermato come la penalità inflitta a Verstappen rappresenti un precedente importante.

Lap Chart GP d'Italia 2021: Ricciardo, dominatore di Monza

Attraverso la nostra animazione grafica, riviviamo giro dopo giro il Gran Premio d'Italia 2021, che ha visto la McLaren protagonista, con Daniel Ricciardo dominatore dall'inizio alla fine. Solo non si vedono Max e Lewis...

Verstappen punito per l'incapacità di saper alzare il piede

Il collegio dei commissari sportivi del GP d'Italia ha sanzionato Max con tre posizioni sulla griglia del prossimo GP attribuendogli la maggiore responsabilità del crash che è finito bene grazie all'halo che ha protetto la testa di Hamilton: "Sono fortunato perché il diadema ha fatto il suo lavoro e mi ha salvato". L'olandese è fortissimo nel tenere il pide sul gas, meno nel saperlo togliere le poche volte in cui ce ne sarebbe il bisogno.

Wolff: "L'halo ha letteralmente salvato la vita a Hamilton"

Toto Wolff ha ringraziato la presenza dell'halo, che al giro 26 ha salvato la vita a Hamilton nell'incidente alla Prima Variante con Max Verstappen.

F1: Verstappen penalizzato per l'incidente con Hamilton!

Il pilota olandese è stato ritenuto responsabile dell'incidente avvenuto alla Prima Variante del GP d'Italia, al 26esimo passaggio. 3 posizioni in griglia da scontare nel prossimo evento più 2 punti tolti dalla patente.