Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
06 Ore
:
44 Minuti
:
38 Secondi
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
64 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Sauber
Switzerland
Team

Sauber

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
394 articoli
Cancella tutti i filtri
Sauber
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Correa in video: "Uno choc impensabile, felice di essere qui!"

L'ecuadoregno-americano parla per la prima volta dell'incidente di Spa in un video pubblicato sui social dal suo letto d'ospedale, dove si mostra sereno e sveglio, consapevole di avere davanti una strada molto lunga per recuperare e facendo le condoglianze alla famiglia Hubert.

Correa ha scelto: proverà la ricostruzione del piede destro!

Il pilota del Sauber Junior Team by Charouz ha recuperato a pieno dal coma indotto ed è stato trasferito in una struttura specializzata per intervenire sulle gambe, con una operazione che avverrà domani in 10 ore.

Correa svegliato dal coma, ma le gambe rischiano danni permanenti

Il ragazzo ecuadoregno-americano è stato staccato dal respiratore, ma i polmoni ancora non posso reggere lo stress di un nuovo e necessario intervento chirurgico per salvargli definitivamente gli arti; è una corsa contro il tempo.

Correa di nuovo in terapia intensiva per una crisi respiratoria

L'ecuadoregno-americano è stato trasferito a Londra in una struttura specializzata, ma ha avuto complicazioni al suo arrivo ed è stato nuovamente ricoverato e sedato, come spiega una nota emessa dai suoi genitori.

Correa verrà trasferito in Gran Bretagna per proseguire le cure

Il ragazzo del Sauber Junior Team by Charouz di F2 è stato monitorato in terapia intensiva negli ultimi giorni e ora verrà seguito da medici britannici specializzati.

Correa ancora in terapia intensiva, prepara il rientro negli USA

Il pilota del Sauber Junior Team è stato operato alle gambe e ha confermato tramite Instagram che a breve lascerà il Belgio per proseguire la riabilitazione nel suo paese. I medici belgi sono riusciti a salvargli i piedi dall'amputazione.

Fotogallery: l'Alfa Romeo Racing nel Gran Premio d'Azerbaijan

Le fotografie più belle dell'Alfa Romeo Racing al Gran Premio d'Azerbaijan di Formula 1, svolto sul tracciato di Baku.

Fotogallery: l'Alfa Romeo Racing nel Gran Premio del Bahrein

Le foto più belle della partecipazione del team Alfa Romeo Racing, ex Sauber, al Gran Premio del Bahrein di Formula 1 sul tracciato di Sakhir

Juan Manuel Correa diventa collaudatore dell'Alfa Romeo in F1

Il 19enne ecuadoriano-americano approda al team del Biscione tramite il Sauber Junior Team, con il quale prende parte alla F2 quest'anno dopo le stagioni in GP3 e F4 italiana.

Fotogallery: l'Alfa Romeo Racing nel Gran Premio d'Australia

Le foto più belle della partecipazione del team Alfa Romeo Racing, ex Sauber, al Gran Premio d'Australia di Formula 1 sul tracciato di Melbourne

Statistiche GP d'Australia: la Honda torna sul podio in F1 dopo 11 anni

Ecco le statistiche più curiose del Gran Premio d'Australia, prima gara della stagione 2019 della Formula 1, nella quale la Honda ha ritrovato un podio che le mancava dal 2008.

Alfa Romeo: in Australia con la C38 nell'aerodinamica del debutto nei test

I tecnici di Hinwil hanno deciso di rimandare l'uso del fondo e dell'ala posteriore bocciata da Raikkonen nella seconda sessione di Barcellona, ma il pacchetto non è stato bocciato definitivamente perché verrà valutato di nuovo nei test che seguiranno il GP del Bahrain.

Alfa Romeo: che fine ha fatto la C38 che aveva stupito nella prima sessione di test?

La monoposto del Biscione non ha impressionato a Barcellona nella seconda settimana di collaudi: Raikkonen 13esimo e Giovinazzi 16esimo hanno dovuto fare i conti con una C38 che ha deluso con il nuovo pacchetto aerodinamico, con deviatori, fondo e ala posteriore.

Fotogallery: l'Alfa Romeo Racing nei secondi test collettivi di Barcellona

Le foto più belle della partecipazione del team Alfa Romeo Racing, ex Sauber, alla seconda sessione invernale di prove della Formula 1 sul Circuit de Catalunya di Montmeló

Raikkonen: "Abbiamo provato tante cose, l'Alfa Romeo è ben bilanciata"

Il finlandese ha centrato il quarto tempo con la C38 dotata di gomme C4 (rosse) e ha messo insieme 113 giri senza evidenziare grossi problemi. Kimi è molto soddisfatto: "La monoposto reagisce bene alle modifiche di set-up, ma dobbiamo imparare ancora molte cose".

Tecnica Alfa Romeo: la C38 alza la... cresta ai lati del telaio, serve da deviatore di flusso

Sull'Alfa Romeo di Kimi Raikkonen sono stati montati quattro flap svergolati ai lati della scocca della C38 in prossimità del vanity panel. Si tratta dei primi elementi che compongono il pacchetto aerodinamico per Melbourne.

Ferrari: lo sapevate che il terzo pilota della Scuderia è... Giovinazzi?

Il pugliese verrebbe chiamato a guidare la SF90 se malauguratamente ce ne fosse il bisogno: Antonio ha preso in tutto e per tutto il ruolo che l'anno scorso era di Leclerc. Sull'Alfa Romeo la riserva è Ericsson, ma ci sarebbero Hartley e Werhlein nel caso di concomitanze con l'Indycar.

Giovinazzi: “Finalmente è Natale per me: Kimi mi aiuta a conoscere l'Alfa"

Il pilota italiano è soddisfatto del debutto sulla C38: il conduttore di Martina Franca ha completato 101 giri, con il quinto tempo ottenuto con la mescola C4. Antonio ammette: "Mi sono trovato dietro a Gasly e con l'ala semplificata non è stato facilissimo".

Giovinazzi esclusivo: "Ho parlato di più con Kimi negli ultimi mesi che nei due anni in Ferrari"

Ecco la seconda parte dell'intervista esclusiva che il nuovo pilota dell'Alfa Romeo ha concesso a Motorsport.com, nella quale racconta le aspettative per questa grande chance che lo ha reso il primo italiano a tornare in Formula 1 a tempo pieno dopo 7 anni.

Giovinazzi ci svela le sliding doors che lo hanno portato in F1 con l'Alfa Romeo Racing

Antonio Giovinazzi è il pilota italiano che, seppur senza soldi, è riuscito a meritarsi un posto in F1: il pugliese si è concesso a Motorsport.com in una lunga chiacchierata che abbiamo diviso in due puntate. Qui ci racconta i punti cardine di una carriera fatta di... sliding doors.

Ecco perché l'Alfa Romeo Racing sarà il vero "junior team" della Ferrari

Analizziamo quali possono essere gli effetti dell'annuncio di ieri con l'Alfa Romeo che ha dato il suo nome alla Sauber: il legame con la Ferrari è destinato a stringersi ancora di più seguendo alla lettera quel progetto messo sulla carta da Sergio Marchionne.

Arturo Merzario: "L'Alfa Romeo ha insegnato a tutti come si fanno le macchine da corsa"

Il comasco, ultimo campione del mondo con una vettura del Biscione nel 1975 con l'Alfa 33 TT12 e nel 1977 con l'Alfa 33 SC12, plaude al fatto che la Sauber F1 sia stata rinominata come Alfa Romeo Racing: "Il marchio se le merita perché è un'icona nel mondo. E' solo l'inizio...".

Clamoroso in F1: dal 2019 la Sauber cambia nome in Alfa Romeo Racing!

Il team di Frederic Vasseur diventa a tutti gli effetti il team Alfa Romeo perdendo il nome Sauber dopo appena una stagione di partnership con il marchio italiano di automobili.

Perez e Sainz temono la Sauber per il quarto posto: "Sarà una squadra da tenere d'occhio"

Sergio Perez e Carlos Sainz Jr non hanno dubbi: la Sauber sarà una squadra da tenere molto d'occhio tra quelle di centro gruppo nella stagione 2019 di Formula 1.