Esteban Guerrieri
Argentina
Pilota

Esteban Guerrieri

1985-01-19 (Età 36)
86

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
136 articoli
Cancella tutti i filtri
Esteban Guerrieri
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Esteban Guerrieri

Griglia
Lista

WTCR: un grande Michelisz trionfa con la Hyundai-BRC in Gara 2

L'ungherese è perfetto e in partenza supera Azcona tenendoselo dietro per tutta la corsa. Bel podio per Guerrieri davanti ad Ehrlacher, ancora leader. Berthon in Top5, fuori al via Urrutia, Tarquini e Huff.

WTCR: Girolami-Guerrieri firmano la doppietta Honda-JAS in Gara 1

A Most dominano le Civic della Münnich Motorsport davanti alle Lynk & Co di Ehrlacher, Muller e Björk. Hyundai a seguire con Vernay e Michelisz, incidente al via che manda KO Fulín e Berthon, Tarquini è 11°.

WTCR: due posizioni di penalità per Guerrieri a Most

L'argentino della Honda viene arretrato sulla griglia della Top10 invertita di Gara 1 dal 7° al 9° posto per aver ostacolato Coronel in Q1. Sostituzione del motore per Vervisch, che scatterà dal fondo.

WTCR: dominio Honda all'Estoril, Guerrieri in Pole Position

Le Civic dettano legge e l'argentino precede Monteiro e Girolami, con Vernay che si piazza quarto con la Hyundai davanti a Tassi e Michelisz. Tarquini in Pole per Gara 1 con griglia invertita affiancato da Ehrlacher, male Audi e Cupra.

WTCR: Girolami è un missile, Pole del Nurburgring a Honda-JAS

L'argentino è irresistibile sul Nordschleife precedendo l'ottimo Vernay con la Hyundai, Guerrieri ed Engstler. Urrutia in Top5 con la Lynk & Co. Bene Tarquini sesto, Muller-Ehrlacher in prima fila per Gara 1, indietro le Audi, malissimo le Cupra.

WTCR: la Munnich Motorsport seguirà ancora le quattro Honda-JAS

Le vetture costruite dall'azienda di Arluno saranno ancora nelle mani del team tedesco, che verrà diviso in due parti per le coppie formate da Girolami/Guerrieri e Monteiro/Tassi.

WTCR: Honda conferma Girolami, Guerrieri, Monteiro e Tassi

La Casa giapponese è la prima ad annunciare il prosieguo nella massima serie turismo con le Civic costruite dalla JAS Motorsport e il team Münnich Motorsport che si occuperà dei quattro piloti ufficiali.

WTCR: clamorosa doppietta Honda con Guerrieri-Girolami in Gara 1

Il fondo umido spinge i ragazzi della Münnich Motorsport a montare le gomme da bagnato al posteriore e la rimonta pazzesca riapre le sorti del campionato. Magnus terzo con l'Audi, Ehrlacher si salva col sesto posto, Vernay soffre ed è ottavo. Malissimo le Hyundai, Azcona in Top5 sulla Cupra.

WTCR, Guerrieri riapre tutto: "Honda grande, me la gioco"

Con due vittorie e due pole in Ungheria, il portacolori della Münnich Motorsport ora è salito a -22 in classifica e può contare su una Civic costruita dalla JAS sempre più consistente. Come le sue prestazioni, ovviamente.

WTCR: tripletta Honda in Gara 3 con Guerrieri-Monteiro-Girolami

Il trio della Münnich Motorsport non sbaglia nulla e precede Azcona e Vernay, che con l'Alfa vince ancora nel WTCR Trophy. Spettacolare rimonta di Tarquini fino al 7° posto, punti per Ehrlacher e Muller, Michelisz in Top10.

WTCR: Guerrieri resiste ad Ehrlacher e vince Gara 1

L'argentino non molla di un centimetro e regala il successo alla Honda davanti alla Lynk & Co del francese, con Girolami sul podio beffando Muller. Tassi in Top5, Azcona parte malissimo e rimonta fino al sesto, Vernay vince con l'Alfa nel WTCR Trophy, Engstler salva la Hyundai.

WTCR: Guerrieri e Muller sono i poleman all'Hungaroring

L'argentino conquista il primato per Gara 1 e 3, il francese quello della griglia invertita in una sessione che sorride alle Honda di Tassi, Monteiro e Girolami. Veloce anche Azcona, disastro Hyundai, le Audi si difendono. Bene Vernay con l'Alfa Romeo, sempre in Top10.

WTCR: Coronel vince Gara 2 nella doppietta Audi

L'olandese e Magnus beffano Guerrieri, Vernay è quarto dopo un incidente con Girolami, che piomba ad altissima velocità contro le barriere rimbalzando in aria. Grande rimonta di Azcona, in Top5 seguito dalle Hyundai di Catsburg e Michelisz. Fuori Tarquini.

Honda fa il bis con la Civic TCR alla 24h del Nurburgring

In una gara pazzesca dove il meteo ha reso la vita dura a tutti, la Civic del Team Castrol/Fugel Sport si è imposta grazie a Monteiro-Guerrieri-Fugel-Oestreich.

WTCR: Guerrieri domina con la Honda Gara 1 del Nordschleife

L'argentino si sbarazza di Muller con un sorpasso incredibile all'esterno della "Arenberg" e scappa via, Ehrlacher beffa Björk nel finale ed è terzo, Coronel in Top5 davanti a Girolami, Magnus, Monteiro e all'ottimo Vernay con l'Alfa Romeo. Fuori Tassi, Urrutia, Azcona e Young, primi punti per gli ungheresi della Cupra.

Esteban Guerrieri: "Quel nastro adesivo che mi costò la F1"
Video all'interno

Esteban Guerrieri: "Quel nastro adesivo che mi costò la F1"

Il pilota argentino racconta a Motorsport.com la sua carriera ricca di aneddoti e colpi di scena incredibili che lo hanno portato a sfiorare più volte il circus, fino ad arrivare al sedile ufficiale della Honda nel WTCR con cui proverà a vincere il Mondiale.

WTCR: Honda e Muennich Motorsport svelano livree e line-up 2020

Quest'anno il team tedesco si occuperà di tutte le Civic della JAS: Guerrieri e Girolami coppia della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, mentre Tassi e Monteiro sono in ALL-INKL.DE Münnich Motorsport.

Munnich Motorsport cala il poker: seguirà tutte le Honda del WTCR

La Munnich Motorsport cala il poker: seguirà tutte le Honda del WTCR La squadra tedesca si dividerà in due e preparerà le Civic di Monteiro, Tassi, Girolami e Guerrieri nel 2020.

Honda rinnova Guerrieri, Girolami, Monteiro e Tassi per il WTCR

La Casa giapponese conferma i suoi piloti a bordo delle Civic costruite dalla JAS Motorsport anche per il 2020, mentre più avanti si decideranno i team che li seguiranno.

Guerrieri perde il titolo, Honda tuona: "Ci hanno derubati!"

L'argentino ha combattuto come un leone a Sepang, ma il Mondiale è andato a Michelisz, anche per via del tamponamento subito dal pilota Honda in Gara 3 che ha fatto sbottare la Casa giapponese.

Clamoroso trionfo di Kristoffersson in Gara 3, Michelisz Campione

Lo svedese rimonta dal 22° posto e beffa Azcona, Ceccon è terzo, ma il Re è l'ungherese della BRC-Hyundai che suda freddo fino al ritiro del leone Guerrieri, sfortunato in un contatto mentre era in testa.

Guerrieri vince nel caos di Gara 2 a Sepang e riapre il Mondiale

Pioggia, buio e incidenti hanno rimescolato le carte nel secondo round, andato al perfetto argentino, mentre Michelisz è ottavo senza correre rischi. Podio per Azcona e Kristoffersson, Girolami e Ceccon in Top5, Muller tamponato da Catsburg è sesto, fuori Tarquini.

Michelisz domina anche sul bagnato a Sepang, trionfo in Gara 1

L'ungherese non sbaglia nulla e vince davanti a Panis e Tarquini facendo un altro passo verso il titolo, seppur Guerrieri e Muller (4° e 6°) non mollino. Ottimo De Oliveira in Top5, Björk sbaglia le gomme (come tanti altri) e viene tagliato fuori.

Guerrieri: "Obiettivo raggiunto, tutto è apertissimo nel WTCR"

L'argentino è riuscito a qualificarsi in scia a Michelisz per Gara 2 e 3 in Malesia dopo aver recuperato dalle delusioni della Q1, ma la lotta per il titolo si deciderà domenica.

Michelisz brilla nella notte di Sepang, Pole anche per Gara 3

Imprendibile l'ungherese della BRC-Hyundai che batte Guerrieri e Azcona, mentre Catsburg e Tarquini sono in Top5. Settimo Ceccon, l'Alfa Romeo di Ma in pole per Gara 2, ancora indietro le Lynk & Co.

Guerrieri: "Siamo tutti alla pari, deciderà Dio il Campione WTCR"

L'argentino si presenta a Sepang forte di una Honda più leggera e convinto di giocarsela contro Michelisz, Muller e Björk nella rincorsa al titolo.

Michelisz-Guerrieri-Muller-Björk: i Fantastici 4 per un Mondiale

A Sepang si decide la rincorsa alla corona del WTCR con l'ungherese che ha un lieve vantaggio sui rivali, che però non partiranno certamente battuti e vogliosi di compiere l'impresa. Ecco la situazione.

Guerrieri perde il primato del WTCR: "Mi gioco tutto in Malesia"

L'argentino a Macao è stato il migliore dei piloti Honda e si è dovuto "arrangiare" nel raccogliere i punti che lo tengono in piena corsa per il campionato, che si deciderà a Sepang a metà dicembre.

Macau: Guerrieri penalizzato, perde la pole di Gara 2 del WTCR

L'argentino è stato punito per aver ostacolato Catsburg e a beneficiarne sono Ehrlacher, Björk e Ceccon con l'Alfa Romeo, che saranno in prima e seconda fila. Fuori Shedden per i troppi danni all'Audi dopo il botto, non ci saranno i lentissimi Wong, Tse, Tang e Law.

A Kristoffersson Gara 3, Guerrieri è 2° e balza in vetta al WTCR

Lo svedese domina, l'argentino grazie alla piazza d'onore riscavalca Michelisz nella lotta per il titolo. Un errore finale di Monteiro regala il podio allo spettacolare Ceccon con l'Alfa Romeo. Male Muller, punti per Tarquini.

Guerrieri trionfa in Gara 1 a Suzuka e torna leader del WTCR

L'argentino regala la festa alla Honda battendo Langeveld e Monteiro, con Bjork e Kristoffersson in Top5 davanti a Vernay, Tarquini e alle Alfa Romeo. Muller 11°, Michelisz prende qualche punto grazie all'incidente controverso tra Catsburg e Priaulx.

Un estintore manda in... fumo i sogni cinesi di Guerrieri

Il pilota della Honda ora è secondo in classifica perché a Ningbo le collisioni di Gara 2 e 3 lo hanno mandato K.O., mentre in Gara 1 una piccola disattenzione gli è stata fatale.

Ningbo, Libere 1: Ma porta davanti l'Alfa Romeo

Il cinese del Team Mulsanne-Romeo Ferraris svetta con la Giulietta seguito dalle Honda di Girolami e Guerrieri, e dalle Hyundai di Catsburg e Farfus. Bene Huff e Vervisch, Muller davanti a Tarquini e Michelisz in Top15.

Vernay e Coronel esclusi ancora per turbo irregolare, 3 posizioni di penalità per Guerrieri

A Vila Real i commissari hanno tolto dalle classifiche Audi e Cupra del francese e dell'olandese per non aver rispettato il BoP, mentre l'argentino è stato ritenuto colpevole della collisione con Catsburg e pagherà in Cina.

Prima gioia per Azcona e la Cupra in Gara 2, Ma sul podio con l'Alfa Romeo

Lo spagnolo è perfetto nella tattica del "Joker Lap" e beffa Ma, a podio con l'Alfa Romeo, e Guerrieri. Bene Vernay e Catsburg in Top5, fuori Michelisz, Tarquini, Ceccon e Farfus, punti per Muller, Huff e Girolami.

Vila Real, Libere 1: Honda al comando con Girolami

L'argentino svetta nella prima sessione rovinata da due bandiere rosse, Bennani risale nel finale ed è secondo davanti a Guerrieri. Muller e Farfus in Top5 davanti a Michelisz, Huff e Tarquini, Ma Qing Hua porta l'Alfa Romeo 14a, Audi nelle retrovie.

Altra vittoria Volkswagen al Nordschleife, Leuchter si impone in Gara 3

Il tedesco è profeta in patria battendo Vervisch e Guerrieri, mentre Vernay e Tarquini completano la Top5 davanti alle Cupra di Coronel e Panis. Bellissima rimonta delle Alfa Romeo e Langeveld, fuori tre Lynk & Co, Michelisz e Farfus.

Norbert Michelisz trionfa di forza in Gara 1 al Nordschleife

Il pilota della BRC si prende la prima piazza bruciando al via Guerrieri, mentre Girolami regala spettacolo conquistando il terzo posto battendo Huff e Vervisch. Fuori Tarquini e Muller, bene Ehrlacher, Leuchter, Farfus e Catsburg, Alfa Romeo fuori dai punti.

Meteo pazzo al Nordschleife, Esteban Guerrieri pesca il jolly della Pole Position per Gara 1

Il pilota della Honda è un missile e precede Michelisz e Girolami, ma la pioggia scombina più volte le carte, con Vervisch che è quarto davanti alle Lynk & Co di Björk e Muller. Deludono le Volkswagen, Tarquini 11°, bene Buri e Vernay, Alfa Romeo beffate e nelle retrovie.

Vittoria preziosa per Guerrieri in Gara 2 a Zandvoort fra gli sbadigli

Il pilota della Honda beneficia della pole della griglia invertita per tenersi dietro le Volkswagen di Leuchter e Kristoffersson, mentre Catsburg ed Azcona sono in Top5 nella noia mortale. Muller sbaglia e crolla nono, punti per Tarquini, Alfa Romeo indietro.

Lynk & Co ancora davanti, un favoloso Muller si prende di forza la Pole Position per Gara 3

Le 03 TCR continuano a volare a Zandvoort, ma il francese fa la differenza con un giro velocissimo in Q3 battendo Ehrlacher e Björk, mentre Michelisz e Farfus salvano le Hyundai. Ottimo Azcona, Honda soffre ma è in pole per Gara 2 con Guerrieri, Tarquini e le Alfa Romeo fuori in Q1, male le Audi e Priaulx.

Girolami e Guerrieri firmano la doppietta Honda in Gara 2 davanti all'Alfa Romeo di Ceccon

Gli argentini sono stati impeccabili e nel finale hanno anche dovuto tenersi dietro la Giulietta del bergamasco, mentre Catsburg e Huff completano la Top5. Belle rimonte di Azcona e Coronel, Tarquini penalizzato, fuori Vervisch, punti per Ma.

Catsburg e Hyundai firmano la pole anche per Gara 3, l'ottimo Ma conferma terza l'Alfa Romeo

L'olandese precede ancora una volta Michelisz e la Giulietta del bravo cinese, mentre Haglöf e Guerrieri sono in Top5 davanti a Ceccon. Huff in pole per Gara 2, Tarquini sbaglia la strategia, Lynk & Co pessime.

Fiato alle trombe a Budapest, Norbert Michelisz in pole position per Gara 3

Acclamato dai suoi rumorosi fan, l'ungherese centra la partenza al palo con una prestazione da applausi in Q3 battendo Guerrieri ed Ehrlacher, mentre masticano amarissimo Tarquini (guai ai freni) e Girolami (track limits). Bene Azcona sesto, pole di Gara 2 a Vernay, eliminato in Q1 Muller. Alfa Romeo nelle retrovie.

Néstor Girolami e la Honda sono perfetti nel trionfo di Gara 1 all'Hungaroring

L'argentino sfrutta al meglio la pole e si tiene dietro Muller, con Guerrieri che completa il podio. Vernay quarto approfitta delle scintille fra Panis (quinto) ed Ehrlacher (K.O.), mentre Farfus e Michelisz sono in Top10. 13° Tarquini, Azcona scivola indietro nel finale, lontane le Alfa Romeo.

Zampata di Néstor Girolami, Honda in pole position per Gara 1

Con una prestazione fantastica nel finale, l'argentino batte Muller, mentre Guerrieri è terzo dopo una marea di sofferenze. Bene Panis, in seconda fila con la Cupra davanti alle Lynk & Co di Ehrlacher e Bjork, Kristoffersson settimo su VW, Hyundai nona con Farfus. Indietro Tarquini e le Alfa Romeo.

Hungaroring, Libere 2: Guerrieri mantiene in vetta la Honda

Pista umida e temperature più basse non fermano la Civic dell'argentino, che si tiene dietro Panis e Muller, con Michelisz quarto e Kristoffersson che riporta in Top5 la Volkswagen. Bene Girolami e Tassi, Vernay migliore Audi, Tarquini decimo, indietro le Alfa Romeo in una classifica corta. Ancora problemi coi track limits.

Esteban Guerrieri e la Honda brillano in Gara 1 a Marrakech

L'argentino si tiene dietro al via la Lynk & Co di Björk e festeggia il successo, con il suo compagno Girolami terzo. Vernay rovina la gara di Priaulx e viene penalizzato, sorridono Tarquini quarto e Monteiro sesto. Nono il grintoso Ceccon con l'Alfa Romeo, malissimo le Volkswagen.

Guerrieri vola a Marrakech e regala alla Honda la pole position per Gara 1

L'argentino non sbaglia nulla è si mette dietro le Lynk & Co di Muller (che rompe e va in fondo) e Björk. Benissimo anche Girolami, Tarquini suda ed è sesto seguito da Vernay e Monteiro. Classifica cortissima, Ceccon 11° con l'Alfa Romeo, indietro le Volkswagen.

Marrakech, Libere 2: Thed Björk porta in vetta la Lynk & Co

Ottima prestazione dello svedese con la nuova macchina della Cyan Racing, Guerrieri è secondo davanti a Muller, Michelisz, Monteiro e Tarquini. Ancora competitive le Cupra grazie a Panis ed Azcona, migliorano le Alfa Romeo.

Guerrieri: "Ora conosco bene la mia Honda, nel WTCR la chiave è la consistenza"

L'argentino della Münnich Motorsport è molto motivato in vista della sua seconda stagione con la Civic TCR con cui vuole raggiungere risultati di alto livello contando anche sul gioco di squadra assieme al suo amico Néstor Girolami.

Test WTCR Barcellona, Giorno 1: Guerrieri si conferma più veloce di tutti anche al pomeriggio

L'argentino della Honda è ancora il migliore davanti alle Audi di Vernay e Shedden, con l'Alfa Romeo di Ceccon quarta seguita dalla Volkswagen di Huff. Lynk & Co si nascondono, Hyundai lavora in modo diverso con tutte le macchine presenti (soffrendo il BoP).

Test WTCR Barcellona, Giorno 1: a metà mattina c'è Guerrieri davanti alla Alfa Romeo di Ceccon

Nelle prime ore di prove collettive svetta l'argentino della Honda, seguito dalla Giulietta Veloce del bergamasco, poi abbiamo le Audi di Shedden, Vernay e Langeveld. Buon sesto tempo di Tassi, Ma migliora, indietro Hyundai e Lynk & Co.

Ufficiale: Honda schiera Girolami e Guerrieri con Münnich Motorsport, ritorna anche Monteiro

Dopo l'anticipazione di Motorsport.com, oggi è arrivata la conferma che le due Civic della squadra tedesca saranno affidate alla coppia argentina, mentre il portoghese rientra a tempo pieno avendo recuperato dall'infortunio del 2017.

Néstor Girolami pronto per correre nel WTCR con la Honda

Il pilota argentino torna nella massima serie turismo per salire sulla Civic della Münnich Motorsport assieme a Guerrieri formando un team tutto sudamericano, mentre Monteiro è recuperato per poter partecipare a tutta la stagione.

Guerrieri vince Gara 3 a Macao, Gabriele Tarquini è Campione del Mondo!

L'argentino è bravissimo a tenersi dietro Huff, mentre Michelisz fa altrettando con Muller e consente al "Cinghiale" (decimo) di festeggiare uno storico titolo. Applausi per il BRC Racing Team, punti per Ceccon con l'Alfa Romeo, Vernay sbaglia sul più bello.

Björk, Ehrlacher, Guerrieri, Michelisz, Scheider e Tarquini penalizzati di tre posizioni sulla griglia di Gara 1

I sei concorrenti sono stati puniti dai commissari di Suzuka per aver rallentato troppo nelle fasi finali della prima qualifica mentre cercavano di prendere spazio per lanciarsi nella caccia alla pole position. Salgono in seconda fila Muller e Bennani davanti a Vernay.

A Suzuka la pole position di Gara 1 se la prende Comte, ma Ceccon e l'Alfa Romeo sono in prima fila!

Grande prestazione del pilota Peugeot che batte per 0"107 la Giulietta del Team Mulsanne-Romeo Ferraris e le Honda di Guerrieri ed Ehrlacher. Tarquini in Top5 davanti a Muller, soffrono le Audi, delude Björk, Ferrara è 16°. Monteiro 20° fa progressi al rientro.

Yvan Muller trionfa in Gara 2 a Ningbo ed è nuovamente leader

Il francese brucia al via Bennani e lo precede al traguardo, mentre un ottimo Guerrieri rimonta e centra il podio davanti a Dupont e Huff. Scintille Vervisch-Ehrlacher, Björk è settimo, Tarquini rompe all'inizio, disastroso Ma Qing Hua. Bel recupero delle Alfa Romeo.

Thed Björk continua a volare e centra la Pole Position anche per Gara 3 a Ningbo

Imprendibile la Hyundai dello svedese, che in Q3 ha la meglio di Michelisz, Guerrieri, Tarquini ed Huff. Ottimo sesto Dupont, Bennani in pole per Gara 2 affiancato da Muller, fuori in Q1 Vernay, Scheider, Le Peugeot e le Alfa Romeo.