WTCR | Guerrieri: "Pronto a sfruttare ogni possibilità"

L'argentino della Honda vola a Sochi con 37 punti da recuperare ad Ehrlacher, ma la Civic è più leggera e con 60 lunghezze in palio tutto può accadere.

WTCR | Guerrieri: "Pronto a sfruttare ogni possibilità"

Ancora una volta Esteban Guerrieri si presenta all'ultima gara stagionale del FIA WTCR con la possibilità di vincere il titolo piloti.

Dal 2018 l'argentino della Honda si è sempre giocato l'iride fino alla fine, ma Gabriele Tarquini, Norbert Michelisz e Yann Ehrlacher - nell'ordine - hanno sempre avuto la meglio.

Anche quest'anno la Civic Type R costruita dalla JAS Motorsport ha detto la sua, pur essendo l'auto più vecchia sulla griglia della massima serie turismo. E Guerrieri ha cercato di mettere in cascina podi e punti per poter arrivare a Sochi ancora con una possibilità.

"Sarà ancora una volta una lotta durissima, ma è fantastico essere in questa posizione per il quarto anno consecutivo, a conferma dell'ottimo lavoro che stiamo facendo", spiega il sudamericano griffato ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, che ha 37 punti di ritardo dal leader Ehrlacher, ma che con 60 in palio più ancora rimontare.

"Dobbiamo cercare di avere tutte e quattro le macchine in Top10 per sfruttare tutte le possibilità e limitare quelle dei nostri rivali".

Esteban Guerrieri, ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR

Esteban Guerrieri, ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR

Photo by: WTCR

Sochi è un tracciato nuovo per la maggior parte dei piloti del WTCR e la Honda beneficerà di una riduzione del peso di compensazione, il che può mettere Guerrieri nella posizione di giocarsi tutte le sue carte, magari aiutato dai compagni Attila Tassi, Néstor Girolami e Tiago Monteiro.

"E' una pista molto differente rispetto a quelle su cui abbiamo corso nella stagione. E' lunga e larga, con curve a media velocità dove possiamo superare. Sarebbe ancor più bello se venisse un po' di pioggia, ma in qualsiasi situazione dobbiamo cercare di massimizzare le nostre possibilità".

condivisioni
commenti
WTCR | Tarquini: "A Sochi voglio l'ultimo podio della carriera"
Articolo precedente

WTCR | Tarquini: "A Sochi voglio l'ultimo podio della carriera"

Prossimo Articolo

WTCR | Cyan Lynk&Co unita per Ehrlacher: "E' lunga, so cosa fare"

WTCR | Cyan Lynk&Co unita per Ehrlacher: "E' lunga, so cosa fare"
Carica commenti
Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali Prime

Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali

Annunciato il suo addio alle corse a tempo pieno, Gabriele Tarquini si appresta ad affrontare una nuova vita dopo tantissimi anni di carriera ed esperienze. Motorsport.com ha parlato con alcuni dei suoi più stretti amici e accerrimi rivali per conoscere aneddoti e restroscena che vi proponiamo in esclusiva.

WTCR
14 nov 2021
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo” Prime

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Intervista esclusiva a Gabriele Tarquini, tra i piloti italiani più vincenti e longevi di sempre. In questa seconda chiaccherata in compagnia del portacolori Hyundai, andiamo a ripercorrere la sua carriera dopo il saluto alla Formula 1 e l'approdo nei vari campionati turismo dove si è regalato tanti successi e soddisfazioni. Impossibile, poi, non dedicare un pensiero al difficile avvio di stagione di Valentino Rossi

WTCR
11 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021