Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Esteban Guerrieri
Argentina
Pilota

Esteban Guerrieri

1985-01-19 (Età 34)
86

Test WTCR Barcellona, Giorno 1: Guerrieri si conferma più veloce di tutti anche al pomeriggio

L'argentino della Honda è ancora il migliore davanti alle Audi di Vernay e Shedden, con l'Alfa Romeo di Ceccon quarta seguita dalla Volkswagen di Huff. Lynk & Co si nascondono, Hyundai lavora in modo diverso con tutte le macchine presenti (soffrendo il BoP).

Test WTCR Barcellona, Giorno 1: a metà mattina c'è Guerrieri davanti alla Alfa Romeo di Ceccon

Nelle prime ore di prove collettive svetta l'argentino della Honda, seguito dalla Giulietta Veloce del bergamasco, poi abbiamo le Audi di Shedden, Vernay e Langeveld. Buon sesto tempo di Tassi, Ma migliora, indietro Hyundai e Lynk & Co.

Ufficiale: Honda schiera Girolami e Guerrieri con Münnich Motorsport, ritorna anche Monteiro

Dopo l'anticipazione di Motorsport.com, oggi è arrivata la conferma che le due Civic della squadra tedesca saranno affidate alla coppia argentina, mentre il portoghese rientra a tempo pieno avendo recuperato dall'infortunio del 2017.

Néstor Girolami pronto per correre nel WTCR con la Honda

Il pilota argentino torna nella massima serie turismo per salire sulla Civic della Münnich Motorsport assieme a Guerrieri formando un team tutto sudamericano, mentre Monteiro è recuperato per poter partecipare a tutta la stagione.

Guerrieri vince Gara 3 a Macao, Gabriele Tarquini è Campione del Mondo!

L'argentino è bravissimo a tenersi dietro Huff, mentre Michelisz fa altrettando con Muller e consente al "Cinghiale" (decimo) di festeggiare uno storico titolo. Applausi per il BRC Racing Team, punti per Ceccon con l'Alfa Romeo, Vernay sbaglia sul più bello.

Björk, Ehrlacher, Guerrieri, Michelisz, Scheider e Tarquini penalizzati di tre posizioni sulla griglia di Gara 1

I sei concorrenti sono stati puniti dai commissari di Suzuka per aver rallentato troppo nelle fasi finali della prima qualifica mentre cercavano di prendere spazio per lanciarsi nella caccia alla pole position. Salgono in seconda fila Muller e Bennani davanti a Vernay.

A Suzuka la pole position di Gara 1 se la prende Comte, ma Ceccon e l'Alfa Romeo sono in prima fila!

Grande prestazione del pilota Peugeot che batte per 0"107 la Giulietta del Team Mulsanne-Romeo Ferraris e le Honda di Guerrieri ed Ehrlacher. Tarquini in Top5 davanti a Muller, soffrono le Audi, delude Björk, Ferrara è 16°. Monteiro 20° fa progressi al rientro.

Yvan Muller trionfa in Gara 2 a Ningbo ed è nuovamente leader

Il francese brucia al via Bennani e lo precede al traguardo, mentre un ottimo Guerrieri rimonta e centra il podio davanti a Dupont e Huff. Scintille Vervisch-Ehrlacher, Björk è settimo, Tarquini rompe all'inizio, disastroso Ma Qing Hua. Bel recupero delle Alfa Romeo.

Thed Björk continua a volare e centra la Pole Position anche per Gara 3 a Ningbo

Imprendibile la Hyundai dello svedese, che in Q3 ha la meglio di Michelisz, Guerrieri, Tarquini ed Huff. Ottimo sesto Dupont, Bennani in pole per Gara 2 affiancato da Muller, fuori in Q1 Vernay, Scheider, Le Peugeot e le Alfa Romeo.

Un perfetto Thed Björk domina Gara 1 a Ningbo con la Hyundai

Lo svedese tiene la prima posizione al via e precede un grintoso Guerrieri e Vervisch, mentre Tarquini risale quarto davanti alle Volkswagen di Bennani e Huff. Punti anche per Muller ed Ehrlacher, Ceccon lotta, fuori Michelisz, Berthon e Vernay.

Ningbo, Libere 1: le Hyundai di Björk e Michelisz al comando

I piloti di YMR e BRC concludono in vetta una sessione interrotta per due volte dalla bandiera rossa per problemi a Guerrieri (uscita) e Vernay (guai tecnici); questi due sono in Top5 assieme a Vervisch, Ma debutta con il sesto crono, Scheider con il nono dietro a Tarquini e Bennani. Szabó migliore Cupra, indietro le Alfa Romeo di Giovanardi e Ceccon, Muller incappa in noie tecniche.

Baumann al posto di Brundle in R-Motorsport alla 24 Ore di Spa. Guerrieri e Baguette vanno con Honda

Importanti cambiamenti nelle Line up dei team R-Motorsport Aston Martin e JAS Honda. Brundle non correrà più nel BES nel corso della stagione per concentrarsi sul programma 2019.

Vervisch risponde a Guerrieri: "Io amatore? Ho evitato il caos davanti a me!"

Il belga racconta quando accaduto alla chicane in Gara 2 a Vila Real, dove per evitare Berthon è piombato contro la Honda dell'argentino mandandola a muro.

Ehrlacher: "Avrei anche potuto non correre, due settimi posti sono preziosissimi"

Il pilota della Münnich Motorsport ha ringraziato il team per aver risistemato la sua Honda Civic Type R TCR FK7 dopo i danni subiti nel botto di Gara 1 e con i punti presi domenica il francese resta in corsa per il titolo. Podio per Guerrieri, Thompson K.O.

Muller ritrova il successo in Gara 1 dopo il disastro del via a Vila Real

Dopo la carambola alla prima partenza che ha messo fuori causa diversi protagonisti, l'alsaziano non ha mollato il primo posto precedendo Guerrieri ed Oriola, il quale beffa Tarquini nel finale sfruttando una foratura del "Cinghiale". Punti per Vernay e Comte, bene Giovanardi con l'Alfa Romeo.

Ehrlacher in vetta grazie a vittoria e... Thompson: "Siamo un gran team"

Il pilota della Münnich Motorsport è leader del campionato dopo la vittoria a Zandvoort e il secondo posto regalatogli dal compagno di squadra. Guerrieri incontra alcuni problemi, ma non si astiene dalla lotta.

Zandvoort, Libere 2: ancora Guerrieri-Ehrlacher, vola Comte

Le Honda della Münnich Motorsport proseguono la loro cavalcata davanti alla Peugeot del francese e alle Audi di Vernay, Vervisch e Berthon. Migliora Lessennes, Hyundai indietrissimo, disastro Coronel.

Zandvoort, Libere 1: Ehrlacher e Guerrieri davanti con le Honda

I ragazzi della Münnich Motorsport partono subito molto bene tenendosi dietro l'Audi di Shedden e l'ottimo Comte con la Peugeot. Huff in Top5, bene anche Vervisch e Homola, le Hyundai soffrono il BoP e sono lontanissime.

Il trionfo amaro di Guerrieri: "Certe penalità fanno passare la voglia di correre"

L'argentino è stato protagonista nel bene e nel male al Nordschleife: in Gara 2 ha vinto con una prova sontuosa, ma nella terza un contatto con Michelisz lo ha fatto finire sotto la lente dei giudici, che lo hanno punito.

Michelisz -5 posizioni in griglia a Zandvoort, Shedden perde i punti di Gara 2 al Nordschleife

I commissari FIA presenti in Germania hanno avuto parecchio da fare nel weekend: ecco tutte le penalità recapitate ai concorrenti per gli episodi controversi.

Guerrieri fulmineo al via, trionfo Honda in Gara 2 al Nordschleife

L'argentino ha subito scavalcato Rast e Oriola andando a prendersi una vittoria magnifica, con lo spagnolo che è secondo davanti ad un ottimo Vervisch, che beffa Muller nel finale. Michelisz in Top5, Tarquini buttato fuori da Shedden, out Huff.

Honda, punti per Coronel e Lessennes, Guerrieri ed Ehrlacher masticano amaro

Nella prima gara del Nürburgring Nordschleife i piloti della Boutsen Ginion Racing hanno chiuso in Top10, mentre quelli della Münnich Motorsport si sono ritrovati coinvolti in bagarre perdendo terreno.

Ehrlacher e Guerrieri firmano la doppietta Honda: "Abbiamo lavorato per la squadra"

Il duo della Münnich Motorsport ha dominato Gara 1 in Ungheria, poi entrambi si sono difesi in una difficile domenica dove comunque le Civic hanno detto la loro. Un po' più in difficoltà Thompson, che però cresce alla distanza.

Michelisz non è Paganini e si ripete: pole anche per Gara 3

L'ungherese della BRC regala un'altra gioia ai suoi tifosi piazzando la Hyundai davanti a quella di Tarquini e alle Honda di Guerrieri ed Ehrlacher. Lessennes quinto con errore, Muller alle sue spalle, Huff in pole per Gara 2, fuori in Q1 Björk.