Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Tom Chilton domina la Opening Race sotto al diluvio, scintille Honda-Volvo

condivisioni
commenti
Tom Chilton domina la Opening Race sotto al diluvio, scintille Honda-Volvo
Di:
29 ott 2017, 06:44

Gara emozionante a Motegi che ha visto il britannico comandare fin dalla prima curva, con Ehrlacher secondo e un grande Guerrieri terzo dopo la lotta con Björk. Contatti Michelisz-Girolami e Michigami-Catsburg, "Norbi" va a punti con Huff.

Press Conference: Kris Richard, Campos Racing, Chevrolet RML Cruze TC1, Thed Björk, Polestar Cyan Ra
Esteban Guerrieri, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Tom Chilton, Sébastien Loeb Racing, Citroën C-Elysée WTCC
Yann Ehrlacher, RC Motorsport, Lada Vesta
Esteban Guerrieri, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Esteban Guerrieri, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Esteban Guerrieri, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Yann Ehrlacher, RC Motorsport, Lada Vesta
Press Conference: Kris Richard, Campos Racing, Chevrolet RML Cruze TC1
Press Conference: Ryo Michigami, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC , Thed Björk, Polestar Cyan
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1
Kevin Gleason, RC Motorsport, Lada Vesta
Tom Coronel, Roal Motorsport, Chevrolet RML Cruze TC1
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Kris Richard, Campos Racing, Chevrolet RML Cruze TC1

Tom Chilton si è portato a casa senza particolari sofferenze la vittoria nella Opening Race del WTCC in Giappone, dove è andata in scena una lotta serratissima fra Volvo ed Honda.

A Motegi il pilota della Sébastien Loeb Racing ha sfruttato al meglio la partenza dalla prima fila della griglia invertita per piazzare alla prima curva la sua Citroën C-Elysée WTCC davanti alla LADA Vesta TC1 del poleman Kevin Gleason (RC Motorsport). Il britannico ha dominato e tagliato il traguardo con un vantaggio di ben 13"1 sugli avversari, conquistando anche il successo nel WTCC Trophy.

"In pit-lane ho fatto le prove di partenza e vedevo che slittavo molto con le gomme, per cui ero molto nervoso - ha siegato Chilton - Mi sono inventato qualcosa e alla fine ha funzionato, qui era fondamentale partire bene e tutto è stato perfetto, con una macchina facile da guidare e molto competitiva".

Alla curva 1 Gleason è finito in sovrasterzo, lasciando così via libera al suo compagno di squadra Yann Ehrlacher di salire in seconda piazza. Il francese si è poi dovuto difendere dagli attacchi della Volvo S60 TC1 della Polestar Cyan Racing guidata da Thed Björk e dalla Civic WTCC del Castrol Honda World Touring Car Team condotta da Esteban Guerrieri.

Lo svedese e l'argentino hanno dato via ad un duello emozionante che alla fine ha visto Guerrieri aggiudicarsi il terzo posto, con Björk quarto a prendere punti pesanti in ottica campionato.

Mehdi Bennani chiude quinto con la seconda Citroën della Sébastien Loeb Racing, seguito da Gleason.

Norbert Michelisz è invece riuscito ad agguantare il settimo posto in extremis. Il pilota Honda era partito ottavo, ma a metà è stato toccato dalla Volvo di Néstor Girolami, il quale lo ha spedito in testacoda e si è inevitabilmente visto recapitare il drive-through che lo relega in undicesima piazza.

Gara in salita per Rob Huff (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Citroën C-Elysée WTCC): il britannico si è dovuto difendere per la maggior parte dell'evento e alla fine ottiene un ottavo posto prezioso. Dietro al britannico c'è Nicky Catsburg (Volvo), anche lui costretto a scontare un drive-through per un contatto con la Honda di Ryo Michigami.

Il giapponese completa la Top10 dopo essere partito dal fondo dello schieramento per via della sostituzione del motore sulla sua Honda.

Cla #PilotaChassisGiriTempoGapDistaccokm/hRitiratoPunti
1   3 united_kingdom Tom Chilton Citroën 11 -         25
2   68 france Yann Ehrlacher LADA 11 13.158 13.158 13.158     18
3   86 argentina Esteban Guerrieri Chevrolet 11 15.288 15.288 2.130     15
4   62 sweden Thed Björk Volvo 11 15.846 15.846 0.558     12
5   25 morocco Mehdi Bennani Citroën 11 19.053 19.053 3.207     10
6   24 united_states Kevin Gleason LADA 11 20.659 20.659 1.606     8
7   5 hungary Norbert Michelisz Honda 11 27.349 27.349 6.690     6
8   12 united_kingdom Rob Huff Citroën 11 36.278 36.278 8.929     4
9   63 netherlands Nicky Catsburg Volvo 11 36.629 36.629 0.351     2
10   34 japan Ryo Michigami Honda 11 37.104 37.104 0.475     1
11   61 argentina Néstor Girolami Volvo 11 37.127 37.127 0.023      
12   27 france John Filippi Citroën 11 37.748 37.748 0.621      
13   9 netherlands Tom Coronel Chevrolet 11 40.107 40.107 2.359      
14   11 switzerland Kris Richard Chevrolet 11 40.687 40.687 0.580      
15   99 hungary Dániel Nagy Honda 11 42.683 42.683 1.996      
16   26 macau Filipe Clemente De Souza LADA 11 54.402 54.402 11.719      
17   66 hungary Zsolt Dávid Szabó Honda 11 1'08.185 1'08.185 13.783  

 

Prossimo Articolo
Michelisz in pole a Motegi, la Honda festeggia anche nel MAC3

Articolo precedente

Michelisz in pole a Motegi, la Honda festeggia anche nel MAC3

Prossimo Articolo

Norbert Michelisz vince la Main Race interrotta per pioggia

Norbert Michelisz vince la Main Race interrotta per pioggia
Carica commenti