Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
39 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
1.003 articoli
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Jordan Taylor torna alla Corvette Racing per l'IMSA 2020

Il 28enne andrà a sostituire Magnussen sulla nuova C8.R condividendo il volante con Garcia della #3, mentre la #4 resterà nelle mani di Gavin e Milner.

Le Mans '66: nel film c'è la GT40 Mk II che fu seconda in gara!
Video all'interno

Le Mans '66: nel film c'è la GT40 Mk II che fu seconda in gara!

Il 14 novembre uscirà in Italia il film sulla mitica 24 Ore di Le Mans del 1966, quando Ford sconfisse Ferrari in una gara entrata nei libri di storia. Una GT40 Mk II di quella 24 ore appare anche in Le Mans '66 dopo il restauro. Scopriamola insieme.

"Le Mans '66": ve lo vedete Bandini nel ruolo del "cattivo"?

Il film "Le Mans '66" che sarà nelle sale italiane dal 14 novembre è da non perdere, perché offre uno spaccato ben costruito della sfida Ford-Ferrari vissuta attraverso la storia di Carrol Shelby e Ken Miles. Peccato per le figure di Lorenzo Bandini e Franco Gozzi poco attinenti alla realtà nella finzione scenica.

Jan Magnussen e Corvette Racing si separano dopo 16 anni assieme

Il pilota danese e il team di Chevrolet hanno annunciato la conclusione del loro rapporto, ma per il 46enne l'avventura motoristica non si interrompe qui ed è già alla ricerca di nuove sfide.

Le Mans '66, la grande sfida. Lo abbiamo visto in anteprima

Abbiamo visto il film che racconta la grande sfida tra Ford e Ferrari, e vi spieghiamo, senza spoiler, perché se andrete a vederlo non ve ne pentirete.

Le Mans varrà nuovamente doppio punteggio nel 2020

La 24h di Le Mans assegnerà nuovamente punteggio doppio ai concorrenti del FIA World Endurance Championship.

Toyota: la hypercar WEC debutterà in pista nel giugno 2020

A dichiararlo è stato il boss Rob Leupen a Motorsport.com, che poi ha aggiunto: "Non useremo tanto vetture muletto. Lavoreremo molto a computer".

WEC: Toyota svela la TS050 Hybrid aggiornata per il 2019/2020

Toyota presenta l'ultima evoluzione della TS050 prima di dare spazio alla Hypercar. Il frontale è molto diverso e più aperto rispetto alla stagione passata.

Toyota: un'antenna connessa male è costata la vittoria alla TS050 Hybrid #7!

La Toyota ha confermato che Mike Conway, Kamui Kobayashi e José Maria Lopez hanno visto sfumare la vittoria alla 24 Ore di Le Mans a causa di un collegamento errato dei sensori della pressione delle gomme.

Video: Toyota ha provato la sua hypercar WEC GR Super Sport al Fuji
Video all'interno

Video: Toyota ha provato la sua hypercar WEC GR Super Sport al Fuji

Akio Toyoda e Kamui Kobayashi hanno provato la concept car da cui nascerà la hypercar che dovrà lottare per vincere la 24 Ore di Le Mans e il WEC dalla superstagione 2020/2021.

Villorba Corse conclude la sua terza 24 Ore di Le Mans al 13° posto in LMP2

Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto ed il rientrante Andrea Belicchi sono stati nuovamente protagonisti di un vero e proprio capolavoro, chiudendo tredicesimi di categoria e diciottesimi assoluti.

24 Ore di Le Mans: squalificata anche la Ford GT vincitrice in GTE-Am!

La Ford GT del team Keating Motorsport è stata squalificata per aver corso con un serbatoio più capiente di quanto previsto dal regolamento. La vittoria va al team Project 1.

24 Ore di Le Mans: squalificata la Ford GT #68 dal quarto posto in GTE Pro

Doccia fredda per la migliore Ford GT guidata da Sebastien Bourdais, Joey Hand e Dirk Muller del team Chip Ganassi Racing USA che è stata esclusa dopo le verifiche post-gara a causa di un serbatoio del carburante con una maggiore capacità di quella consentita.

Fotogallery: ecco gli scatti più belli della 24 Ore di Le Mans 2019

Vi proponiamo una selezione delle foto più belle della 24 Ore di Le Mans 2019, vinta dalla Toyota numero 8 davanti alla gemella numero 7.

Ferrari: l'orgoglio di tornare a vincere il GTE-Pro a Le Mans con la 488

Antonello Coletta, Head of Ferrari Attività Sportive GT, celebra il 27esimo successo del Cavallino nella Sarthe con una GT conquistato da Pier Guidi, Calado e Serra dopo una gara molto combattuta nella quale è emersa la perfetta organizzazione e gestione del team AF Corse.

Ferrari: si festeggia la prima vittoria della 488 alla 24 Ore di Le Mans GTE-Pro

La Casa di Maranello sul circuito della Sarthe celebra la 36esima vittoria che arriva 70 anni dopo quella di Luigi Chinetti e Lord Selsdon con la 166 MM Barchetta Pinin Farina. Il successo è andato alla vettura #51 di Alessandro Pier Guidi, James Calado e Daniel Serra.

Giallo Toyota a Le Mans: un sensore rotto ha regalato il successo ad Alonso?

La Casa giapponese riesce a rovinare anche una bella doppietta nella 24 Ore di Le Mans: una foratura lenta segnalata da un sensore ha portato alla sostituzione di una gomma sbagliata sulla TS050 Hybrid #7 e così a vincere è stata di nuovo la vettura gemella.

Alonso: "La beffa della Toyota #7? Simile a quando ho perso il titolo in F1"

Lo spagnolo ha paragonato la sconfitta di Lopez, Conway e Kobayashi ai titoli persi nel 2007, 2010 e 2012 in F1 all'ultima gara.

24h di Le Mans: trionfano Toyota e Ferrari, Alonso Campione WEC 2018/2019

Le TS050 hanno dominato, con la #7 di Kobayashi-Conway-López che fora nel finale e regala la vittoria alla #8 dello spagnolo, Buemi e Nakajima, iridati della SuperSeason. Sul podio la SMP Racing, Signatech Alpine regina in LMP2, spettacolare successo in rimonta di Calado-Pier Guidi-Serra con la 488 #51.

24h di Le Mans, 21ª ora: la Toyota #7 vola nelle fasi finali e incrementa il vantaggio

Le due Toyota restano saldamente al comando, con la #7 che ora ha due secondi di vantaggio sulla gemella #8, guidata da Fernando Alonso. Perde il podio virtuale la Rebellion e risale la china SMP Racing.

24h di Le Mans, 18ª ora: che stint di López con la Toyota #7, Vandoorne sale 3°

L'argentino si riscatta e allunga su Nakajima, mentre il belga approfitta degli errori ai box e in pista della Rebellion per prendersi il podio con la LMP1 della SMP. Maldonado sbatte, G-Drive guadagna su Signatech Alpine in LMP2, altro show di Calado-Serra con la Ferrari in GTE Pro, dove tutto resta apertissimo.

24h di Le Mans, 15ª ora: la Toyota #7 ancora in testa, Alonso prova la rimonta

LA TS050 Hybrid numero 7 è saldamente al comando con Lopez, che continua la fuga dagli avversari. Ma Fernando Alonso alle sue spalle prova a ricucire il distacco, che a volte va oltre il minuto con tempi ad elastico. Terzo crono provvisorio per la Rebellion Racing #3.

24h di Le Mans, 12ª Ora: la Toyota #7 torna al comando, Orudzhev distrugge la sua vettura

Le due Toyota TS050 continuano ad occupare le prime due posizioni con Kobayashi che precede Buemi, mentre Berthon sale al terzo posto a seguito del violento botto di Orudzhev.

24h di Le Mans, 9ª ora: braccio di ferro tra le Toyota, emozioni in GTE Pro con la Ferrari in rimonta

Le TS050 Hybrid #8 e #7 si scambiano più volte le posizioni, anche se Lopez sbaglia un po' troppo. Bella lotta per il podio fra i ragazzi SMP Racing, Menezes mantiene la Rebellion in Top5 dopo l'incidente di Laurent. G-Drive e Signatech Alpine si contendono la LMP2, Estre allunga in GTE Pro con la Porsche, ma Calado lo riprende con la 488 #51.