Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
22 nov
-
22 nov
Libere 1 in corso . . .
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
1 giorno
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Russian Federation
Team

Lukoil Racing

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
60 articoli
Cancella tutti i filtri
Lukoil Racing
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Jean-Karl Vernay trionfa in Gara 1 a Macao, Muller si avvicina a Tarquini

Il pilota Leopard-Lukoil è bravissimo a mettersi dietro Yvan e Huff al via per poi condurre fino alla bandiera a scacchi, mentre il "Cinghiale" è quarto e prende punti preziosi protetto alla grande da Michelisz. Sesto Guerrieri davanti a Oriola, punti per Ferrara con l'Alfa Romeo, Björk indietro.

Shedden ed Ehrlacher arretrano sulla griglia di partenza di Gara 1 a Macao

Il pilota del Leopard Lukoil Team WRT dovrà scontare 10 posizioni per via di una infrazione commessa durante le prove libere, mentre quello della Münnich Motorsport sarà costretto a scattare dal fondo per la sostituzione del motore.

Ehrlacher punito per il contatto con Huff, -5 posizioni sulla griglia di Gara 2

Il francese aveva toccato la Golf dell'inglese al via del primo round di Suzuka e i giudici lo hanno sanzionato arretrandolo per il via del secondo. Nessuna penalità invece per Shedden.

Jean-Karl Vernay si aggiudica il TCR Benelux Trophy a Barcellona: "Annata sfortunata, ma un titolo è sempre un titolo"

Il francese ha perso la corona europea in Spagna, ma si è aggiudicato il campionato della categoria Belgio-Olanda-Lussemburgo con l'Audi griffata Leopard Lukoil battendo Potty e Briché.

Mike Halder è perfetto e trionfa in Gara 2, Mikel Azcona e KCMG sono i Campioni 2018

Il tedesco non sbaglia nulla e vince a Barcellona, dove fa festa anche la sua squadra e il pilota spagnolo, che beneficia dell'incidente al primo giro fra Borković e Tassi per aggiudicarsi il titolo piloti. A podio anche Nagy e Sutton, Michelisz e Terting in Top5, inutile recupero per Vernay. Grandissima rimonta di Comini, bene anche Paulsen.

Il dominio Audi si completa con la tripletta di Gara 3 guidata da Gordon Shedden

Gara perfetta per lo scozzese che respinge gli assalti di Vervisch e Dupont, mentre Guerrieri è quarto con una Honda malmessa. Punti per Oriola, Ma e un Ceccon ancora grintoso e consistente con l'Alfa Romeo. Un punto anche per Björk, indietro le altre Hyundai. Vernay manda a muro Comte al via e viene penalizzato.

Gordon Shedden prosegue lo strapotere Audi prendendosi la pole position di Gara 3 a Wuhan

Il pilota del Leopard Lukoil Team chiude davanti alle RS 3 LMS di Vervisch, Dupont e Vernay, con Guerrieri che salva la Honda portandola in Top5. Oriola settimo, Bennani in pole per Gara 2, Ceccon 12° con l'Alfa Romeo, continua il calvario delle Hyundai

Russia: Dudukalo conclude l'anno in bellezza vincendo Gara 2 a Fort Grozny

Il pilota della Lukoil Racing domina con l'Audi ed è davanti a Bragin e alle LADA di Grachev e Ladygin, con Lukashevich che beffa Badoev per la Top5. Fuori Sheshenin, Golikov penalizzato, indietro Gavrilov.

Jean-Karl Vernay e l'Audi trionfano senza patemi in Gara 1 a Wuhan

Dominio del francese davanti alla Cupra di Oriola e alla RS 3 LMS del suo compagno Shedden. Ehrlacher suda per arrivare quarto con la Honda, Vervisch in Top5, frittata Dupont al via. Grande Ceccon settimo con l'Alfa Romeo, disastro Hyundai-Volkswagen tutte fuori dai punti.

Audi regine in qualifica a Wuhan, Vernay in Pole Position per Gara 1

Cinque RS 3 LMS occupano le prime file dello schieramento con il solo Oriola capace di piazzarsi secondo con la Cupra dietro al francese. Berthon terzo davanti a Dupont, Shedden e Vervisch, Ehrlacher settimo con la Honda, grande Ceccon ottavo sull'Alfa Romeo, Hyundai in fondo, male le Volkswagen.

Wuhan, Libere 2: Vervisch svetta nel dominio Audi

Tutte e sei le RS 3 LMS sono in Top10, con il belga che precede la Cupra di Oriola, Shedden, Berthon e Panis. Huff sesto con la Volkswagen, ottimo ottavo Ceccon su Alfa Romeo, in difficoltà Hyundai ed Honda, Tarquini lontanissimo.

Russia: Grachev in pole a Fort Grozny, Bragin controlla la situazione

Il pilota della LADA precede Badoev e i compagni di squadra Ladygin e Sheshenin in una sessione tiratissima dove il Campione in carica si piazza sesto dietro a Lukashevich, ma davanti a Gavrilov e Dudukalo nella lotta per il titolo.

Vernay ed Audi dominano a Monza e riaprono il campionato: "Eravamo i più leggeri e dovevamo sfruttarlo, siamo stati perfetti"

Il dominio nel tempio della velocità da parte della RS 3 LMS e del francese è stato a tratti disarmante, con il discorso titolo completamente riaperto e che verrà deciso solo tra un mese nell'ultimo round di Barcellona.

Attila Tassi vince a Monza il TCR Swiss Trophy

Grazie al podio conquistato in Brianza il giovane ungherese batte Azcona e Vernay aggiudicandosi il primo premio rosso-crociato TCR.

Audi imprendibile e Vernay irresistibile a Monza, successo anche in Gara 2 fra le sportellate

Il francese rimonta e trionfa senza troppi patemi davanti alle Honda di Files e Tassi. Abreu perde la testa e rovina la gara di Potty (quarto) e Lessennes (buttato fuori). Azcona in Top5 e primo in campionato. Buon recupero di Terting, Richard e Barr, altra rimontissima di Giovanardi, Altoè Campione DSG. Fuori Comini e le Subaru.

Vernay batte Azcona nello show di Gara 1 a Monza

Grande prova del francese che sfrutta la velocità della sua Audi per avere la meglio dello spagnolo, mentre Files sale sul podio con la Honda. Potty e Borković in Top5 davanti ad un deludente Tassi, Comini settimo. Rimontissima di Giovanardi con l'Alfa Romeo fino all'ottavo posto, seguito da Terting e Paulsen. Altoè vince nel DSG.

Dominio e pole position per Jean-Karl Vernay a Monza

Il pilota dell'Audi centra il primato per Gara 1 tenendosi dietro Azcona e le Honda di Tassie Files, con Potty che completa la Top5 davanti a Borković, Comini e Møller. Abreu in pole per Gara 2 affiancato da Lessennes, beffa per Tavano, indietro Paulsen, Giovanardi e Baldan.

Monza, Libere 2: Files beffa Vernay per 0"003

L'inglese chiude al comando con la Honda mettendosi dietro l'Audi del francese e la Cupra di Azcona, con Borković e Potty in Top5. Bel tempo per Sapag, Giovanardi sbatte alla prima variante, Comini soffre per il set-up, Baldan a denti stretti per la spalla.

Russia: a Sochi un grande Gavrilov vince Gara 1, Gara 2 va a Bragin che ipoteca il titolo

Il pilota della Carville Racing si impone autorevolmente nel primo round davanti a Lukashevich e Dudukalo, mentre il Campione in carica mette le mani sul titolo trionfando nella seconda gara dove Grachev e Yashin buttano via un bel risultato. Bella rimonta di Ladygin.

Fantastica vittoria di Dániel Nagy con la Hyundai in Gara 1 ad Assen

Il pilota della M1RA supera di forza Vernay e se lo tiene dietro per il resto della gara, mentre Richard completa il podio davanti all'ottimo Comini, Tassi e al rimontante Borković. Files e Potty sprofondano, ok Paulsen, Azcona a punti, Altoè vince in Classe DSG.

Vittoria per Dudukalo in Gara 2 al Moscow Raceway

In una tripletta Audi c'è pure l'1-2 della Lukoil Racing con Alexey davanti a Lukashevich, il quale si difende alla grande da Bragin. Gavrilov rimonta fino al quarto posto dopo un bel duello con Maslennikov, punti per Grachev, Ladygin soffre e si allontana in classifica.

Russia: al Kazan Ring si impongono Dudukalo e Ladygin

Vittorie per il pilota della Lukoil Racing e quello della LADA Sport, mentre i due secondi posti di Bragin lo proiettano al comando della classifica di campionato. Podio anche per Minnakhmetov e Badoev.

Russia: Pole position per Dudukalo a Kazan in una qualifica tiratissima

La sessione di 20' ha visto la Top10 chiudere in 0"3, con il pilota della Lukoil Racing a piazzare la sua Audi davanti alla Cupra di Badoev e alla SEAT di Tolkachev. Bene Lukashevich quarto seguito da Bragin, Burlutskiy e Sheshenin migliore delle LADA.

Shedden non accetta la penalità: "Tagliando la chicane non ho guadagnato, ho evitato un incidente!"

Lo scozzese del Leopard Lukoil Team è stato punito con 5" in Gara 2 che avrebbe potuto vincere, per cui non le manda a dire ai giudici, mentre Vernay sorride per i punti presi in condizioni difficili.