Russia: pole a sorpresa di un grande Lukashevich allo Smolensk Ring

condivisioni
commenti
Russia: pole a sorpresa di un grande Lukashevich allo Smolensk Ring
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
04 mag 2018, 19:29

Spettacolare prova del ragazzo del Lukoil Team, che con la SEAT DSG si tiene dietro l'Audi di Bragin e la Volkswagen di Golikov. Ottimo debutto per Burlutskiy, in Top5 davanti a Dudukalo, malissimo le LADA.

Dopo un grande debutto in TCR Russia Series a Fort Grozny, Ivan Lukashevich ha lasciato tutti a bocca aperta centrando la pole position nelle qualifiche del secondo evento stagionale che si svolge allo Smolensk Ring.

Il pilota del Lukoil Racing Team ha piazzato davanti a tuttia la propria SEAT León TCR dotata di cambio DSG con il tempo di 1:32.581, battendo l'Audi RS 3 LMS del Campione in carica Dmitry Bragin (1:32.674) e la Volkswagen Golf GTI DSG di Roman Golikov (1:33.132).

Ottimo debutto in campionato per Grigory Burlutskiy, impegnato con la SEAT DSG della Carville Racing, autore del quarto crono in 1:33.217 precedendo l'Audi del Lukoil Racing Team condotta da Aleksey Dudukalo (1:33.629) e la SEAT SEQ di Anton Badoev (1:33.323), dietro al quale c'è l'Audi di Klim Gavrilov.

Male le LADA Vesta TCR, con Mikhail Grachev solo 12° (1:34.051) davanti al compagno di squadra Kirill Ladygin, mentre problemi tecnici hanno rallentato Vladimir Sheshenin.

Prossimo Articolo
Paul Ricard, Libere 2: Azcona e Paulsen guidano la doppietta Cupra

Articolo precedente

Paul Ricard, Libere 2: Azcona e Paulsen guidano la doppietta Cupra

Prossimo Articolo

Scandinavia: pole position al debutto per Philip Morin al Ring Knutstorp

Scandinavia: pole position al debutto per Philip Morin al Ring Knutstorp
Carica commenti