Petronas Yamaha SRT
Malaysia
Team

Petronas Yamaha SRT

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
420 articoli
Cancella tutti i filtri
Petronas Yamaha SRT
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Petronas Yamaha SRT

Griglia
Lista

Valentino Rossi, la festa continua: è subito MotoGP Legend

Il "Dottore" non ha dovuto attendere per entrare a far parte della hall of fame delle due ruote, perché è stato nominato MotoGP Legend durante il Gala FIM di fine stagione, a sole poche ore dalla sua ultima gara. Un tributo più che meritato per uno che era già nella leggenda.

Fotogallery MotoGP | Che emozioni per l'addio di Valentino Rossi

Ecco le immagini più belle delle emozionati celebrazioni andate in scena oggi a Valencia per l'ultima gara della carriera in MotoGP di Valentino Rossi, che ha avuto modo di chiudere in grande stile la sua strepitosa carriera di 26 anni.

Rossi sull'addio: "Pensavo sarei stato triste, invece ho goduto"

Il "Dottore" si è goduto ogni istante della sua ultima gara in MotoGP, corsa anche da protagonista con un bellissimo decimo posto. E la grande festa finale ha reso l'addio un momento gioioso, come i 26 anni della sua strepitosa carriera.

Video: l'ultimo giro di Valentino Rossi in MotoGP

La carriera in MotoGP di Valentino Rossi si è conclusa appena un paio d'ore fa, con il decimo posto nel Gran Premio della Comunità Valenciana. E' stata quindi una domenica emozionante e ricca di significato per tutti i suoi tifosi, ma per tutti gli appassionati di moto in generale. Riviviamo insieme l'ultimo giro di questo viaggio trionfale di 26 anni.

Ritiro Rossi, parla la Yamaha M1: "Mi mancherai per sempre" GP di Valencia
Video all'interno

Ritiro Rossi, parla la Yamaha M1: "Mi mancherai per sempre"

In un commovente video, anche la Yamaha M1 di Valentino Rossi prende la parola per ringraziare il Dottore nel giorno del suo ritiro dalla MotoGP.

Rossi: "Bello se i piloti faranno qualcosa per me dopo la gara"

Le ultime qualifiche della sua carriera in MotoGP hanno regalato un sorriso a Valentino Rossi, che domani prenderà il via dal decimo posto nel Gran Premio della Comunità Valenciana. Per lui dovrebbe essere in programma anche un tributo (ancora segreto) degli altri piloti, che il "Dottore" non vede l'ora di godersi.

MotoGP | Valencia, Libere 3: Aleix e Aprilia al top, Rossi in Q2!

L'Aprilia rialza la testa con Espargaro, ma la grande sorpresa della mattina è la zampata del "Dottore", decimo. Attimi di apprensione per Pol Espargaro, rimasto a terra dopo un brutto highside alla curva 13 e ora al Centro Medico. Bene invece Morbidelli e Bagnaia, terzo e quarto alle spalle di Miller. Solo nono Quartararo, indietro gli altri piloti italiani.

Rossi: "Podio? Pago una festa per tutti, ma non succederà"

Il "Dottore" è stato al gioco dei colleghi che ieri hanno scherzato sulla possibilità di farlo passare in gara domenica per farlo salire sul podio, anche se non crede che succederà. La realtà dell'ultimo weekend della sua carriera in MotoGP però è dura, perché si ritrova ultimo dopo la prima giornata di prove.

Fotogallery MotoGP | Valentino Rossi, giovedì di emozioni a Valencia

L'ultimo weekend della carriera in MotoGP del "Dottore" si è aperto con un viaggio tra le moto con cui è stato campione del mondo e poi è proseguito con un'emozionante conferenza stampa di addio. Ecco le foto più belle della giornata del campione di Tavullia.

Rossi: "Essere diventato un'icona vale più delle vittorie"

Per il "Dottore" è arrivato il momento dei saluti: quella di Valencia sarà l'ultima gara della sua carriera in MotoGP e inevitabilmente Valentino è stato il grande protagonista, percorrendo il viale dei ricordi con le moto con cui è stato campione ma anche aprendosi in una conferenza stampa davvero emozionante, e non solamente per lui.

Dovizioso: "Non ci sarà mai nessuno come Valentino"

Il pilota della Yamaha Petronas, che è stato compagno di box del "Dottore" nelle ultime cinque gare della sua carriera, ha detto la sua sull'addio del pesarese. Ma ha anche aggiunto che se i personaggi oggi emergono un po' meno perché devono fare molta attenzione ad ogni dichiarazione che rilasciano.

Perché Binder deve servire come esempio e non come monito

I dubbi legati all'arrivo di Darryn Binder in MotoGP, che si sono accentuati dopo che un incidente causato dal sudafricano ha deciso il Mondiale in Moto3, nascondono un problema più profondo, quello dell'eccessiva aggressività dei piloti giovani.

Rossi: “Ecco la mia ultima gara, ma penso sia giusto così”

Valentino Rossi si appresta a disputare il suo ultimo gran premio della carriera e Valencia sarà teatro della fine dell'era del Dottore. Nonostante tutto, Vale crede fermamente che dire basta sia stata la decisione giusta. Discorso diverso per Andrea Dovizioso, che sfrutterà il Gran Premio di Valencia come preparazione al 2022, in cui disporrà di una M1 aggiornata.

MotoGP | Bagnaia, dominatore assoluto di Portimao

La vittoria di Pecco Bagnaia regala il titolo costruttori alla Ducati, anche grazie al terzo posto di Jack Miller ed alla caduta di Quartararo

Rossi: "Pensavo di poter essere più forte quest'anno"

Il "Dottore" ha chiuso la sua penultima gara in MotoGP al 13° posto, e tra una settimana saluterà definitivamente, ma lo farà senza rimpianti perché questa è stata una stagione al di sotto delle aspettative. Inoltre è convinto che il suo "allievo" Pecco Bagnaia potrà essere una delle stelle della MotoGP del futuro.

Dovizioso: "Ci sarà un motivo se Morbidelli non voleva questa M1"

L'adattamento alla Yamaha si sta rivelando più complicato del previsto per il forlivese, che scatterà penultimo a Portimao. La speranza è che la situazione possa migliorare in sella alla M1 2022 che guiderà nei test di Jerez, anche se il morale al momento non sembra essere ai massimi storici.

Rossi: "Bagnaia è pronto per lottare per il titolo nel 2022"

Il "Dottore" è soddisfatto per la sua qualifica: il 16° posto è il miglior risultato nelle ultime uscite, ma soprattutto ha ridotto a nove decimi il gap dalla pole. E parlando di pole ha esaltato Pecco Bagnaia, dicendo di vederlo pronto per il titolo il prossimo anno e scherzando anche sulle sue scelte di gomme. Ma non poteva mancare un incoraggiamento anche per suo fratello Luca.

Rossi: "Campione del popolo come Pantani? Penso sia vero"

Il Gran Premio dell'Algarve non è iniziato bene per il "Dottore", penultimo alla conclusione della prima giornata di prove. Il ricordo dei duelli con Casey Stoner ed il paragone con una leggenda del ciclismo come Marco Pantani però sono riusciti a fargli ritrovare il sorriso.

MotoGP | Portimao, Libere 1: Quartararo beffa Bagnaia, Rossi ultimo

Il campione del mondo stacca il miglior tempo proprio all'ultimo giro, beffando per appena 45 millesimi il rivale della Ducati: tra i due quindi si potrebbe prospettare un grande duello. Terzo c'è Miller davanti alle Suzuki di Rins e Mir, mentre stupisce Marini con il sesto tempo. Morbidelli è nono, mentre Rossi si ritrova addirittura ultimo. Poco più avanti gli altri italiani.

Rossi: "Resto concentrato per non pensare al 15 novembre"

Il "Dottore" non ha rimpianti per la scelta di ritirarsi, ma ora preferisce rimanere concentrato sulle ultime due gare della stagione per giocarsele al meglio, senza pensare a cosa succederà dopo. Anche perché poi lo attende un inverno impegnativo, nel quale dovrà scegliere il campionato e la vettura con cui correre nel GT.

MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia

Il fine settimana di Misano è stato un concentrato di emozioni, dal saluto del pubblico italiano a Valentino Rossi alla conquista del primo titolo di Fabio Quartararo, quasi una sorta di passaggio di consegne in casa Yamaha. Ma anche i tributi a Marco Simoncelli e Fausto Gresini hanno aggiunto qualcosa di speciale.

Rossi: "Spero di ripetere un grande risultato come a Misano"

Il "Dottore" è convinto di poter avere un buon potenziale a Portimao, perché nella prima uscita di quest'anno era stato competitivo prima di cadere. Andrea Dovizioso invece pensa solo a continuare l'adattamento alla M1, anche se in Algarve Morbidelli aveva sfiorato il podio anche con la "Spec-B".

Rossi: "Ho ipnotizzato Pecco, ma ha messo la dura lo stesso"

Il "Dottore" ha spiegato di averle provate davvero tutte per convincere il pilota della Ducati a montare la gomma media all'anteriore domenica a Misano, perché ritiene che sia stata un fattore decisivo nella caduta che gli è costata la possibilità di tenere ancora aperto il Mondiale.

Dovizioso: "Il segreto di Quartararo è la frenata"

Dopo la deludente gara di Misano, il forlivese si è soffermato sui pregi del campione del mondo, che ora ha avuto modo di studiare meglio visto che entrambi guidano una Yamaha. Secondo lui, Quartararo riesce a fare la differenza sulla M1 soprattutto in frenata e questo gli permette di essere veloce e costante.

MotoGP | A Misano vince Marquez nel giorno di Quartararo

Marc Marquez vince il GP dell'Emilia Romagna nel giorno del trionfo mondiale di Fabio Quartararo. Lo spagnolo approfitta della caduta di Pecco Bagnaia, poleman scivolato a cinque giri dal termine. Ma è ancora Bastianini a dare spettacolo, con una rimonta clamorosa dalla sedicesima alla terza posizione

Rossi emozionato: "Il modo migliore per dire ciao"

Valentino Rossi si è goduto al meglio la grande festa per la sua ultima gara in Italia in MotoGP: oltre al calore del pubblico ed il premio come simbolo del Made in Italy nel mondo, si è portato a casa anche uno dei migliori risultati della stagione con il decimo posto.

Rossi ultimo, lo consola Marini 3°: "Sono orgoglioso di Luca"

La sua ultima qualifica in Italia è andata davvero male, quindi domani il "Dottore" prenderà il via dall'ultima casella dello schieramento. Le uniche consolazioni sono il terzo posto del fratello Luca e il ricordo di Marco Simoncelli, ancora vivissimo a 10 anni dalla sua scomparsa.

Valentino Rossi omaggia i suoi tifosi sul casco dell'ultima Misano

Un cuore giallo ed una foto della "marea gialla" regalano un ringraziamento piuttosto evidente a tutti i tifosi che lo hanno seguito per la sua lunghissima carriera nel Mondiale.

Rossi: "Limite d'età giusto, ma 18 anni forse sono troppi"

Il "Dottore" ha accolto positivamente l'inserimento di un limite d'età per accedere al Mondiale, anche se crede che forse 18 anni sia una soglia un po' alta. In pista oggi ha faticato in condizioni miste, chiudendo 22°, ma soprattutto è dura gestire i tanti impegni: "Mi servirebbe una controfigura", ha scherzato.

Rossi prepara l'addio: "Triste arrivare alla fine, ma ci siamo divertiti"

Il "Dottore" si appresta a disputare la sua ultima gara in Italia e spera solo che possa essere una grande festa per i suoi tifosi, ai quali spera di lasciare il ricordo dei tanti momenti belli passati insieme.

Dovizioso: "Miglioramenti enormi, ma top 10 difficile"

Il pilota della Yamaha Petronas è convinto di aver fatto un passo avanti enorme rispetto al debutto di un mese fa, ma non vede ancora la top 10 alla sua portata. In ogni caso, tornare a Misano gli potrà dare una valutazione oggettiva della sua crescita.

Rossi: "Misano sarà speciale, spero che i tifosi si divertano"

Il conto alla rovescia scorre lentamente, ma ormai il momento di fermarsi si avvicina sempre di più per Valentino Rossi, che questo fine settimana però vuole godersi la sua ultima Misano da pilota di MotoGP, sperando che i suoi tifosi si possano divertire con lui.

MotoGP: Marquez sceriffo di Austin, Bastianini eroico

Marc Marquez si conferma sceriffo di Austin. Lo spagnolo domina la gara texana, precedendo Quartararo e Bagnaia. Plauso a Bastianini, che rimonta dalla sedicesima alla sesta posizione

Rossi: "Una gara di Moto3 di 5 giri è una roulette russa!"

Il "Dottore" lascia Austin con un punticino, frutto di un quindicesimo posto conquistato in rimonta grazie alla scelta della gomma media. Nel post-gara però la sua attenzione si è rivolta soprattutto all'incidente avvenuto nella Moto3: Valentino pensa che le due gare di squalifica per Deniz Oncu siano corrette.

Dovizioso: "Devo ancora adattarmi alla Yamaha. In gara sarà dura"

Il pilota della Yamaha, alla seconda uscita ufficiale sulla M1 del team Petronas, ha ammesso di dover guidare in modo non istintivo per cercare di estrarre il massimo dalla moto.

Rossi: "Era tanto che nessuno guidava la Ducati come Bagnaia"

Dopo l'ennesima qualifica deludente ad Austin, chiusa al penultimo posto, il pesarese ha "coccolato" il suo allievo ducatista, ma ha speso anche parole importanti per la terza del fratello Luca Marini

Dovizioso: "Così mi tocca pensare più alla pista che alla moto"

Il forlivese si mostra estremamente dispiaciuto delle condizioni di Austin, che complicano molto il lavoro di apprendimento della sua Yamaha-SRT mettendo a serio rischio l'incolumità dei piloti.

Rossi: "Accorciare la gara potrebbe essere una soluzione"

Il "Dottore" sta faticando molto anche ad Austin ed ha chiuso la prima giornata di prove al 17esimo posto. Anche lui si è inserito sul dibattito sulla pericolosità degli avvallamenti della pista ed ha lanciato la proposta di provare almeno ad accorciare la gara di domenica.

Rossi: "Il problema non è l'età, ma l'aggressività in pista"

Anche il "Dottore" si è inserito nel dibattito sull sicurezza nelle categorie formative nato dopo la morte del 15enne Dean Berta Vinales. Secondo lui effettivamente 42 moto in pista sono troppe, ma non crede che ci sia un problema legato all'età dei piloti, a patto che gli venga insegnato a non essere troppo aggressivi oltre al rispetto per gli avversari.

Dovizioso: "Troppi ragazzini? Sono poco maturi anche i grandi"

Anche il pilota della Yamaha Petronas, che è curioso di scoprire la M1 su un tracciato molto diverso come Austin, si è introdotto sul dibattito sulla sicurezza nelle categorie propedeutiche, riservando questa stoccata ad alcuni colleghi.

Dovizioso: "Ad Austin per continuare a migliorare sulla M1"

Il forlivese è pronto ad affrontare la seconda uscita in sella alla Yamaha M1 2019 del team SRT Petronas. L'obiettivo è migliorare ancora dopo i proficui test di Misano Adriatico.

Rossi fiducioso: "Ad Austin ho sensazioni positive"

Il 42enne del team Petronas SRT Yamaha si prepara per correre il suo ultimo GP delle Americhe della carriera. Le sue sensazioni sono positive, ricordando il risultato colto nel 2019.

Dovizioso: "L'obiettivo era allinearmi al gruppo e l'ho centrato"

Il forlivese ha chiuso i test di Misano con il 18esimo tempo di giornata, ma con la convinzione di aver fatto uno step ulteriore, allineandosi al ritmo del gruppo. Ora però è più che mai certo che ci vorrà tempo per adattarsi allo stile di guida richiesto dalla Yamaha.

Rossi: "Test futuri? Soltanto se mi mancherà la MotoGP"

Il campione di Tavullia ha chiuso la seconda giornata di collaudi al gancio di Franco Morbidelli e Andrea Dovizioso, gli altri due italiani con le Yamaha M1. Rossi ha spiegato di aver provato cose poco importanti, preferendo lavorare per la seconda gara a Misano. Non ambisce a fare dei test in futuro: "Ai collaudi preferisco i weekend di gara, ma se sentirò la mancanza della MotoGP potrei guidarne una ogni tanto".

Dovizioso: "Inizio a sentirmi a mio agio con la Yamaha"

Nonostante abbia chiuso la prima giornata di test di Misano con il diciannovesimo tempo, Andrea Dovizioso si è detto felice dei progressi fatti oggi e del feeling con la M1 che sta crescendo giorno dopo giorno.

Rossi migliora il feeling e cambia i piani: gira anche domani

Il "Dottore" ha trovato delle risposte positive nella prima giornata dei test collettivi di Misano, migliorando il feeling con la sua M1, specialmente in inserimento ed in frenata. L'11esimo tempo a fine sessione lo ha convinto a rivedere i piani e a tornare in pista anche domani.

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

Dovizioso: "La M1 va guidata in maniera speciale"

Il forlivese ha chiuso all'ultimo posto la sua prima gara con la Yamaha della Petronas SRT, ma è convinto che la corsa di Misano gli sia stata particolarmente utile per cominciare a prendere le misure ad una moto che va guidata in maniera "strana".

Rossi: "I miei tifosi sono stati commoventi"

Anche nella sua Misano, il "Dottore" è rimasto fuori dalla zona punti, chiudendo 17esimo in rimonta. La grande ovazione che gli ha tributato il suo pubblico a fine gara lo ha almeno rincuorato. Inoltre gli ha fatto un bel regalo anche il suo "allievo" Pecco Bagnaia, centrando la seconda vittoria di fila.

Dovizioso: "Rossi? L'ho visto più sul pezzo in passato"

L'avventura del forlivese con la Yamaha comincia con l'ultimo posto in griglia a Misano, ma per lui in questo momento non contano i risultati, quanto riuscire ad adattare il suo stile di guida ad una moto completamente diversa rispetto alla Ducati. E poi si è fatto scappare una battuta sul rapporto con il nuovo compagno di box Valentino Rossi, che lo precede in 23esima posizione.

Fiocco rosa per Rossi: il casco di Misano è una dedica alla figlia

Questa volta non c'è bisogno di troppe spiegazioni per il casco celebrativo sfoggiato a Misano da Valentino Rossi: il fiocco rosa è una dedica evidente alla figlia in arrivo per il "Dottore".

Rossi: "Bello confrontarsi con Dovi, ma abbiamo moto diverse"

La pioggia non ha permesso al "Dottore" di trarre indicazioni troppo chiare sulla prima giornata di prove a Misano, quindi si è soffermato molto sull'inizio positivo del rapporto con il nuovo compagno di squadra, anche se l'avere M1 differenti non permette un confronto diretto. Poi si è stizzito di fronte alle ennesime richieste sulla situazione del suo futuro team in MotoGP...

Dovizioso: "Sto lottando con la posizione di guida della M1"

Andrea Dovizioso è tornato ufficialmente in MotoGP sul tracciato di Misano ma sul circuito romagnolo ha faticato non solo per il meteo inclemente, ma anche per una posizione di guida lontana da quella ideale.

Dovizioso: "Sognavo la Yamaha, non potevo dire no"

Il forlivese ha spiegato quali sono stati i motivi che lo hanno portato a preferire la Yamaha all'Aprilia, anche se l'inizio dell'avventura con Petronas può rappresentare un rischio, visto che prima di avere la M1 ufficiale nel 2022 dovrà disputare le ultime cinque gare del 2021 in sella alla "Spec B" del 2019.

Rossi: "Sono orgoglioso di Morbidelli e Bagnaia"

Arrivato alla sua penultima Misano, il "Dottore" è stato tra i protagonisti della conferenza stampa di oggi ed ha reso omaggio alle punte di diamante della VR46 Riders Academy, che sono anche i piloti del momento: Franco Morbidelli debutta nel team ufficiale Yamaha, mentre Pecco Bagnaia è reduce dalla bellissima vittoria di Aragon.

Yamaha: ufficiale l'ingaggio di Dovizioso per il team satellite

Il forlivese inizierà a Misano la sua avventura sulla M1 2019 della Petronas SRT lasciata libera da Franco Morbidelli, passato nel team ufficiale. Il prossimo anno invece dovrebbe avere una moto factory all'interno della nuova struttura di Razlan Razali.

Morbidelli e Dovizioso pronti ad aprire "un nuovo capitolo"

L'effetto domino della partenza di Maverick Vinales ha portato Franco Morbidelli ad unirsi al team ufficiale Yamaha ed Andrea Dovizioso a tornare a correre con Petronas SRT.

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

Rossi: "Io smetto, ma lascio due top rider alla MotoGP"

Il "Dottore", solo 19esimo ad Aragon, ha commentato con entusiasmo la prima vittoria di Pecco Bagnaia, sottolineando che la sua eredità alla MotoGP sono proprio il ducatista e Franco Morbidelli, due top rider cresciuti nella sua VR46 Riders Academy.

Rossi: "Spero che sia il momento di Pecco"

Il "Dottore" ha vissuto un altro sabato deludente a Motorland Aragon: in Q1 è rimasto bloccato nel traffico e quindi domani scatterà 21esimo con l'obiettivo di centrare almeno la zona punti. Le sue speranze sono rivolte soprattutto al poleman Pecco Bagnaia, allievo della sua Academy, per il quale si augura possa arrivare la prima vittoria.