Idemitsu Honda Team Asia
Japan
Team

Idemitsu Honda Team Asia

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
71 articoli
Cancella tutti i filtri
Idemitsu Honda Team Asia
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Idemitsu Honda Team Asia

Griglia
Lista

Arenas, Ogura e Fernandez provano la Moto2 a Portimao

Senza neanche il tempo di festeggiare, il campione del mondo della Moto3 è salito per la prima volta sulla Speed Up a Portimao in vista del debutto in Moto2 del prossimo anno.

Moto3, Portimao, Libere 3: Masia ok, Arbolino e Ogura in Q1!

Lo spagnolo del Leopard Racing vola e precede il leader Arenas, unico tra i piloti in lizza per il titolo ad aver centrato la Q2 diretta. Ogura è rimasto fuori per pochi millesimi, mentre Arbolino si è ritrovato addirittura 27esimo in questa FP3.

Ai Ogura passa in Moto2 nel 2021 con il team Asia Honda

Ogura, pretendente al titolo iridato 2020 di Moto3, salirà di categoria la prossima stagione correndo in Moto2 con l'Asia team Honda al posto di Andi Farid Izdihar, il quale scenderà di categoria.

Moto3, pazza Valencia: vince Fernandez, Mondiale apertissimo

Lo spagnolo della KTM scappa approfittando dell'incidente che coinvolge Vietti e Arenas, con il leader del Mondiale che poi riparte e prende bandiera nera. Secondo c'è Garcia, mentre Ogura la spunta su Arbolino nella volata per il terzo posto ed ora è a -3. Nella corsa al titolo ci sono cinque piloti in 24 punti a due gare dal termine.

Moto3, Misano: Fenati ritrova la vittoria davanti a Vietti

Il pilota di Ascoli ritrova la vittoria dopo oltre un anno e regala il primo successo alla Husqvarna, approfittando della lotta tra Masia e Vietti all'ultimo giro. Celestino chiude secondo, mentre Ogura completa il podio e torna solo a -2 da Arenas.

Moto3, Misano 2, Libere 3: Vietti polverizza il record

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 arriva vicino a sfondare il muro dell'1'41" e precede Ogura e Fenati. In Q1 McPhee, Rodrigo e Arbolino.

Moto3, Misano: McPhee rimonta da 17esimo a primo!

Grande rimonta dello scozzese, che capitalizza lo zero di Arenas e si riporta a -14. Ne approfitta anche Ogura, secondo e ora a -5. Suzuki sul podio, Arbolino sesto.

Moto3, Misano: prima pole position per Ogura

Il giapponese ha beffato proprio a tempo scaduto Rodrigo. Suzuki completa una prima fila tutta Honda. Migno in seconda fila, Vietti e Arbolino in terza.

Moto3, GP Stiria: Vietti firma la prima vittoria su Arbolino!

Vietti Ramus regola Arbolino negli ultimi 2 giri dopo una gara perfetta. Ai Ogura completa il podio, ma una sua manovra ha permesso ai due italiani di giocarsi la vittoria in solitaria.

MotoGP, Stiria: prima pole KTM con Pol Espargaro!

Prima partenza al palo sia per la Casa austriaca che per il pilota spagnolo davanti a Nakagami. Terzo uno stoico Zarco, che però partirà ultimo. Indietro Dovizioso.

Moto3, Red Bull Ring, Libere 3: Vietti al top sul bagnato

Con l'asfalto bagnato è stato impossibile migliorare i tempi di ieri, quindi il quadro della Q2 resta invariato. Bene però Vietti, che firma il miglior tempo.

Moto3, Brno: primo trionfo di Dennis Foggia!

Il portacolori del Leopard Racing si è imposto con autorità, resistendo nel finale agli attacchi di Arenas, che consolida la leadership, ed Ogura. Antonelli sfiora il podio.

Moto3, Brno, Libere 3: Fernandez super, ma Fenati è secondo

Il pilota della KTM sfiora il record di Brno e rifila mezzo secondo al diretto inseguitore. Oltre a Fenati in Q2 ci vanno anche Nepa, Antonelli e Foggia.

Moto3, Andalusia: Suzuki fa tris, terza pole di fila

Terza pole position di fila per il "giapporiccionese", che dividerà la prima fila con Ogura e Rodrigo. Arbolino quinto e miglior italiano. Vietti nono, male gli altri.

Moto3, Andalusia, Libere 3: Migno polverizza il record

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 realizza il nuovo primato del tracciato andaluso, ma in Q2 con lui ci vanno solo Arbolino e Vietti degli italiani.

Moto3, Jerez: Arenas concede il bis, Arbolino sul podio

Lo spagnolo ha approfittato di un attacco disperato di McPhee su Arbolino all'ultima curva per incrociare e vincere. Tony poi chiude dietro ad Ogura e lo scozzese cade.

Test Moto3 Losail, Giorno 3: Ogura e Salac dividono la vetta

Stesso tempo al millesimo per il giapponese ed il ceco, che però rimane in cima alla cumulativa con il tempo di ieri. Arbolino, terzo, è il migliore degli italiani in una top 5 tutta occupata da piloti Honda.

Test Jerez Moto3: Ogura in testa nell’ultima giornata

Ai Ogura chiude al comando la terza ed ultima giornata di test a Jerez. Alle sue spalle McPhee, secondo, e Rodrigo, terzo. Italiani assenti dalla top 10, il primo pilota tricolore è Foggia, 13esimo.

Moto3, Sepang, Libere 2: giapponesi all'attacco con Toba

Il portacolori della Honda Team Asia è stato il più veloce davanti al "giapporiccionese" Suzuki, ma quarto c'è anche Sasaki dietro a Binder. Migno, quinto, è il migliore degli italiani, top 10 anche per Fenati ed Arbolino. 13esimo Dalla Porta.

Moto3, Motegi, Libere 3: sul bagnato svetta Ogura, terzo Migno

Il giapponese fa gli onori di casa in una FP3 che lascia invariato il quadro dei piloti qualificati alla Q2 a causa della pioggia. Entrano direttamente Migno, Vietti e Dalla Porta, gli altri italiani in Q1.

Moto3, Buriram, Libere 3: sul bagnato svetta Ogura

Il giapponese è stato il più veloce in una sessione ritardata di un'ora e mezza ed accorciata a soli 30 minuti a causa della pioggia, precedendo McPhee e Canet. Il quadro della Q2 rimane invariato rispetto a ieri.

Moto3: Canet domina ad Aragon, Foggia ritorna sul podio

Il pilota del Max Racing Team scappa ed approfitta della giornata nera di Dalla Porta, alla fine solo 11esimo, riportandosi a 2 punti dall'italiano nel Mondiale. Bella prova di Foggia, che ritorna sul podio chiudendo terzo dietro al giapponese Ogura.

Moto3, Aragon: grande pole di Canet, Dalla Porta solo 12esimo

Il pilota del Max Racing Team piazza un giro strepitoso dopo essere passato dalla Q1 e forma una prima fila a sorpresa con Ogura e Tatay. In seconda fila c'è Vietti e in terza Arbolino, mentre il leader Dalla Porta è solamente in quarta.

Moto3, Silverstone, Libere 1: Arbolino subito da record

Il pilota della VNE Snipers ha immediatamente polverizzato il primato del tracciato britannico, staccando di quasi sette decimi il giapponese Toba. Bene Dalla Porta terzo, ma anche Migno e Fenati in quinta e sesta piazza. Incidente per Foggia, tamponato da Masaki alla curva 1.

Moto3, Assen: Antonelli torna in pole position, prima fila per Arbolino

Il pilota della SIC58 Suqadra Corse firma la seconda pole stagionale dopo quella di Austin, con tanto di record del tracciato olandese. Tony invece è terzo dietro a Toba. In seconda fila Vietti Ramus e in terza Dalla Porta.

Moto3, Assen, Libere 3: Arbolino detta il ritmo, Dalla Porta finisce in Q1

Tolta l'ottima prestazione di Tony, è stata una FP3 nella quale gli italiani non hanno brillato. Basta pensare che Antonelli, Fenati e Vietti sono dentro, ma non hanno migliorato. Dalla Porta invece paga una caduta alla curva 11.

Moto2, Assen, Libere 1: Lowes al top davanti a "Balda", paura per Pratama

Il britannico del Gresini Racing precede di soli 6 millesimi l'italiano del Pons Racing in una sessione caratterizzata dalla brutta caduta del pilota asiatico, portato al centro medico, ma cosciente.

Moto3, Assen, Libere 1: Ogura di un soffio davanti a Ramirez, Fenati quarto

Il giapponese mette davanti a tutti la sua Honda con livrea vintage, precedendo di soli 60 millesimi il vincitore di Barcellona. Terzo c'è Kornfeil, davanti al miglior italiano Fenati. Top 5 anche per Dalla Porta, nono Arbolino

Moto3, Barcellona: Rodrigo prende bandiera ma anche la pole, Arbolino in prima fila

Il pilota del Gresini Racing manca l'ultimo tentativo, ma centra comunque la quarta pole in carriera davanti ad Ogura ed al vincitore del Mugello. Antonelli ne combina di tutti i colori ed è addirittura 29esimo.

Moto3, Le Mans: McPhee soffia in extremis la pole ad Arbolino

Il pilota scozzese ha sfruttato al meglio i minuti extra della Q1 per andare a mettere tutti in fila anche nella Q2 e firmare la quinta pole della sua carriera davanti all'italiano ed al giapponese Ogura.

Moto3, Le Mans, Libere 2: Ogura al top in una sessione piena di cadute

Il giapponese stacca il miglior tempo davanti ad Antonelli, che è tra quelli finiti ruote all'aria. Tra i migliori anche Migno, Arbolino e Foggia, mentre cadono Rossi, Fenati e Dalla Porta per ben due volte.

Toba beffa Dalla Porta in Qatar: è il primo giapponese a vincere in Moto3!

Il pilota della Idemitsu Honda Asia soffia il successo in volata all'italiano del Leopard Racing. Canet completa il podio per il Max Racing Team. Bene Vietti quinto, Fenati sbaglia: scambia un warning per una "Long Lap Penalty".

Moto3, Losail: Max Racing Team in pole al debutto con Canet!

Lo spagnolo della squadra di Max Biaggi ha messo tutti in fila a partire da Dalla Porta e da uno strepitoso Toba. In seconda fila Antonelli e in terza Arbolino e Vietti. Fenati sbaglia strategia e si ritrova solo 11esimo.

Moto3, Losail, Libere 3: svetta Perez, ma la Q2 rimane invariata

Lo spagnolo dell'Avintia Racing mette tutti in fila in una sessione praticamente inutile, con tempi più altri di 2" rispetto a ieri a causa del caldo e del vento. Gli italiani però sono quasi tutti direttamente in Q2.

Moto3, Valencia: seconda pole per Arbolino davanti ad un super Atiratphuvapat

La pista che andava via via asciugando ha esaltato l'italiano della Marinelli Snipers, che ha preceduto il futuro monaco buddhista e McPhee. Seconda fila per Bezzecchi dietro ad un grande Oncu e a Canet.

Moto3, Valencia, Libere 1: sotto alla pioggia spunta Atiratphuvapat

Il pilota della Idemitsu Honda Asia è quello che ha girato di più e alla fine ha fatto il vuoto alle sue spalle, precedendo un terzetto di italiani composto da Bezzecchi, Migno ed Arbolino. Più indietro gli altri ragazzi di casa nostra, Martin resta ai box.

Moto3, Sepang, Libere 1: Atiratphuvapat brilla sull'umido, Bezzecchi terzo

Con la pista che va via via asciugando, il pilota dell'Honda Team Asia è il più veloce davanti a Canet e all'italiano in lizza per il titolo iridato. Più prudente Martin, che gira poco e chiude solo 16esimo.

Le Mans, Libere 2: cinque italiani nella top 7 con Antonelli in vetta

Il pilota della SIC58 Squadra Corse ha preceduto un sorprendente Toba, mentre a seguire c'è il terzetto composto da Bastianini, Arbolino ed il leader iridato Bezzecchi. Settimo tempo poi per Di Giannantonio.

Phillip Island, Libere 2: Nakagami stacca tutti, Bagnaia terzo

Il giapponese rifila 0"7 ad Aegerter in una sessione caratterizzata da tante cadute, tra le quali quella di Luthi, alla fine solo 11esimo. Morbidelli però per ora non ne approfitta perché è solo settimo.

Phillip Island, Libere 1: Nakagami rifila quasi 0"7 a Pasini

Partenza a razzo del pilota giapponese, che precede l'italiano e la KTM di Oliveira. Morbidelli sfiora le barriere dopo un'uscita di pista, ma è quarto, mentre Luthi si deve accontentare del sesto tempo.

Pole casalinga per Nakagami a Motegi, Luthi e Morbidelli flop

Con la pista che andava asciugando, il giapponese ha beffato Marquez a tempo scaduto. Pasini è il migliore degli italiani in quarta piazza dietro a Vierge. I due contendenti al titolo si accontentano della quinta fila.

Aragon, Libere 3: Morbidelli beffa Pasini a tempo scaduto

I due italiani sono separati da soli 10 millesimi e sembrano i principali candidati alla pole position. Occhio però anche al giapponese Nakagami, che è a 16 millesimi. Bene anche Corsi, mentre Luthi chiude solo nono.

Aragon, Libere 2: doppietta italiana con Pasini e Morbidelli

Il portacolori dell'Italtrans Racing "prenota" l'ennesima pole position stagionale rifilando quasi due decimi al leader del Mondiale. Bene anche Corsi in quinta posizione, mentre Luthi si accontenta dell'ottavo posto.

Misano, Libere 3: Morbidelli al top davanti ad un ottimo Syahrin

Il leader del Mondiale è stato il solo a scendere sotto all'1'38", precedendo il malese e Nakagami, mentre il suo rivale Luthi è quarto. Bene Corsi quinto, mentre Pasini cade ed è ottavo davanti a Manzi. Molto indietro Bagnaia.

Takaaki Nakagami batte Pasini e Morbidelli a Silverstone

Il pilota giapponese conquista la sua prima vittoria stagionale venendo fuori alla distanza e precedendo i due piloti italiani. "Morbido" ora è a +29 su Luthi, quarto davanti a Bagnaia, Corsi e Manzi.

Sachsenring, Libere 3: Morbidelli prova a fare la voce grossa

Il leader della classifica iridata ha fatto segnare il miglior tempo, ma è stato anche un martello a livello di passo. Dietro di lui sorprende Schrotter, poi ci sono Nakagami ed un ottimo Corsi. Bagnaia ottavao davanti a Pasini.

Assen, Libere 3: Bendsneyder svetta tra tra tante cadute sul bagnato

Il pilota olandese della KTM sembra trovarsi particolarmente a suo agio sulla pista di casa e precede Atiratphuvapat e Mir. Dalla Porta cade, ma è il migliore dei nostri. A terra anche Antonelli, Bezzecchi, Arbolino e "Diggia".

Assen, Libere 2: Franco Morbidelli prova a ristabilire le gerarchie

Il leader del Mondiale rimette davanti a tutti la sua Kalex della Marc VDS e precede Nakagami e Luthi. Degli altri italiani si infila nella top 10 solo Baldassarri in nona piazza, mentre Pasini è 11esimo.

Assen, Libere 1: Luthi subito veloce, Morbidelli chiude quinto

Il pilota elvetico sembra intenzionato a dare la caccia al leader della classifica iridata, che paga oltre quattro decimi. Tra i due ci sono Nakagami, Oliveira e Schrotter. A terra Marquez, Bagnaia e Corsi.

Barcellona, Libere 1: Oliveira in vetta con la KTM, Morbidelli terzo

Il pilota portoghese, arrivato al suo 100esimo GP, ha staccato di un paio di decimi il giapponese Nakagami, mentre il leader iridato ha preceduto gli avversari Luthi e Marquez. Cade Marini.

Test Jerez, Day 2: Morbidelli guida la doppietta della Marc VDS

Il pilota italiano segna il miglior tempo di giornata davanti al compagno Marquez. Stupisce Quartararo, quarto alle spalle di Nakagami. Bene anche Marini e Pasini, subito dietro a mezzo secondo. Staccati gli altri italiani.

Test Jerez, Day 1: Miguel Oliveira mette subito davanti la KTM

L'avventura della Casa austriaca comincia subito bene, ma sono veloci anche gli italiani: dietro a Nakagami c'è un terzetto composto da Pasini, Marini e Morbidelli. Più indietro gli altri, mentre è assente forzato Baldassarri.

Test Jerez Moto2 e Moto3: davanti ci sono sempre Nakagami e Bulega

Dopo essere stati i più veloci nella due giorni di Valencia dello scorso weekend, il giapponese e l'italiano hanno iniziato alla grande anche in Andalusia. Bene gli italiani in Moto2, Fenati quarto in Moto3.

Test Valencia: si confermano al top Nakagami e Bulega

La seconda giornata dei test privati sul tracciato spagnolo ha ribadito i valori visti sabato. Il giapponese ha preceduto di un soffio Morbidelli in Moto2, mentre l'italiano è stato il solo a scendere sotto all'1'40" in Moto3.

Test Valencia: Bulega svetta in Moto3, Nakagami in Moto2

In attesa dell'inizio dei test ufficiali, diverse squadre delle due classi minori del Motomondiale si sono date appuntamento sul tracciato spagnolo: l'italiano è stato il più veloce nella Moto3, il giapponese in Moto2.

Aron Canet conquista la sua prima pole position a Valencia

Il portacolori del Team Estrella Galicia precede Brad Binder ed un sorprendente Ono in una qualifica che vede i primi venti racchiusi in appena 577 millesimi. Seconda fila per Bulega ed Antonelli, mentre Bastianini scatterà dalla quarta.

Sepang, Libere 3: Nakagami davanti a Morbidelli prima della pioggia

L'ennesimo temporale malese ha di fatto "tagliato" di una ventina di minuti l'ultima sessione di prove libere della Moto2. Quinto tempo per il leader Zarco proprio davanti a Luthi, con Rins 15esimo. Pasini chiude 11esimo, indietro i Forward.

Sepang, Libere 2: Franco Morbidelli in evidenza davanti a Nakagami

Miglior tempo del pilota italiano della Marc VDS, che ha preceduto di poco il giapponese ed il compagno di squadra Marquez. Zarco quinto è quello messo meglio tra quelli a caccia del titolo. Indietro gli altri italiani.

Sepang, Libere 2: bella zampata di Pecco Bagnaia sul bagnato

Proprio sotto alla bandiera a scacchi il pilota della Mahindra è riuscito a mettersi dietro Navarro ed uno specialista del bagnato come Pawi. Nelle prime posizioni ci sono anche Bulega ed Antonelli, nonostante una scivolata.

Sepang, Libere 1: Binder precede Pawi con la pista che va asciugando

La prima sessione di prove libere del GP della Malesia è iniziata con il sole, ma con delle chiazze d'umido a causa della pioggia della notte. Il campione del mondo chiude davanti allo specialista malese e ad un ottimo Pecco Bagnaia.