Moto3, Misano: prima pole position per Ogura

condivisioni
commenti
Moto3, Misano: prima pole position per Ogura
Di:

Il giapponese ha beffato proprio a tempo scaduto Rodrigo. Suzuki completa una prima fila tutta Honda. Migno in seconda fila, Vietti e Arbolino in terza.

Sarà il giapponese Ai Ogura a prendere il via dalla pole position nella prima delle due gare di Misano della Moto3, quella che sarà valida come Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini.

Il portacolori della Honda Team Asia ha beffato proprio sotto alla bandiera a scacchi Gabriel Rodrigo con un crono di 1'42"402, grazie al quale ha abbassato la prestazione dell'argentino del Gresini Racing per appena 16 millesimi, firmando la sua prima partenza al palo in carriera.

Tutta Honda la prima fila, che si completa con il "giapporiccionese" Tatsuki Suzuki, che non è riuscito a centrare il bis della pole position dello scorso anno, pur rimanendo in testa al gruppo fino a pochi secondi dallo scadere.

Il migliore degli italiani è stato quindi Andrea Migno, quarto con la KTM delo Sky Racing Team. Un peccato per il pilota di Saludecio, perché ha mancato almeno la prima fila pur essendo a soli 42 millesimi dalla pole.

Accanto a lui c'è un ottimo Romano Fenati, che finalmente è riuscito a togliersi una soddisfazione in sella alla Huasqvarna del Max Racing Team. La delusione di queste qualifiche invece è senza ombra di dubbio Raul Fernandez, che ha aspettato proprio l'ultimo secondo per fare il suo primo giro lanciato ed è solo sesto dopo aver dominato fin qui il weekend.

Ad aprire la terza fila ci sarà Celestino Vietti, mentre Tony Arbolino è riuscito ad arrampicarsi fino alla nona piazza dopo essere stato costretto a passare dalla Q1 con la Honda della Rivacold Snipers. Tra di loro c'è lo spagnolo Jeremy Alcoba con la seconda moto del Gresini Racing.

Quarta fila invece per Riccardo Rossi, pure lui passato dalla Q1 con la KTM della BOE Skull Rider. L'italiano è 12esimo, alle spalle anche di Filip Salac e di Riccardo Rossi. Deludente poi la qualifica degli altri protagonisti del Mondiale: il leader Albert Arenas è solo 13esimo, seguito dalle due Honda Leopard con Jaume Masia davanti a Dennis Foggia.

E' andata anche peggio a John McPhee, che ha pagato a caro prezzo una scivolata alla curva 4 e scatterà solo 17esimo, alle spalle di Stefano Nepa e davanti ad Alonso Lopez, pure lui caduto ma alla curva 3.

Il primo degli esclusi al termine della Q1 è Darryn Binder, beffato proprio all'ultimo giro e rimasto fuori per circa un decimo con la KTM del Team CIP.

Purtroppo non è riuscito a passare il taglio neppure Niccolò Antonelli, che ha trovato traffico nel primo tentativo, e quindi domani si ritroverà a prendere il via dalla 20esima casella dello schieramento con la sua Honda della SIC58 Squadra Corse.

Eliminato anche Davide Pizzoli, 23esimo con la KTM della BOE Skull Rider, ma tra gli esclusi stupiscono anche i nomi di Kaito Toba e di Deniz Oncu, soprattutto quest'ultimo visto che in Austria era stato tra i protagonisti, ma domani si ritroverà addirittura in ottava fila.

Classifica Q2

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Japan Ai Ogura Honda 5 1'42.403     148.636
2 Argentina Gabriel Rodrigo Honda 6 1'42.419 0.016 0.016 148.613
3 Japan Tatsuki Suzuki Honda 7 1'42.434 0.031 0.015 148.591
4 Italy Andrea Migno KTM 7 1'42.445 0.042 0.011 148.575
5 Italy Romano Fenati Husqvarna 7 1'42.604 0.201 0.159 148.345
6 Spain Raul Fernandez KTM 6 1'42.656 0.253 0.052 148.269
7 Italy Celestino Vietti Ramus KTM 7 1'42.781 0.378 0.125 148.089
8 Spain Jeremy Alcoba Honda 8 1'42.808 0.405 0.027 148.050
9 Italy Tony Arbolino Honda 7 1'42.865 0.462 0.057 147.968
10 Czech Republic Filip Salač Honda 7 1'42.908 0.505 0.043 147.906
11 Spain Sergio Garcia Dols Honda 6 1'42.994 0.591 0.086 147.783
12 Italy Riccardo Rossi KTM 7 1'43.007 0.604 0.013 147.764
13 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 6 1'43.054 0.651 0.047 147.697
14 Spain Jaume Masia Honda 8 1'43.091 0.688 0.037 147.644
15 Italy Dennis Foggia Honda 8 1'43.115 0.712 0.024 147.609
16 Italy Stefano Nepa KTM 8 1'43.198 0.795 0.083 147.491
17 United Kingdom John McPhee Honda 5 1'43.327 0.924 0.129 147.307
18 Spain Alonso Lopez Husqvarna 6 1'43.718 1.315 0.391 146.751

Classifica Q1

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Italy Tony Arbolino Honda 6 1'42.531     148.450
2 Italy Romano Fenati Husqvarna 8 1'42.603 0.072 0.072 148.346
3 Spain Alonso Lopez Husqvarna 8 1'43.137 0.606 0.534 147.578
4 Italy Riccardo Rossi KTM 8 1'43.203 0.672 0.066 147.484
5 South Africa Darryn Binder KTM 6 1'43.307 0.776 0.104 147.335
6 Italy Niccolò Antonelli Honda 7 1'43.402 0.871 0.095 147.200
7 Japan Ayumu Sasaki KTM 6 1'43.571 1.040 0.169 146.960
8 Spain Carlos Tatay KTM 5 1'43.595 1.064 0.024 146.926
9 Italy Davide Pizzoli KTM 6 1'43.643 1.112 0.048 146.857
10 Malaysia Khairul Pawi Honda 8 1'43.889 1.358 0.246 146.510
11 Japan Kaito Toba KTM 5 1'43.905 1.374 0.016 146.487
12 Switzerland Jason Dupasquier KTM 7 1'44.004 1.473 0.099 146.348
13 Japan Ryusei Yamanaka Honda 6 1'44.070 1.539 0.066 146.255
14 Turkey Deniz Öncü KTM 6 1'44.073 1.542 0.003 146.251
15 Belgium Barry Baltus KTM 6 1'44.109 1.578 0.036 146.200
16 Japan Yuki Kunii Honda 8 1'44.445 1.914 0.336 145.730
17 Austria Maximilian Kofler KTM 6 1'44.612 2.081 0.167 145.497
Moto3, Misano, Libere 3: McPhee davanti a Vietti

Articolo precedente

Moto3, Misano, Libere 3: McPhee davanti a Vietti

Prossimo Articolo

Moto3, Misano: McPhee rimonta da 17esimo a primo!

Moto3, Misano: McPhee rimonta da 17esimo a primo!
Carica commenti