Moto3, Losail: Max Racing Team in pole al debutto con Canet!

condivisioni
commenti
Moto3, Losail: Max Racing Team in pole al debutto con Canet!
Di:
09 mar 2019, 15:24

Lo spagnolo della squadra di Max Biaggi ha messo tutti in fila a partire da Dalla Porta e da uno strepitoso Toba. In seconda fila Antonelli e in terza Arbolino e Vietti. Fenati sbaglia strategia e si ritrova solo 11esimo.

Max Biaggi non avrebbe potuto sperare in un debutto migliore per il suo Max Racing Team, che alla prima uscita nel Mondiale Moto3 ha subito conquistato la pole position con Aron Canet nelle qualifiche valide per il GP del Qatar, le prime della storia con le sessioni divise in Q1 e Q2.

Reduce da una carriera tutta griffata Honda fin qui, il pilota spagnolo si è adattato alla grande alla KTM ed ha firmato la sua quarta pole iridata, risultando il solo capace di infrangere il muro del 2'06" con il suo 2'05"883.

Alle sue spalle, staccato di 197 millesimi, c'è il migliore degli italiani, che è stato Lorenzo Dalla Porta con la Honda del Leopard Racing. A completare la prima fila troviamo poi la vera sorpresa di questa prima qualifica dell'anno, il giapponese Kaito Toba della Idemitsu Honda Asia.

Con il quarto tempo, John McPhee ha dimostrato che probabilmente in Moto3 non è un grosso handicap passare dalla Q1, perché è riuscito a sfoderare un'ottima prestazione anche in Q2, precedendo Niccolò Antonelli, che ha saputo fare fronte ad una qualifica che sembrava mettersi veramente male.

Il pilota della SIC58 Squadra Corse ha dovuto cambiare il motore dopo la FP3 a causa di un trafilaggio d'olio, montandone uno che aveva già parecchi chilometri. Come se non bastasse, è caduto al primo giro lanciato della Q2. Però non si è perso d'animo e proprio sotto alla bandiera a scacchi ha dato una grande scalata alla classifica.

Albert Arenas completa la seconda fila davanti al tandem italiano composto da Tony Arbolino e Celestino Vietti Ramus, bravo anche lui a guadagnare la terza fila dopo essere passato dalla Q1 con la KTM dello Sky Racing Team VR46, facendo anche segnare il miglior tempo nel primo segmento.

Peccato per Romano Fenati, solamente 11esimo a causa di una strategia sbagliata: il portacolori dello Snipers Team ha provato una strategia con due gomme nuove, ma è partito troppo tardi con la seconda, quindi ha preso la bandiera a scacchi prima di poterla sfruttare. In questo modo si è ritrovato dietro anche agli spagnoli Vicente Perez e Raul Fernandez. Subito dietro a Romano c'è invece Gabriel Rodrigo, in quarta fila ad una settimana dalla frattura di una clavicola.

Bisogna scalare fino al 16esimo e 17esimo posto per trovare le due KTM di Dennis Foggia e di Andrea Migno. Può masticare amaro il portacolori della Bester Capital Dubai, che aveva fatto segnare il quarto tempo, ma se lo è visto cancellare per essere andato oltre i limiti consentiti della pista all'ultima curva. Una vera disdetta, perché gli è costato ben 13 posizioni in griglia.

Stupisce vedere nell'elenco degli eliminati Tatsuki Suzuki e Marcos Ramirez, che saranno 19esimo e 20esimo in griglia con le Honda della SIC58 Squadra Corse e del Leopard Racing. Fuori anche Ayumu Sasaki, 22esimo.

Sono incappati entrambi in una caduta alla curva 2 invece Jaume Masia e l'italiano Ricciardo Rossi del Gresini Racing, che saranno quindi in coda al gruppo insieme a Filip Salac, che non ha preso la via della pista dopo la brutta caduta di cui era stato protagonista nella FP3 con la sua KTM della Prustel GP.

Classifica Q2

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 44 Spain Aron Canet KTM 6 2'05.883     153.857 224
2 48 Italy Lorenzo Dalla Porta Honda 5 2'06.080 0.197 0.197 153.616 233
3 27 Japan Kaito Toba Honda 6 2'06.109 0.226 0.029 153.581 229
4 17 United Kingdom John McPhee Honda 6 2'06.308 0.425 0.199 153.339 228
5 23 Italy Niccolò Antonelli Honda 4 2'06.373 0.490 0.065 153.260 226
6 75 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 5 2'06.526 0.643 0.153 153.075 224
7 14 Italy Tony Arbolino Honda 5 2'06.621 0.738 0.095 152.960 230
8 13 Italy Celestino Vietti Ramus KTM 6 2'06.663 0.780 0.042 152.909 222
9 77 Spain Vicente Perez KTM 6 2'06.670 0.787 0.007 152.901 226
10 25 Spain Raul Fernandez KTM 5 2'06.673 0.790 0.003 152.897 229
11 55 Italy Romano Fenati Honda 4 2'06.681 0.798 0.008 152.887 223
12 19 Argentina Gabriel Rodrigo Honda 6 2'06.805 0.922 0.124 152.738 220
13 22 Japan Kazuki Masaki KTM 6 2'06.978 1.095 0.173 152.530 231
14 84 Czech Republic Jakub Kornfeil KTM 5 2'07.247 1.364 0.269 152.207 224
15 79 Japan Ai Ogura Honda 6 2'07.363 1.480 0.116 152.069 226
16 7 Italy Dennis Foggia KTM 7 2'07.411 1.528 0.048 152.011 222
17 16 Italy Andrea Migno KTM 6 2'07.525 1.642 0.114 151.876 229
18 61 Turkey Can Öncü KTM 6 2'07.638 1.755 0.113 151.741 226

Classifica Q1

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 13 Italy Celestino Vietti Ramus KTM 4 2'06.689     152.878 230
2 17 United Kingdom John McPhee Honda 6 2'06.718 0.029 0.029 152.843 225
3 79 Japan Ai Ogura Honda 6 2'06.809 0.120 0.091 152.733 226
4 25 Spain Raul Fernandez KTM 5 2'06.834 0.145 0.025 152.703 222
5 24 Japan Tatsuki Suzuki Honda 5 2'06.884 0.195 0.050 152.643 219
6 42 Spain Marcos Ramírez Honda 6 2'07.253 0.564 0.369 152.200 229
7 21 Spain Alonso Lopez Honda 5 2'07.318 0.629 0.065 152.123 223
8 71 Japan Ayumu Sasaki Honda 6 2'07.373 0.684 0.055 152.057 224
9 76 Makar Yurchenko KTM 6 2'07.681 0.992 0.308 151.690 225
10 40 South Africa Darryn Binder KTM 5 2'07.868 1.179 0.187 151.468 219
11 6 Ryusei Yamanaka Honda 5 2'08.179 1.490 0.311 151.101 227
12 69 Mexico Tom Booth-Amos KTM 4 2'08.272 1.583 0.093 150.991 223
13 5 Spain Jaume Masia KTM 5 2'08.442 1.753 0.170 150.791 229
  12 Filip Salac KTM            
  54 Riccardo Rossi Honda        

 

Prossimo Articolo
Moto3, Losail, Libere 3: svetta Perez, ma la Q2 rimane invariata

Articolo precedente

Moto3, Losail, Libere 3: svetta Perez, ma la Q2 rimane invariata

Prossimo Articolo

Toba beffa Dalla Porta in Qatar: è il primo giapponese a vincere in Moto3!

Toba beffa Dalla Porta in Qatar: è il primo giapponese a vincere in Moto3!
Carica commenti
Be first to get
breaking news