Le Mans, Libere 2: cinque italiani nella top 7 con Antonelli in vetta

condivisioni
commenti
Le Mans, Libere 2: cinque italiani nella top 7 con Antonelli in vetta
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
18 mag 2018, 12:03

Il pilota della SIC58 Squadra Corse ha preceduto un sorprendente Toba, mentre a seguire c'è il terzetto composto da Bastianini, Arbolino ed il leader iridato Bezzecchi. Settimo tempo poi per Di Giannantonio.

Dopo essere stato un po' in ombra nel turno di questa mattina, Niccolò Antonelli ha alzato la voce nella seconda sessione di prove libere del GP di Francia di classe Moto3.

Il portacolori della SIC58 Squadra Corse ha messo tutti alle spalle della sua Honda con un crono di 1'42"596, con il quale ha preceduto di appena 48 millesimi un sorprendente Kaito Toba, che però ha rovinato il miglior turno della sua carriera con una caduta alla curva 11 arrivata a tempo scaduto, dopo un contatto con il compagno Nakarin Atirapthuvapat.

Il giapponese è l'unico "intruso" tra gli italiani al vertice, perché alle sue spalle c'è un terzetto di ragazzi di casa nostra capitanato dalle due Honda di Enea Bastianini e Tony Arbolino, che pagano rispettivamente 177 e 256 millesimi rispetto al miglior tempo di Antonelli. Un risultato positivo per il pilota del Leopard Racing, non al 100% dopo l'incidente del GP di Spagna.

Dietro di loro c'è il leader della classifica iridata Marco Bezzecchi, che si è preso anche la palma di miglior pilota KTM a 265 millesimi dalla vetta. Sesto tempo per lo spagnolo Aron Canet, che però domenica dovrà prendere il via dal fondo dello schieramento a causa della carambola che ha generato nel finale della gara di Jerez.

Nella top 10 c'è spazio anche per Fabio Di Giannantonio, risalito al settimo posto dopo la caduta di questa mattina (quindi sono cinque gli italiani nelle prime sette posizioni), con alle sue spalle Philipp Oettl ed un Jorge Martin che è attardato solo perché ha provato a lavorare con gomma usata sulla sua Honda del Gresini Racing.

Nonostante una scivolata alla curva 3, Andrea Migno completa il quadro delle prime dieci posizioni con la KTM dell'Angel Nieto Team e conferma i suoi progressi anche Nicolò Bulega, 12esimo a sette decimi con la KTM dello Sky Racing Team VR46.

A terra c'è finito anche Lorenzo Dalla Porta, vittima di un brutto highside all'ultima curva, venendo evitato per un soffio da Ayumu Sasaki. Il portacolori del Leopard Racing alla fine ha chiuso 17esimo, mentre per trovare Dennis Foggia bisogna scorrere la classifica fino al 25esimo posto.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 23 italy Niccolò Antonelli Honda 18 1'42.596     146.847 211
2 27 japan Kaito Toba Honda 17 1'42.644 0.048 0.048 146.779 210
3 33 italy Enea Bastianini Honda 14 1'42.773 0.177 0.129 146.594 206
4 14 italy Tony Arbolino Honda 15 1'42.852 0.256 0.079 146.482 211
5 12 italy Marco Bezzecchi KTM 16 1'42.861 0.265 0.009 146.469 208
6 44 spain Aron Canet Honda 17 1'42.980 0.384 0.119 146.300 205
7 21 italy Fabio Di Giannantonio Honda 16 1'42.985 0.389 0.005 146.293 206
8 65 germany Philipp Ottl KTM 18 1'43.158 0.562 0.173 146.047 212
9 88 spain Jorge Martin Honda 15 1'43.198 0.602 0.040 145.991 207
10 16 italy Andrea Migno KTM 13 1'43.213 0.617 0.015 145.969 206
11 76 kazakhstan Makar Yurchenko KTM 18 1'43.269 0.673 0.056 145.890 206
12 8 italy Nicolò Bulega KTM 16 1'43.308 0.712 0.039 145.835 205
13 5 spain Jaume Masia KTM 16 1'43.316 0.720 0.008 145.824 204
14 24 japan Tatsuki Suzuki Honda 17 1'43.331 0.735 0.015 145.803 207
15 42 spain Marcos Ramírez KTM 17 1'43.348 0.752 0.017 145.779 210
16 11 belgium Livio Loi KTM 15 1'43.354 0.758 0.006 145.770 206
17 48 italy Lorenzo Dalla Porta Honda 13 1'43.419 0.823 0.065 145.679 209
18 17 united_kingdom John McPhee KTM 19 1'43.444 0.848 0.025 145.644 203
19 75 spain Albert Arenas Ovejero KTM 15 1'43.489 0.893 0.045 145.580 207
20 71 japan Ayumu Sasaki Honda 11 1'43.653 1.057 0.164 145.350 209
21 22 japan Kazuki Mazaki KTM 17 1'43.661 1.065 0.008 145.339 208
22 84 czech_republic Jakub Kornfeil KTM 17 1'43.671 1.075 0.010 145.325 208
23 40 south_africa Darryn Binder KTM 19 1'43.689 1.093 0.018 145.299 206
24 19 spain Gabriel Rodrigo KTM 14 1'43.719 1.123 0.030 145.257 204
25 10 italy Dennis Foggia KTM 14 1'43.806 1.210 0.087 145.136 205
26 41 thailand Nakarin Atiratphuvapat Honda 19 1'43.850 1.254 0.044 145.074 205
27 7 malaysia Adam Norrodin Honda 16 1'43.916 1.320 0.066 144.982 206
28 72 spain Alonso Lopez Honda 14 1'44.295 1.699 0.379 144.455 204

 

Prossimo Articolo
Le Mans, Libere 1: Jorge Martin parte forte, terzo c'è Migno

Articolo precedente

Le Mans, Libere 1: Jorge Martin parte forte, terzo c'è Migno

Prossimo Articolo

Le Mans, Libere 3: bella zampata di Ramirez con la KTM

Le Mans, Libere 3: bella zampata di Ramirez con la KTM
Carica commenti