MOTO notizia

Taramasso: "Sorpresa anteriore soft"
Rea interroga su difficoltà MotoGP
Come Honda ha perso la strada
Gallery: gird girls del GP di Assen
Honda e Yamaha: i motivi della crisi

Il responsabile della Michelin ha tracciato un bilancio molto positivo del Gran Premio d'Olanda, nel quale sono stati battuti tutti i primati del tracciato di Assen, con la scelta delle gomme posteriori divise tra soft e dura. La sorpresa per lui però è stata il successo di Pecco Bagnaia con la soft anteriore, visto che ormai le MotoGP sembrano indirizzate verso l'utilizzo di mescole sempre più dure sul davanti.

Jonathan Rea ha dato uno sguardo approfondito alla classe regina e ha analizzato lo stato attuale della MotoGP (con i suoi difetti) e la sua nuova generazione.

Il pilota del team LCR ritiene che "forse" la Honda abbia fatto un pasticcio prendendo spunto dai feedback di piloti diversi da Marc Márquez, che per anni ha sostenuto il peso dello sviluppo della RC213V.

Se in pista non è di certo mancata l'azione, con Pecco Bagnaia trionfatore ed Aleix Espargaro autore di una grande rimonta, anche lontano dal tracciato la MotoGP si è fatta notare grazie alle bellezze locali.

Un tempo Honda e Yamaha erano le Case dominanti in MotoGP, ma negli ultimi anni i due colossi giapponesi non sono riusciti a trasformarsi ed adeguarsi come le aziende europee. Quanto tempo servirà?

MotoGP | Taramasso: "Una sorpresa veder vincere l'anteriore soft"

Il responsabile della Michelin ha tracciato un bilancio molto positivo del Gran Premio d'Olanda, nel quale sono stati battuti tutti i primati del tracciato di Assen, con la scelta delle gomme posteriori divise tra soft e dura. La sorpresa per lui però è stata il successo di Pecco Bagnaia con la soft anteriore, visto che ormai le MotoGP sembrano indirizzate verso l'utilizzo di mescole sempre più dure sul davanti.

Rea si interroga sulle difficoltà attuali della MotoGP

Jonathan Rea ha dato uno sguardo approfondito alla classe regina e ha analizzato lo stato attuale della MotoGP (con i suoi difetti) e la sua nuova generazione.

Alex Marquez: "Honda si è persa ascoltando commenti diversi da quelli di Marc"

Il pilota del team LCR ritiene che "forse" la Honda abbia fatto un pasticcio prendendo spunto dai feedback di piloti diversi da Marc Márquez, che per anni ha sostenuto il peso dello sviluppo della RC213V.

Fotogallery MotoGP | Le grid girls del Gran Premio di Assen

Se in pista non è di certo mancata l'azione, con Pecco Bagnaia trionfatore ed Aleix Espargaro autore di una grande rimonta, anche lontano dal tracciato la MotoGP si è fatta notare grazie alle bellezze locali.

Perché Honda e Yamaha sono rimaste indietro in MotoGP

Un tempo Honda e Yamaha erano le Case dominanti in MotoGP, ma negli ultimi anni i due colossi giapponesi non sono riusciti a trasformarsi ed adeguarsi come le aziende europee. Quanto tempo servirà?

MotoGP | Fernandez ko ad Assen per un dolore al braccio destro

Raul Fernandez è stato costretto a gettare la spugna nel Gran Premio d’Olanda a causa del dolore all’avambraccio destro dopo uno scossone in sella alla sua KTM.

MotoGP | Yamaha attacca: "L'incoerenza delle penalità mina l'equità"

La Casa di Iwata ha diffuso un comunicato stampa con il quale Lin Jarvis ha contestato la penalità inflitta a Fabio Quartararo per il contatto con Aleix Espargaro ad Assen, sottolineando che il collegio dei commissari applica le sanzioni in maniera incoerente. Inoltre, ha rivelato che avrebbe voluto presentare appello, ma che il regolamento non lo consente.

Video | TOP & FLOP: meraviglie Aleix e Rovanpera, incubo Quartararo e Hyundai GP d'Olanda
Video all'interno

Video | TOP & FLOP: meraviglie Aleix e Rovanpera, incubo Quartararo e Hyundai

In questa nuova TOP & FLOP di Motorsport.com, analizziamo il meglio e il peggio offerto dal weekend in cui MotoGP e WRC hanno dominato la scena. Ad Assen, la vittoria di Bagnaia e l'errore di Quartararo riaccendono le speranze di un mondiale che sembrava avere una direzione ben precisa; mentre, al Rally Safari, Rovanpera spicca il volo in un fine settimana ancora una volta nero per Hyundai...

MotoGP | Marquez: "Senza operazione avrei smesso tra 1 o 2 anni"

Nel suo ultimo blog su Box Repsol, Marc Marquez ha voluto dare un aggiornamento sulle sue condizioni a poco più di tre settimane dalla quarta operazione all'omero destro. Di seguito, potete leggere il testo integrale del messaggio dell'otto volte campione del mondo.

MotoGP | Aprilia isola felice: il sorriso è la chiave del successo

Al giro di boa della stagione la Casa di Noale comanda la classifica team ed è in lizza per il titolo con Aleix Espargaro, oltre ad aver centrato la sua prima vittoria in MotoGP. L'evoluzione tecnica della RS-GP è evidente, ma una delle chiavi probabilmente è l'armonia che si respira all'interno della squadra. E Maverick Vinales ne è la prova vivente.

SBK | Bautista e Ducati, fiducia rinnovata: insieme anche nel 2023

Alvaro Bautista resterà nel team Aruba.it Racing – Ducati anche nel 2023. L’attuale leader del mondiale continuerà a correre con la Panigale V4R nella prossima stagione del campionato del mondo Superbike.

MotoGP | Bastianini: “Ho sofferto, ma la pausa estiva ci aiuterà”

Enea Bastianini chiude la prima parte di stagione con una flessione rispetto all'inizio esplosivo che lo aveva visto trionfare e comandare la classifica. Tuttavia il pilota del team Gresini sente di aver dato comunque il massimo e punta al riscatto al rientro dalla pausa estiva il mese prossimo.

MXGP | Gajser fa doppietta anche in Indonesia e riallunga

Lo sloveno della Honda domina a Samota-Sumbawa e sfrutta la domenica no di Seewer per scappare. Ora il suo diretto inseguitore è Prado, due volte secondo, ma distanziato di 125 punti. Resta apertissima invece la lotta nella MX2, nella quale una doppietta permette a Vialle di strappare a Geerts la Tabella Rossa per quattro lunghezze.

MotoGP | Quartararo furioso con i commissari per la penalità

Il leader del campionato Fabio Quartararo si è scagliato contro i commissari della MotoGP che gli hanno inflitto una long lap penalty per il contatto con Aleix Espargaro nel Gran Premio d'Olanda, da scontare nella prossima gara a Silverstone.

MotoGP | Lap chart: la clamorosa rimonta di Aleix Espargaro ad Assen

Guarda la nostra visualizzazione animata della timeline del GP d'Olanda 2022, che mostra i cambiamenti di posizione, esaltando la grande rimonta di Aleix Espargaro.

MotoGP | Rins: "Ducati non offriva una moto factory, Honda sì"

Alex Rins non ha fatto mistero del fatto che la prossima stagione correrà per il team LCR in sella ad una Honda, ed intende aiutare la Honda a crescere proprio come ha fatto con successo con la Suzuki.

MotoGP | Alex Márquez: “Se in Ducati non va, non sarò all’altezza”

Lo spagnolo, che il prossimo anno correrà con Gresini, ha svelato ad Assen che non sapeva se fosse andato a casa, ma aveva rivelato a Cecchinello che non avrebbe continuato nel team.

Fotogallery MotoGP | Bagnaia incanta ad Assen, Bezzecchi a podio

Ecco le più belle immagini del Gran Premio d'Olanda, ultimo appuntamento prima della pausa estiva che vede Pecco Bagnaia tornare a trionfare. Marco Bezzecchi regala all'Italia e Ducati una doppietta con la seconda posizione e il primo podio in MotoGP. Terzo un Maverick Vinales in rinascita, davanti a un infuocato Aleix Espargaro, quarto in rimonta. Fabio Quartararo sbaglia ed è ko.

MotoGP | Vinales da Assen ad Assen: "Sarei felice anche senza podio"

Un anno fa si iniziava ad incrinare il rapporto con l'Aprilia, oggi invece Maverick ha conquistato il suo primo podio con l'Aprilia. Una scommessa vinta, perché Massimo Rivola ed i suoi uomini gli hanno permesso di lavorare senza troppe pressioni ed ora si cominciano a raccogliere i frutti.

MotoGP | La rimonta di Aleix: “Mi vedevo forte, potevo vincere”

Aleix Espargaro racconta come è stato in grado di recuperare 11 posizioni ad Assen dopo l’incidente con Fabio Quartararo e festeggia il fatto di trovarsi a meno di 25 punti di distacco dalla vetta del campionato.