Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
38 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Sebastian Vettel
Germany
Pilota

Sebastian Vettel

1987-07-03 (Età 32)
Team Ferrari
5

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
3.585 articoli
Cancella tutti i filtri
Sebastian Vettel
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Test F1 Abu Dhabi, Giorno 1: Bottas precede la Ferrari di Vettel

Il pilota della Mercedes è stato il più veloce con le gomme C4 2019, mentre il ferrarista apre la schiera di quelli con le 2020 nonostante un problema ad uno scarico e un contatto con Perez. Quasi 3 GP per Verstappen, Ocon debutta sulla Renault.

Test F1 Abu Dhabi: oltre 2 GP completati per Bottas e Verstappen

In vetta alla classifica rimangono immutate le posizioni di Bottas e Vettel a 2 ore dalla fine, ma si avvicina un ottimo Kvyat, terzo con la Toro Rosso. Tanti chilometri per Verstappen, già a 117 giri, uno in più del finlandese della Mercedes.

Test F1 Abu Dhabi: Vettel riparte ed è nella scia di Bottas

Dopo il problema agli scarichi di stamattina, il ferrarista è tornato in pista ed ha migliorato sensibilmente il suo tempo, anche se Bottas rimane davanti di 35 millesimi. Cambio della guardia in Toro Rosso, con Kvyat subito quarto.

Vettel: "Ho commesso un paio di errori da non fare"

Il tedesco analizza la deludente stagione 2019 e fa un quadro molto onesto, ammettendo sinceramente alcuni errori. Il quattro volte campione del mondo guardando al futuro ritiene che non ci siano grandi cambiamenti da farsi.

Test F1 Abu Dhabi: Bottas al top, problema agli scarichi per Vettel

Il pilota della Mercedes è stato il più veloce per ora nella prima giornata dei test di Yas Marina, seguito dalla Ferrari del tedesco, che si è fermato per un problema agli scarichi, ma tornerà in pista nel pomeriggio. Ocon debutta sulla Renault.

Report F1: i controlli di Abu Dhabi “sgonfiano” la Ferrari? GP di Abu Dhabi
Video all'interno

Report F1: i controlli di Abu Dhabi “sgonfiano” la Ferrari?

Franco e Matteo Nugnes analizzano l'ultima gara della stagione 2019: la Scuderia, dopo un'estate brillante, si è ridotta a terza forza dietro Mercedes e Red Bull. La FIA ha intensificato le verifiche sulla Rossa, ma a destare curiosità sono le improvvise prestazioni del motore Honda. Cosa sta succedendo nel paddock?

Ferrari in difesa, Red Bull all'attacco, Mercedes mostrusa!

Il mondiale 2019 finisce ad Abu Dhabi proprio come era iniziato a Melbourne: la Scuderia chiude la stagione come terza forza surclassata anche dalla Red Bull. La Mercedes con il dominio di Hamilton getta le basi a un futuro nei GP oltre il 2021, mentre la squadra del Cavallino deve rivedere molte cose per puntare in alto.

Binotto: "Il terzo posto di Charles era il nostro massimo"

Il team principal Ferrari spiega la strategia con il doppio pit stop anticipato: oggi la squadra del Cavallino ha giocato in difesa subendo l'attacco della Mercedes e anche della Red Bull. Mattia glissa su Hamilton, mentre parla della Rossa 2020 che è già a buon punto se non nello sviluppo aerodinamico che andrà avanti.

Vettel: "Una gara che è stata specchio della stagione"

Il tedesco ha agguantato nel finale il quinto posto ad Abu Dhabi fa le mille difficoltà patite da una Ferrari che con ogni tipo di gomma ha sofferto nei confronti dei rivali. E Seb ammette di dover migliorare per il prossimo anno, difendendo l'operato del team.

Binotto: "Chiamata a rischio: è andata così e amen”

Il team principal Ferrari non vuole innesare polemiche dopo che Leclerc ha preso la bandiera a scacchi nelle qualifiche di Abu Dhabi perché finito nel traffico insieme a Vettel. Mattia guarda alle opportunità della gara con i due piloti che avranno gomme e strategie diverse con una Rossa che non è abbastanza veloce nel T3.

Vettel: "Leclerc? Non era giusto che superassi Albon"

Il tedesco della Ferrari spiega perché sia rimasto alle spalle di Albon, innescando così un rallentamento che ha costretto Leclerc a non effettuare il suo ultimo tentativo in Q3 a Yas Marina.

Allarme Ferrari: sulla SF90 le gomme non reggono il giro

La Rossa è veloce nei primi due intermedi di Abu Dhabi, ma Leclerc e Vettel vanno in crisi nel T3 a causa del surriscaldamento delle gomme anteriori. La SF90 nelle prove libere è mancata di bilanciamento. Inutile la sostituzione della barra posteriore. Nella notte saranno studiate soluzioni di setup diverse.

Vettel: "Nel T3 la gomma si surriscalda ed è difficile guidare"

Il pilota della Ferrari ha sottolineato le difficoltà della SF90 nelle curve medio-lente, che lo hanno portato anche a finire a muro nella FP1. Ma crede che ci sia il margine per migliorare.

Binotto lava i panni sporchi in casa: "Caso Brasile? Resta tra noi"

Il team principal Mattia Binotto ha spiegato che la Ferrari non rivelerà pubblicamente come ha gestito l'incidente che ha coinvolto i suoi due piloti al Gran Premio del Brasile.

Ferrari: a Vettel nel crash si è rotto anche il cambio

I meccanici della Ferrari hanno messo un paravento davanti al box del Cavallino mentre stanno sostituendo la trasmissione che si è rotta nel crash del pilota tedesco nei minuti finali del primo turno di libere del GP di Abu Dhabi. Seb non pagherà alcuna penalizzazione.

Ferrari: lo scarico wastegate adesso ha le corna

La squadra del Cavallino ad Abu Dhabi ha portato una soluzione inedita dello scarico wastegate: il tubo unico si divide in due terminali che sono inclinati di 5 gradi per rispettare il regolamento al limite. Si tratta di un interessante esperimento in vista del 2020. Sarà copiato?

Ferrari: Vettel per la terza volta papà salta la conferenza

Il pilota del Cavallino è tornato a casa per la nascita del terzogenito: Sebastian, quindi, non sarà presente alla conferenza stampa della FIA dove per la prima volta sarebbe stato a confronto pubblico con Leclerc dopo l'incidente di Interlagos. A Vettel e alla sua signora Hanna le congratulazioni di Motorsport.com.

Vettel: "Si provano novità per la prossima stagione"

il quattro volte campione del mondo considera la gara di Yas Marina come una testa di ponte che lega la stagione 2019 con la stagione prossima. Sebastian lascia intendere che ad Abu Dhabi si vedranno anche parti 2020 nelle prove libere, mentre in gara aspettiamci una strategia ad una sola sosta.

Binotto: "Da Abu Dhabi mi aspetto un risultato da ricordare!"

Il team principal della Ferrari in vista dell'ultima gara della stagione non parla del chiarimento con i piloti in conference call dopo i fatti di Interlagos, ma preferisce fare un punto della situazione sulla Scuderia, aspettandosi una chiusura di campionato che lanci il 2020 che dovrà essere molto ambizioso.

Ferrari: fra Vettel e Leclerc chiarimento in conference call

Il contatto fra Vettel e Leclerc nel GP del Brasile non dovrebbe avere scorie sul futuro. Dopo l'arrabbiatura del presidente, John Elkann, c'è stata una chiarificazione fra i piloti in una video-chiamata voluta da Mattia Binotto che è stata volutamente tenuta sotto traccia. Ma siamo in grado di darvi tutti i dettagli.

Horner: "Lo scontro Vettel-Leclerc? A perdere è sempre la squadra"

Il team principal della Red Bull è intervenuto sul contatto che ha messo KO le due Ferrari in Brasile ed ha affermato come in questi casi a rimetterci non siano i piloti ma soltanto il team.

Elkann arrabbiato con Vettel e Leclerc: "Conta la Ferrari!"

Il presidente del Cavallino a margine dell'Investor Day Exor ha avuto parole dure nei confronti di Vettel e Leclerc che si sono buttati fuori pista nel GP del Brasile.

Ferrari: chi può essere il Jo Ramirez nella gestione piloti?

Il contatto fra Vettel e Leclerc nel GP del Brasile ha riproposto la forte rivalità che divide i due piloti della Ferrari. Binotto forse dovrebbe cercare nella squadra una figura che sia capace di smussare gli angoli evitando che la gestione dei conduttori finisca tutta nelle mani del team principal. E Ramirez ci ha raccontato che...

Ferrari: il dream team non va rotto, ma governato

Dopo il fattaccio di Interlagos si chiede alla Ferrari di definire delle gerarchie nella squadra in vista della stagione 2020. La sensazione è che si voglia promuovere Leclerc per sacrificare Vettel. Il tedesco non deve essere giubilato se starà alle regole della squadra, ma tocca a Binotto dettare le regole del gioco