Santiago Urrutia
Uruguay
Pilota

Santiago Urrutia

1996-08-30 (Età 25)
12

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
42 articoli
Cancella tutti i filtri
Santiago Urrutia
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Santiago Urrutia

Griglia
Lista

WTCR, Pau-Arnos: Vernay batte le Lynk&Co nella tonnara di Gara 2

Il pilota Hyundai passa al comando alla prima curva e scappa via, Muller e Urrutia completano il podio. I piloti Cyan si distinguono per continue sportellate delle quali ne fa le spese soprattutto Michelisz, con Ehrlacher a bruciarlo in volata per la Top5. Anche Guerrieri coinvolto nelle botte, è settimo davanti a Tarquini.

WTCR, Pau-Arnos, Libere 2: Urrutia beffa Girolami nel finale

Ancora le Lynk & Co sugli scudi in Francia, con l'uruguagio che supera l'argentino della Honda, mentre Muller è terzo davanti all'Audi di Berthon e alla Hyundai di Michelisz. Seguono Ehrlacher e Bjork, Tarquini nono, male le Cupra.

WTCR, Hungaroring: Rob Huff firma una grande Pole per Gara 2

Grande prova del pilota Cupra che batte Urrutia, Michelisz, Girolami e Bjork. Pole per Gara 1 a Magnus affiancato da Vervisch. Male le Hyundai, con Vernay, Engstler e Tarquini fuori in Q1, così come Monteiro.

WTCR: Ehrlacher vince Gara 1, tripletta Lynk & Co all'Estoril

Il francese passa al via Tarquini (che poi fora) e trionfa davanti alle 03 di Muller e Urrutia, il quale resiste alle Honda di Guerrieri e Monteiro. Fuori Girolami, Michelisz e Vernay, scintille tra le Audi e Cupra.

WTCR: Monteiro vince Gara 1 al Nurburgring beffando Muller

Con una grande mossa all'ultimo giro, il pilota Honda batte il francese della Lynk & Co, con Urrutia terzo davanti a Guerrieri, Michelisz e Tarquini, il quale ha commesso due errori quando era balzato al comando. Mesto ottavo posto per Ehrlacher, disastrose le Cupra.

WTCR: la Lynk & Co conferma Ehrlacher, Muller, Urrutia e Bjork

I cinesi di Geely Group Motorsport non cambiano formazione per il 2021, confermando il Campione in carica e suo zio Yvan sulle 03 TCR della Cyan Racing, mentre l'uruguagio e lo svedese saranno portacolori della Cyan Performance.

Gara 3 ad Urrutia, Vernay Campione WTCR Trophy con l'Alfa Romeo

Altra doppietta Lynk & Co ad Aragon, dove l'uruguagio si impone davanti ad Ehrlacher, mentre il portacolori del Team Mulsanne regala alla Romeo Ferraris il titolo per i privati con la Giulietta. Muller rimonta ed è quarto, le Honda giocano per il terzo posto essendo ormai tagliate fuori. Michelisz migliore Hyundai, steccano le Audi.

WTCR: Bjork-Urrutia firmano la doppietta Lynk & Co in Gara 3

Il duo della Cyan Performance ha vita facile, Tarquini rimonta fino al terzo posto battendo le Audi di Berthon e Magnus, mentre Vernay piazza l'Alfa sesta. Guai per Ehrlacher-Muller, Top10 per il sofferente Guerrieri. Engstler butta fuori Girolami.

WTCR: Azcona regala la prima vittoria alla Cupra in Gara 2

Lo spagnolo è perfetto e precede le Lynk & Co di Muller ed Urrutia, con Berthon e Tarquini in Top5. Altri punti preziosi per Ehrlacher, Guerrieri decimo, fuori Coronel e Vernay.

WTCR: tripudio Vernay-Alfa Romeo in Gara 1 ad Aragón

Il francese è perfetto e al via balza subito al comando, scappando poi via senza che Urrutia e Magnus (Re del WTCR Rookie) possano impensierirlo. Azcona quarto davanti alle Hyundai di Tarquini e Michelisz, Ehrlacher rimonta fino all'11° posto, Guerrieri soffre ed è 13°. Fuori Björk e Coronel.

WTCR, Aragón, Libere 1: Magnus sveglia tutti con l'Audi

Il belga chiude al comando i primi 45' di prove seguito dal compagno Berthon e dalle Lynk & Co di Urrutia e Muller. Tarquini unica Hyundai in Top10, Vernay ottavo con l'Alfa Romeo. Ehrlacher è sesto, Guerrieri undicesimo. Rompe Coronel.

WTCR: Urrutia penalizzato, Muller in Pole per Gara 1

L'uruguagio - settimo in qualifica - non si è fermato alla pesa FIA ed è stato retrocesso ultimo, dunque nel primo round con griglia invertita che si terrà oggi avremo davanti a tutti la Lynk & Co del francese, con al fianco Guerrieri.

WTCR: Ehrlacher guida la tripletta Lynk & Co in Gara 2 a Zolder

Berthon sbaglia partendo in anticipo e regala così il primato al francese, che precede Muller ed Urrutia, bravi a scavalcare nel finale Magnus. Girolami in Top5, Coronel sesto con Vernay che porta l'Alfa settima. Hyundai a punti con fatica, bene Azcona.

Santiago Urrutia balza nel WTCR come quarto pilota Cyan Racing

L'uruguaiano, dopo aver vinto il Rookie of the Year nel TCR Europe 2019, approda alla massima serie turismo per guidare la Lynk & Co 03 al fianco di Thed Björk, battendo la concorrenza di altri tre piloti.

TCR Europe: Briché penalizzato, Gara 1 va ad Andreas Bäckman

Il francese riceve 5" (come Urrutia) per non essersi schierato bene in griglia e il successo passa nelle mani dello svedese. Punito anche Morgan che perde la zona punti.

TCR Europe: Briché vince Gara 1 a Barcellona e riapre i giochi

Trionfo del francese che approfitta della giornata nera di Files ed Engstler (entrambi senza punti) per riavvicinarsi alla vetta. Sul podio vanno A. Bäckman e Urrutia, grande debutto di Young sulla Renault, rimontissime di Panciatici e Morbidelli.

TCR Europe: Jimmy Clairet perde il podio di Spa per l'incidente con Borković

Il francese è stato ritenuto colpevole del tamponamento ai danni del serbo e si becca 30", così come Urrutia per aver messo K.O. Magnus, Coronel e Paulsen (con l'aggiunta di -5 posizioni sulla prossima griglia).

TCR Europe: Gilles Magnus profeta in patria, primo successo in Gara 1 a Spa con l'Audi

Il belga batte Urrutia nella doppietta di RS 3 LMS, mentre Potty soffia il podio alle Peugeot di Comte e J.Clairet in extremis. Grande rimonta di Paulsen, bene Kajaia, bei duelli per i punti tra Engstler, Coronel, Lloyd, Borkovic e i nostri Morbidelli e Filippi. Che paura per la Wadoux, capottata nel finale.

TCR Europe: Gilles Magnus conquista la Pole Position a Spa nella doppietta Audi

Il belga è profeta in patria e batte Urrutia per millesimi, con Lloyd e Potty in seconda fila davanti all'ottimo Sutton e alle Peugeot di Comte e Briché. Pole di Gara 2 a Kajaia, beffato Borkovic, masticano amaro in Q1 Kangas, Morbidelli, Coronel, Engstler e Paulsen.

TCR Europe, Hockenheim, Libere 2: doppietta Audi con Urrutia che batte Magnus

Ancora il sudamericano sugli scudi, seguito dal belga e dal duo britannico Files-Lloyd. Ancora veloci Potty e Comte, ottimo Paulsen, migliorano Nagy e Borković. Morbidelli dodicesimo dietro a Panciatici e Coronel. Male le Renault.

TCR Europe, Hockenheim, Libere 1: Urrutia porta al comando l'Audi

Il sudamericano è il più rapido in una classifica con una bella lotta fra i vari marchi. Comte e Files sul "podio" virtuale seguiti da Lloyd e Clairet, bene Magnus ed Egnstler, Morbidelli è in Top10, Paulsen migliore delle Cupra. Indietro Coronel e Borković.

Santiago Urrutia affronta una nuova sfida con il Team WRT in TCR Europe

L'uruguagio è pronto per salire sulla Audi RS 3 LMS della squadra belga grazie al supporto del proprio paese per tuffarsi in una avventura inedita in Europa dopo gli anni sulle monoposto.

Herta vince il duello con Urrutia e centra la doppietta ad Indy

Il pilota del team Andretti è protagonista di una grande rimonta e nel finale ha dato spettacolo con un grand duello corpo a corpo con Urrutia. L'uruguaiano è finito in testacoda ed ha chiuso quarto alle spalle di Telitz e Franzoni.

Colton Herta centra il successo nonostante il caos della prima curva

Il pilota americano si impone nella prima gara del weekend grazie ad una grande prestazione in rimonta dopo essere andato largo alla prima curva. Il podio si completa con Santiago Urrutia e Aaron Telitz secondo e terzo.

Santiago Urrutia si aggiudica Gara 2 a St. Pete

Il vincitore di Gara 1, Pato O'Ward, sbaglia a pochi giri dalla fine e getta alle ortiche le possibilità di cogliere una doppietta. Urrutia approfitta dell'errore e centra il successo davanti a Blackstock. Norman è terzo dopo un sorpasso duro su Alberico.

Pato O'Ward centra il successo in Gara 1 a St. Pete

Pato O'Ward comanda dal primo all'utlimo giro nella prima gara del weekend. Urrutia si accontenta della seconda piazza davanti ad un Herta in difficoltà in avvio. Nel finale contatto tra Alberico e Telitz.

Telitz vince sul bagnato a Watkins Glen, ma Kaiser è campione

Kyle Kaiser aveva semplicemente bisogno di prendere il via nella gara di Watkins Glen per laurearsi campione, ma oggi sono stati Aaron Telitz e Santiago Urrutia a regalare spettacolo sul bagnato.

Urrutia regola Piedrahita e centra la vittoria in un finale thrilling

Seconda vittoria nelle ultime tre gare per il pilota del Belardi Auto Racing che riesce ad imporsi sul poleman Piedrahita con una manovra decisa all'ultimo restart. Terza posizione per Herta davanti a Kaiser.

Urrutia regola Herta e centra il successo in Gara 1 a Mid-Ohio

L'uruguaiano del Belardi Auto Racing domina la prima gara del weekend precedendo Herta, abile nel sopravanzare in partenza Nico Jamin. Giornata da dimenticare per il leader del campionato Leist che conclude solamente 11°.

Kyle Kaiser domina Gara 1 a Toronto

Secondo successo stagionale grazie ad una gara perfetta condotta dal primo all'ultimo giro. Secondo gradino del podio per DeMelo, bravo a resistere alla pressione di Urrutia. Grave errore di Leist all'inizio che lo costringe al ritiro.

Leist domina Gara 1 e centra il successo a Road America

Vittoria mai messa in discussione per Leist, bravo a convertire la pole in un successo netto. Grande rimonta di Santiago Urrutia dalla decima casella di partenza sino al secondo gradino del podio, mentre Kaiser ha chiuso in terza piazza.

Kyle Kaiser centra il primo successo stagionale e vola in classifica piloti

Prima vittora della stagione per il pilota del Juncos Racing che così conquista anche la prima posizione in classifica. Urrutia è secondo dopo una dura lotta nelle fasi iniziali, Leist terzo approfitta dei problemi di Alberico.

Colton Herta vince gara 2 a St. Petersburg davanti ad Urrutia

Il portacolori della Andretti Steinbrenner è sempre riuscito a tenere a distanza il rivale ogni volta che la corsa è stata neutralizzata e si è involato verso un meritato successo. Podio anche per Pato O'Ward.

Aaron Telitz stupisce e centra la pole al debutto a St Pete

Pole strepitosa al deubtto in Indy Lights per il campione in carica della Pro Mazda. Secondo tempo per Kyle Kaiser davanti a Juan Piedrahita. La seconda vettura del Belardi Auto Racing, affidata ad Urrutia, è sesta a mezzo secondo.

Zach Veach conquista la vittoria a Watkins Glen

Domino del pilota del Belardi Racing in testa dal primo all'ultimo giro. Piegata la resistenza di Santiago Urrutia autore di una gara piena di errori. Ed Jones conquista il secondo gradino del podio e si porta ad una sola lunghezza dall'uruguaiano.

Santiago Urrutia completa la doppietta a Mid-Ohio ed è leader

Il pilota uruguaiano si è imposto anche nella seconda gara davanti a Stoneman e, approfittando del ritiro di Jones, lo ha scavalcato di 16 lunghezze. Sul podio anche il brasiliano Andre Negrao.

Dominio di Santiago Urrutia in Gara 1 a Mid-Ohio

Pole e vittoria per il pilota dello Schmidt Peterson Motorsport che ha inflitto distacchi pensati ai suoi rivali. Sul secondo gradino del podio è salito Negrao, in ritardo di 6 secondi dal vincitore, mentre Stoneman ha chiuso terzo.

Santiago Urrutia in pole per Gara 1 a Mid-Ohio

Il pilota dello Schmidt Peterson Motorsport conquista la prima pole stagionale rifilando sette decimi a Felix Serrales. Soltanto quinto tempo per Ed Jones che prenderà il via alle spalle di Dean Stoneman.

Santiago Urrutia coglie il successo in Gara 2 a Road America

Il pilota dello Schmidt Peterson Motorsport ha approfittato del contatto che ha messo fuori dei giochi Serrales e Jones e della foratura che è costata la vittoria a Stoneman ed ha colto il successo davanti a Negrao e Veach.

Dean Stoneman conquista la prima vittoria in Indy Lights

Il pilota del team Andretti Autosport conquista la prima vittoria nella categoria resistendo alla pressione di uno scatenato Santiago Urrutia. Terzo gradino del podio per Kaiser abile ad approfittare dell'errore di Serrales.

Ed Jones coglie il successo ad Indianapolis

Il pilota del team Carlin è il primo a cogliere il secondo successo stagionale in Indy Lights dopo aver colto la vittoria al penultimo giro grazie ad una manovra spregiudicata di Santiago Urrutia. Terzo gradino del podio per Stoneman.

In gara 2 al Barber arriva la prima vittoria di Santiago Urrutia

Il pilota dell'Uruguay si è reso protagonista di una grande prova di forza, staccando il leader del campionato Ed Jones dopo un bellissimo sorpasso nelle prime fasi della corsa.