Urrutia regola Herta e centra il successo in Gara 1 a Mid-Ohio

condivisioni
commenti
Urrutia regola Herta e centra il successo in Gara 1 a Mid-Ohio
David Malsher
Di: David Malsher
Tradotto da: Marco Di Marco
30 lug 2017, 06:31

L'uruguaiano del Belardi Auto Racing domina la prima gara del weekend precedendo Herta, abile nel sopravanzare in partenza Nico Jamin. Giornata da dimenticare per il leader del campionato Leist che conclude solamente 11°.

Pole position e vittoria, non poteva esserci inizio migliore per Santiago Urrutia a Mid-Ohio. L'uruguaiano, già vincitore di entrambe le gare lo scorso anno, ha preso il comando delle operazioni alla partenza seguito da Colton Herta, abile a sopravanzare il compagno di team Jamin nelle battute iniziali, mentre alle spalle dei primi tre sono transitati nell'ordine Shelby Blackstock davanti al duo Carlin cpmposto da Zachary Claman De Melo e Neil Alberico.

Herta ha tentato in tutti i modi di avvicinare Urrutia, ma l'uruguaiano è stato semplicemente perfetto e non ha mai commesso alcuna sbavatura. 

Se la lotta per la vittoria ha regalato poche emozioni, ben più intense sono state le sensazioni per il terzo gradino del podio. Jamin, infatti, ha iniziato a subire la pressione costante di Blackstock e de Melo, e questo terzetto ha cercato nelle fasi finali di rientrare sul duo di testa.

Ad ogni modo nessuno dei primi cinque è riuscito a modificare la propria posizione in classifica giungendo nello stesso ordine sotto la bandiera a scacchi.

Grazie anche alla disastrosa gara di Leist, solamente undicesimo, Herta riapre il campionato portandosi in seconda posizione, mentre un altro dei protagonisti della categoria, Kyle Kaiser, non è riuscito a fare meglio del dodicesimo posto.

Cla#PilotaGiriTempoGapIntervalMph
1 5 uruguay Santiago Urrutia  30 38'47.4693     104.776
2 98 united_states Colton Herta  30 38'47.9505 0.4812 0.4812 104.755
3 27 france Nico Jamin  30 38'49.5101 2.0408 1.5596 104.685
4 51 united_states Shelby Blackstock  30 38'50.1910 2.7217 0.6809 104.654
5 13 canada Zachary Claman DeMelo  30 38'50.7809 3.3116 0.5899 104.628
6 22 united_states Neil Alberico  30 38'57.3950 9.9257 6.6141 104.332
7 28 canada Dalton Kellett  30 38'59.1049 11.6356 1.7099 104.255
8 9 united_states Aaron Telitz  30 39'00.5164 13.0471 1.4115 104.192
9 48 united_states Ryan Norman  30 39'19.2362 31.7669 18.7198 103.366
10 2 colombia Juan Piedrahita  30 39'20.8088 33.3395 1.5726 103.297
11 26 brazil Matheus Leist  30 39'22.4211 34.9518 1.6123 103.226
12 18 united_states Kyle Kaiser  30 39'33.7338 46.2645 11.3127 102.734
13 11 united_states Garth Rickards  30 39'48.6917 1'01.2224 14.9579 102.091
14 31 argentina Nicolas Dapero  25 33'14.0935 5 Laps 5 Laps 101.911

 

Prossimo articolo Indy Lights

Prossimo Articolo

Urrutia regola Piedrahita e centra la vittoria in un finale thrilling

Urrutia regola Piedrahita e centra la vittoria in un finale thrilling
Carica commenti