Formula 1
05 set
-
08 set
Evento concluso
MotoGP
13 set
-
15 set
Evento in corso . . .
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
16 giorni
WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
10 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
17 giorni
Vettel a rischio
Parla Costa
GP Singapore
Vale vs Marc

Il pilota tedesco con la sanzione rimediata a Monza ha totalizzato 9 dei 12 punti sulla patente che fanno scattare la squalifica di un GP. Seb deve evitare ulteriori sanzioni nelle prossime tre gare: in Giappone scadrà l’infrazione commessa il 19 ottobre 2018 ad Austin.

L'ingegnere parmense a fine mese lascia la squadra di Brackley per diventare CTO di Dallara da inizio gennaio. Aldo rivela qual è il segreto che ha permesso alla Mercedes di dominare e lancia un monito alla FIA sulle regole 2021: "Gli aerodinamici manometteranno i vincoli".

Saranno messe in atto delle misure specifiche durante il Gran Premio di Singapore di Formula 1, in risposta alle consulenze sanitarie del governo nazionale in merito al problema dell'aria insalubre.

Il "Dottore", oggi quarto a Misano, ma distante dai migliori, ha risposto alle dichiarazioni di Marquez subito dopo la vittoria. Valentino sa di doversi avvicinare alle altre Yamaha, ma non vede il podio troppo distante.

Bagnaia: "Si è chiuso l'anteriore come non mi era mai capitato prima"

Il pilota della Ducati Pramac è scivolato ad una decina di giri dal termine della gara di Misano, lamentando un comportamento strano dell'anteriore. Un peccato per lui, che ci teneva a fare bene nella gara di casa, davanti a tanti amici.

Lorenzo: “Peggio di quanto ci aspettassimo"

Il pilota Honda ha chiuso la gara di Misano in 14esima posizione solo per le numerose cadute dei piloti davanti a sé, ma paga 17 secondi da Marc Marquez.

Petrucci deluso: "Non posso dimagrire 15 kg!"

Il faticatissimo decimo posto del ternano a Misano evidenzia le difficoltà di guida sulla Ducati: "La moto quando è in massima piega impegna troppo le gomme. C'è un problema meccanico da risolvere perché io non posso caalare di peso 15 kg per diventare come Andrea".

Fotogallery WRC: gli scatti più belli del Rally di Turchia

Ecco gli scatti più belli del Rally di Turchia, 11esimo appuntamento del WRC 2019.

Dovizioso: "Dobbiamo restare tranqulli e portare a casa il massimo"

Nonostante il sesto posto a 13", il pilota della Ducati ha mostrato una calma olimpica nel post-gara, dicendo di aver fatto il massimo. Anzi, forse anche meglio rispetto alle aspettative dei test. Ora bisogna mantenere la calma e lavorare.

Quartararo: "Non sono deluso, ho lottato con un pluricampione”

Il francese è rimasto soddisfatto della sua seconda posizione e della gara disputata, nonostante sia stato battuto all’ultimo giro da Marc Marquez.

Fotogallery MotoGP: la gara del GP di San Marino

Ecco gli scatti più belli di Misano, dove in gara Marc Marquez si è imposto su un Fabio Quartararo quasi perfetto, mentre Maverick Vinales è terzo.

MotoE, Misano: doppietta di Ferrari, che consolida il primato

Matteo Ferrari vince anche la seconda gara della MotoE e rafforza il primato nella classifica generale. Garzo è secondo e sotto investigazione. Mattia Casadei beffa all’ultimo Niccolò Canepa ed è terzo. Ancora out Alex De Angelis.

Bagnaia: "Si è chiuso l'anteriore come non mi era mai capitato prima"

Il pilota della Ducati Pramac è scivolato ad una decina di giri dal termine della gara di Misano, lamentando un comportamento strano dell'anteriore. Un peccato per lui, che ci teneva a fare bene nella gara di casa, davanti a tanti amici.

Fotogallery WRC: gli scatti più belli del Rally di Turchia

Ecco gli scatti più belli del Rally di Turchia, 11esimo appuntamento del WRC 2019.

CIVM: Vittoria e record di Faggioli sul Monte Erice

Nuovo primato in 2'50”40 firmato in gara 1 dal pluri campione fiorentino con la Norma, seguito da Merli e Cubeda. Liber e Loffredo nuovi Campioni Italiani di "Sportscar Motori Moto” e RS.

Super Trofeo North America: doppietta per Gdovic a Laguna Seca

Brandon Gdovic ha conquistato due vittorie a Laguna Seca portandosi a 6 punti dalla vetta del Lamborghini Super Trofeo North America.

IMSA, Laguna Seca: doppietta per le Acura, la Ford vince in GTLM

Le Acura ARX-05 di Dane Cameron/Juan Pablo Montoya e Ricky Taylor/Helio Castroneves hanno dominato il penultimo round dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship regalando al Team Penske la 90a vittoria su 200 gare disputate.

GT Italiano: Di Amato-Vezzoni penalizzati di 25" e podio perso!

L'equipaggio di RS Racing è tornato in pista con il semaforo rosso dopo il cambio pilota, per questo hanno perso il secondo posto ottenuto in pista.

Solo Catsburg e Farfus penalizzati per le bagarre di Ningbo

Dopo le numerose scintille, le punizioni dei giudici ricadono sui piloti della BRC-Lukoil, mentre viene graziato Michelisz.

CISP: A Vallelunga le vittorie vanno a Ponzio e Pollini

Il giovane di SG Motors guadagna il primato con una partenza bruciante e lascia alle spalle la bagarre per il podio tra Uboldi e Pollini, che si rifà primeggiando in Gara 2 davanti a Ponzio e Uboldi.

Luca Pedersoli ed Anna Tomasi sono Campioni del WRC tricolore!

Vittoria di gara e titolo per la coppia della Citroen, secondi assoluti in gara e nel campionato Simone Miele e Roberto Mometti, altra DS3 WRC. Terzi a San Martino Paolo Porro e Paolo Cargnelutti su Ford Fiesta WRC.

A Vallelunga trionfano Comandini-Johansson-Sims con la BMW

Bel successo del trio sulla M6 davanti alle Ferrari di Di Amato-Vezzoni e Fisichella-Gai-Villeneuve, mentre la Lamborghini di Imperiale Racing è quarta.

Fotogallery MotoGP: la gara del GP di San Marino

Ecco gli scatti più belli di Misano, dove in gara Marc Marquez si è imposto su un Fabio Quartararo quasi perfetto, mentre Maverick Vinales è terzo.

Fotogallery WRC: la terza tappa del Rally di Turchia

Ecco le foto più belle della terza e ultima tappa del Rally di Turchia 2019, 11esimo appuntamento del WRC 2019.

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Iaquinta gode, Fulgenzi ci pensa

Ecco le classifiche di campionato dopo i colpi di scena e le emozioni vissute sul circuito romano, da dove il driver di Ghinzani Arco Motorsport se ne va con una preziosa leadership in tasca e quello di Tsunami RT con la consapevolezza che forse si puà ancora lottare anche per il titolo...

Dovizioso: "Dobbiamo restare tranqulli e portare a casa il massimo"

Nonostante il sesto posto a 13", il pilota della Ducati ha mostrato una calma olimpica nel post-gara, dicendo di aver fatto il massimo. Anzi, forse anche meglio rispetto alle aspettative dei test. Ora bisogna mantenere la calma e lavorare.

Lorenzo: “Peggio di quanto ci aspettassimo"

Il pilota Honda ha chiuso la gara di Misano in 14esima posizione solo per le numerose cadute dei piloti davanti a sé, ma paga 17 secondi da Marc Marquez.

Petrucci deluso: "Non posso dimagrire 15 kg!"

Il faticatissimo decimo posto del ternano a Misano evidenzia le difficoltà di guida sulla Ducati: "La moto quando è in massima piega impegna troppo le gomme. C'è un problema meccanico da risolvere perché io non posso caalare di peso 15 kg per diventare come Andrea".

Moto2: Fernandez la passa liscia e si tiene la vittoria di Misano

La Direzione Gara ha deciso di non infliggere nessuna penalità ad Augusto Fernandez, che si conferma vincitore a Misano davanti a Fabio Di Giannantonio, secondo.

Viñales: "Sto iniziando ad avere costanza, la vittoria arriverà”

Il pilota Yamaha ha conquistato un altro podio dopo essere partito dalla pole ed essere stato considerato il favorito per la gara, ma non demorde e sa che il suo momento arriverà.

Ferrari Family Day: 24 mila persone a Maranello

Ieri i dipendenti del Cavallino con famigliari e amici sono stati accolti nella fabbrica di Maranello e nella Carrozzeria Scaglietti di Modena dal presidente John Elkann. La regina è stata la SF90 Stradale insieme alle F1 di ieri e di oggi.

Quartararo: "Non sono deluso, ho lottato con un pluricampione”

Il francese è rimasto soddisfatto della sua seconda posizione e della gara disputata, nonostante sia stato battuto all’ultimo giro da Marc Marquez.

Ferrari: il profilo dell'ala più alto, flap con meno corda

Dopo il successo di Leclerc in Belgio, la Ferrari cerca la doppietta a Monza nel GP d'Italia. Nel pacchetto aerodinamico con il minimo carico c'è un'ala posteriore con il flap mobile a corda corta e il profilo principale montato più in alto. Ovviamente non c'è la T-wing.

Toro Rosso: ala scarica e motore Honda spinto

Daniil Kvyat in Belgio aveva stupito raggiungendo la massima velocità di 356,2 km/h con la STR14 che disponeva del'ala mobile aperta e di una scia. La squadra faentina si vuole ripetere anche a Monza con una curiosa ala anteriore e un motore sulla carta molto più potente.

Haas: l'ala anteriore con l'attacco a due... punte

La squadra americana ha portato a Monza due differenti ali anteriori: rispetto a quella scarica vista a Spa c'è una seconda versione più estrema che permette di ridurre la resistenza all'avanzamento cercando le velocità massime.

Renault: ecco il flap superiore che è stato tagliato

La squadra di Enstone su una pista dove l'efficienza aerodinamica conta più della downforce conta di fare bella figura: la Casa francese deve dare una svolta a una stagione che non è affatto in linea con le aspettative del marchio.