M1RA
Hungary
Team

M1RA

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
78 articoli
Cancella tutti i filtri
M1RA
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di M1RA

Griglia
Lista

Pure ETCR, Aragón: vince Ekstrom, Alfa Romeo a podio con Baptista

Lo svedese è quello che sbaglia meno e chiude davanti alla Hyundai di Farfus e alla Giulia del brasiliano targato Romeo Ferraris. Chilton, Coletti e Gené sbagliano troppo, sfortunato Luca Filippi, amarezza per Azcona e Vernay.

Video: scopriamo l'Alfa Giulia ETCR, 680CV by Romeo Ferraris
Video all'interno

Video: scopriamo l'Alfa Giulia ETCR, 680CV by Romeo Ferraris

Motorsport.com ha avuto il privilegio esclusivo di osservare da vicino la nuovissima Alfa Giulia ETCR della Romeo Ferraris: la responsabile del team, Michela Cerruti, ci descrive questo bolide da 500kW per il campionato turismo elettrico Pure ETCR.

Pure ETCR: due podi per le Alfa Romeo Ferraris a Vallelunga

La prima prova del PURE ETCR è andata in archivio. Un momento storico per il mondo delle corse che ha visto la Romeo Ferraris presenziare come costruttore in quello che è stato il primo appuntamento della prima serie internazionale per vetture turismo elettriche.

Pure ETCR, Vallelunga: il primo Re è Azcona con la Cupra

Lo spagnolo vince il weekend d'apertura della serie turismo elettrica davanti alla Hyundai di Vernay e al compagno Ekström. Bene anche Gené, L.Filippi in Top5 con l'Alfa-Romeo Ferraris, delusione per Farfus, Coletti e Chilton.

Pure ETCR: le Alfa di Romeo Ferraris-M1RA pronte per Vallelunga

Nel weekend inizia il primo campionato turismo elettrico nel Lazio e il quartetto Coletti/Filippi/Webb/Baptista si cimenterà a bordo delle rispettive Giulia ETCR contro Hyundai e Cupra.

TCR Europe: Engstler vince di prepotenza Gara 2 al Red Bull Ring

Il tedesco passa di forza Luca Filippi all'ultimo giro e il pilota BRC finisce a muro, podio per Files e Morgan, Morbidelli in Top5, rimonta pazzesca di Panciatici, Homola e Urrutia in una gara con altre botte da orbi. Coronel sbaglia tutto, sfortunato Paulsen.

TCR Europe: un perfetto Josh Files trionfa fra le botte da orbi di Gara 1 ad Hockenheim

L'inglese domina davanti ad Engstler e Potty, mentre deludono le Audi di Urrutia e Magnus. Botte da orbi fin dal via, ci rimettono Morbidelli e Filippi, Lloyd sbaglia tutto e centra Comte, fuori anche Homola, Paulsen e Borković.

Julien Briché vince una Gara 2 del TCR Europe mozzafiato all'Hungaroring

La pioggia iniziata a scendere prima del via ha rimescolato le carte e il pilota della Peugeot ha beffato Nagy, scivolato terzo dietro all'ottimo Magnus dopo aver condotto fin dalla partenza. Top5 per Borković e Panciatici, bella rimonta di Lémeret e Kajaia, fuori Filippi e Morbidelli.

TCR Europe, Hungaroring, Libere 1: dominio Hyundai con Panciatici al top

Nella prima sessione di libere svetta la i30 del francese davanti a quelle di Nagy e Files, mentre Magnus è quarto sull'Audi. Morbidelli in Top10, indietro Honda, Renault e Cupra, Filippi chiude 19°.

M1RA continua nel TCR Europe con Nagy ed Engstler

La squadra ungherese conferma il suo impegno con le proprie Hyundai affidandole al promettente magiaro, confermato dopo le buone cose del 2018, e al tedesco Campione TCR in Malesia, Asia e Middle East.

Mike Halder è perfetto e trionfa in Gara 2, Mikel Azcona e KCMG sono i Campioni 2018

Il tedesco non sbaglia nulla e vince a Barcellona, dove fa festa anche la sua squadra e il pilota spagnolo, che beneficia dell'incidente al primo giro fra Borković e Tassi per aggiudicarsi il titolo piloti. A podio anche Nagy e Sutton, Michelisz e Terting in Top5, inutile recupero per Vernay. Grandissima rimonta di Comini, bene anche Paulsen.

Attila Tassi domina Gara 1 di Barcellona e tiene vive le speranze di titolo assieme a Borković e Vernay

L'ungherese dell'Hell Energy Racing-KCMG vince comodamente davanti alle Hyundai del serbo e di Michelisz. Ottimo quarto posto per Sutton, il leader Azcona in difficoltà chiude quinto e si giocherà tutto domani. Spettacolare rimonta di "JK San", Files rompe nel finale. Delude Halder, amarezza Comini, Paulsen grintoso, Barr si riscatta.

Europe: Norbert Michelisz corre con la sua M1RA a Barcellona

Per l'ultimo round della serie ci sarà anche l'ungherese, che ha scelto di prendere in mano il volante della seconda Hyundai i30 N schierata dalla propria squadra.

Baldan si arrende al dolore e salta Monza: "Meglio curarsi per tornare più carichi che mai l'anno prossimo!"

Dopo aver tentato in tutti i modi di correre, stringendo i denti e adottando misure di protezione, il veneto è costretto a dare forfait per il round conclusivo di Monza e mettere a posto la clavicola infortunata ad Imola.

Europe: la M1RA affida la sua Hyundai a Nicola Baldan per Monza

Il veneto ha corso a Vallelunga con la i30 N TCR della squadra ungherese cominciando a prepararsi per il fine settimana europeo del tracciato brianzolo dove si presenterà pronto e ancora un po' dolorante alla spalla per l'infortunio alla clavicola.

Nicola Baldan tornerà in pista a Vallelunga con la Hyundai della M1RA

Dopo il bruttissimo incidente di Imola, il Campione in carica sarà in azione sul tracciato laziale grazie all'invito del team ungherese che gli affiderà una delle sue i30 N TCR.

Fantastica vittoria di Dániel Nagy con la Hyundai in Gara 1 ad Assen

Il pilota della M1RA supera di forza Vernay e se lo tiene dietro per il resto della gara, mentre Richard completa il podio davanti all'ottimo Comini, Tassi e al rimontante Borković. Files e Potty sprofondano, ok Paulsen, Azcona a punti, Altoè vince in Classe DSG.

Track limits, i giudici restituiscono i tempi a Borković, Nagy e Azcona, cambiano le griglie di partenza

Ad Assen i commissari sportivi hanno ridato i crono ai piloti di Target Competition, M1RA e PCR Sport, dunque lo schieramento delle due gare viene modificato, con grande beffa per Comini e Paulsen in pole per Gara 2.

Festa ungherese per la M1RA con la doppietta Mora-Nagy in Gara 2

Grande trionfo per le Hyundai della squadra di casa che precedono le Honda di Files e Tassi al termine di una battaglia serratissima con le Peugeot di Abreu (quinto) e Briché (penalizzato). Punti per Comini e Paulsen, Ficza vince nel DSG, fuori Borković, puniti anche Azcona e Vernay.

Un grandissimo Dušan Borković trionfa all'Hungaroring in una Gara 1 dalle mille emozioni

In Ungheria è successo di tutto sull'umido, con il serbo grintosissimo che precede l'ottimo Paulsen e Nagy, mentre Briché rovina tutto buttando fuori Tassi. Azcona e Richard in Top5, Barr centra Comini nel finale, Files è K.O. Punti per Vernay, Baus-Coppens vittoriosa nel DSG.

Hungaroring, Libere 2: Borković guida la tripletta Hyundai

Il serbo è il più rapido in una seconda sessione appannaggio delle i30 di Target e M1RA, con Richard, Mora e Nagy in Top5 dove c'è anche la Volkswagen di Potty. Vernay sesto con l'Audi davanti alla Honda di Tassi, indietro le Cupra.

Hungaroring, Libere 1: comincia la lotta Honda-Hyundai con Nagy davanti a Files

In Ungheria bel duello fra i30 e Civic, con l'idolo locale che precede l'inglese, mentre Borković è terzo seguito da Barr, che però sbatte. Vernay in Top5, Azcona e Paulsen indietro, Ficza migliore DSG. Non c'è Altoè.

Amarezza Paulsen: "Nagy mi ha buttato fuori e io rischio di non correre a Spa"

Il norvegese è piuttosto seccato per quanto accaduto in Gara 2 a Zandvoort, dove il pilota della M1RA lo ha mandato a muro provocando danni seri alla sua Cupra TCR che ora dovrà cercare di riparare in tempo per il Belgio.

Kroes e Nagy penalizzati, sul podio di Gara 2 sale Tassi

A Zandvoort non sono mancati gli episodi controversi nel secondo round: l'olandese viene retrocesso alle spalle del pilota Honda, mentre quello della M1RA viene punito per aver buttato fuori Paulsen.

Borković beffa Vernay all'ultimo giro di Gara 2 e concede il bis

Spettacolare gara sull'umido in Francia, dove il serbo ha soffiato il successo all'idolo locale proprio nel finale, con Nagy che va ancora a podio. Bene Mora e Azcona, rimontano a punti Tassi, Kores, Cencetti e Comini. Fuori Baldan e Stefanovski.

Dušan Borković guida la doppietta Hyundai in Gara 1

Il pilota della Target Competition ha condotto dall'inizio tenendosi dietro la i30 di Nagy, con Azcona sul podio. Scintille per il quarto posto, la spunta Files su Barr e Vernay, Paulsen mastica amaro, Baldan a punti, Comini lotta come può.

Paul Ricard, Libere 1: Azcona e Barr sugli scudi

Grande lotta fra la Cupra dello spagnolo e la Hyundai dell'irlandese nelle prime prove, dove Nagy, Borković e Files completano la Top5 a debita distanza. Bene Stefanovski, Vernay settimo, Comini prudente, Baldan migliore italiano.

Francisco Mora firma con M1RA per correre in TCR Europe nel 2018

Il portoghese, Campione TCR in patria e in Spagna, ha raggiunto l'accordo con la squadra ungherese per guidare la Hyundai i30 N TCR in questa stagione.

Rob Huff regala il primo successo alla Volkswagen in Gara 2

Grande prova per l'inglese della SLR che si tiene dietro per tutta la gara le Hyundai di Nagy, Muller e Tarquini, mentre Guerrieri completa la Top5 con la Honda. Michelisz risale sesto, fuori Thompson ed Ehrlacher, punti per Vernay.

Michelisz non è Paganini e si ripete: pole anche per Gara 3

L'ungherese della BRC regala un'altra gioia ai suoi tifosi piazzando la Hyundai davanti a quella di Tarquini e alle Honda di Guerrieri ed Ehrlacher. Lessennes quinto con errore, Muller alle sue spalle, Huff in pole per Gara 2, fuori in Q1 Björk.

A Budapest corre anche Dániel Nagy con la Hyundai della M1RA

Sfruttando la wildcard concessa da FIA ed Eurosport, all'Hungaroring in pista vedremo anche il pilota di casa con la nuova i30 N TCR del team di Michelisz, i quali si prepareranno in vista dell'impegno in TCR Europe Series.

Europe: Dániel Nagy primo rinforzo della M1RA

La squadra ungherese punta sul giovane di casa reduce dall'esperienza nel WTCC, al quale affiderà il volante di una delle due Hyundai i30 N TCR.

Due Hyundai per M1RA, il sogno è il WTCR

La squadra ungherese Campione fra i team TCR del 2017 ha acquistato una coppia di i30 N e sta valutando a quale campionato iscriversi, senza mollare l'idea di fare la Coppa del Mondo FIA.

Stefano Comini domina Gara 2 a Dubai

Perso il titolo in Gara 1 a vantaggio di Vernay, il ticinese chiude la stagione vincendo davanti a Morbidelli e Files, mentre JK si ritira. Sfortunato Dupont, Tarquini rimonta dopo un contatto con Oriola, Tassi sbaglia la partenza.

Gordon Shedden conquista la pole a Dubai nella tripletta Volkswagen

Lo scozzese ottiene il primato al debutto nella serie precedendo Vernay e Leuchter, mentre Oriola e Morbidelli chiudono in Top5. Tassi e Comini in prima fila per Gara 2, bene Comte, lontani Files e Colciago. Male Homola e le due Alfa Romeo.

Dubai: Vernay e Tassi all'ultimo duello, con Comini e Colciago alla finestra

Nelle ultime gare del 2017 si deciderà il Campione: il francese della Leopard deve controllare l'ungherese, mentre lo svizzero e il lombardo proveranno ad approfittarne. M1RA vicina al titolo team, lotta aperta per il "Model of the Year".

La M1RA chiama Josh Files per Dubai

Essendo in piena lotta per i titoli piloti (con Tassi) e team, la squadra ungherese ha deciso di schierare una terza Honda Civic per l'ultimo round del 2017 affidandola al forte britannico.

Ecco il Success Ballast per Zhejiang

Per le gare in Cina la zavorra massima è stata assegnata alla Honda di Tassi, mentre l'Alfa Romeo di Borković e la Honda di Altoè "ingrasseranno" di 10kg. Niente peso per Michelisz che ridarà il posto a Colciago.

Panis completa la festa Honda in Gara 2, primo podio per Altoè

Il francese porta al successo nuovamente un Civic TCR precedendo quella del giovane Giacomo. Comini è terzo con un'Audi in difficoltà, Tassi e Vernay in Top5 davanti all'Alfa Romeo di Borković. Fuori Michelisz e Kajaia, Oriola non parte.

Rotture e lotte a Buriram, Michelisz la spunta in Gara 1

In un round da brividi, l'ungherese trionfa davanti ad una splendida Alfa Romeo condotta da Borković e a Tassi. Vernay quarto coi nervi a fior di pelle, Huff in Top5, bene Altoè, Comini limita i danni. Fuori Homola, Nash e Oriola.

Mat'o Homola in pole position per un soffio a Buriram

Lo slovacco piazza la sua Opel davanti alla SEAT di Nash per 0"004, con Michelisz e Vernay in seconda fila. Top5 per Tassi, bene Altoè settimo, pole di Gara 2 per Panis, che verrà affiancato da Comini (nono). Problemi per le Alfa Romeo.

Altoè: "Salvato da M1RA in extremis, guiderò una Honda trattata male"

Dopo l'interruzione forzata del rapporto con WesCoast Racing, il giovane pilota di casa nostra ha trovato un accordo con il team ungherese per correre a Buriram, dove salirà su una Civic TCR di un pilota locale che non l'ha tenuta in grandi condizioni.

Colciago fuori, M1RA raddoppia con Michelisz e Altoè

Per sostituire l'infortunato pilota lombardo, la squadra ungherese ha scelto di far correre il suo proprietario e ingaggiare anche il giovane veneto per salire su una terza Honda Civic TCR.

I medici fermano Colciago infortunato, salterà Buriram

Dopo l'incidente di cui era stato protagonista ad Oschersleben, il pilota della M1RA è stato dichiarato non idoneo per la trasferta in Thailandia.

Tassi incontenibile, vince anche Gara 2 ed è leader del campionato

L'ungherese concede il bis precedendo un grande Moller e la SEAT di Oriola. Altoè quarto davanti a Colciago e Michelisz. Un punto per Comini a denti stretti. Fuori Morbidelli, Vervisch e le Alfa Romeo.

Gara 1, Tassi è perfetto e festeggia per la prima volta in casa

Con una partenza magistrale, il pilota della M1RA va a trionfare davanti ai suoi tifosi scortato da Michelisz, che si tiene dietro Vernay. Colciago e Oriola in Top5, punti per Altoè e Morbidelli, Audi e Alfa Romeo un disastro.

Norbert Michelisz senza rivali, sua la pole position di Budapest

Il magiaro della M1RA vola con la Honda, la VW di Vernay e Tassi sono lontanissimi. Homola quarto con la Opel, Oriola in Top5, Colciago sesto, Altoè-Morbidelli in prima fila per Gara 2, disastro Audi e Alfa Romeo.

Hungaroring, Libere 2: Michelisz prosegue il suo dominio

Anche nella seconda sessione l'idolo locale della M1RA non ha rivali e stacca nettamente Vernay, Tassi e il trio di SEAT della Craft-Bamboo. Bene le VW di Morbidelli e Altoè, Homola in Top10, indietro le Audi di Comini e Vervisch e le Alfa Romeo.

Michelisz subito velocissimo nelle prime libere di Budapest

Il pilota della M1RA ha piazzato la sua Honda davanti alla SEAT di Oriola e all'Audi di Vervisch. Bene Homola, Morbidelli sesto con la VW, Borković migliore Alfa, indietro Colciago e Comini.

Confermata la terza Honda della M1RA per Michelisz all'Hungaroring

Dopo le prime voci che avevano iniziato a circolare, oggi è arrivata anche la conferma ufficiale: il pilota magiaro sarà in azione a Budapest con una Civic TCR preparata dalla sua squadra.

Ecco il Success Ballast per Budapest

In Ungheria il massimo di 30kg andrà all'Audi di Comini, mentre 20kg se li prende l'Alfa Romeo di Borković, con Colciago che invece caricherà 10kg sulla sua Honda.

Colciago-Tassi, grande doppietta M1RA in Gara 2 al Salzburgring

I due piloti Honda sono stati i grandi protagonisti del secondo round austriaco assieme a Comini, terzo e ora in vetta al campionato. Fuori Oriola, Jäger ancora da applausi, punti anche per Morbidelli e Altoè.

Salzburgring, Libere 1: Borković porta l'Alfa Romeo in vetta

In una sessione molto tirata, il serbo piazza la Giulietta al comando davanti alla Honda di Colciago e alla VW di Vernay, con Lloyd e Comini in Top5 vicini. Oriola sesto, bene Demoustier con la Opel, Altoè in Top10, brutto botto per Ficza.

Una nuova Honda Civic dalla JAS per Attila Tassi

Dopo il bruttissimo incidente di ieri, la M1RA ha fatto arrivare nella notte una nuova auto in Austria, in modo che il giovane ungherese possa correre le gare del Salzburgring.

Salzburgring, test: dominio Craft-Bamboo, che spavento per Tassi

Nelle due sessioni austriache svettano prima Oriola e poi Lloyd, mentre l'ungherese della M1RA distrugge la sua Honda sbattendo violentemente (ma uscendo illeso).

Ecco il Success Ballast per il Salzburgring

In Austria vedremo la Honda di Colciago con 30kg in più, mentre le Audi della Comtoyou Racing di Vervisch e Comini riceveranno zavorre di 20kg e 10kg.

Anticipate le gare dell'Hungaroring, ci sarà Michelisz?

L'evento di Budapest si terrà il weekend del 17-18 giugno in supporto al DTM e in pista potrebbe esserci anche il pilota di casa con la Honda Civic della M1RA, ovvero la sua squadra.

Comini: "Che lotta con Colciago, Roberto è proprio un..."

Il Campione in carica è raggiante per aver trionfato in Brianza dopo una battaglia mozzafiato con il rivale della M1RA, con il quale ha scherzato definendolo "porcellino". Soddisfatto anche Vervisch, Vernay mantiene la leadership.

Colciago punito per un contatto con Vervisch: -5 posizioni al Salzburgring

Il pilota della M1RA era stato protagonista di un episodio controverso in Gara 2 e i commissari lo hanno sanzionato in vista delle gare austriache.

Comini sconfigge Colciago in una Gara 2 da infarto

Dopo una battaglia epocale, lo svizzero ha la meglio sulla Honda del lombardo, mentre Vervisch completa il podio per la festa della Comtoyou Racing. Nash e Vernay in Top5, fuori Valente e Morbidelli, sfortunato Altoè.