Colciago fuori, M1RA raddoppia con Michelisz e Altoè

Per sostituire l'infortunato pilota lombardo, la squadra ungherese ha scelto di far correre il suo proprietario e ingaggiare anche il giovane veneto per salire su una terza Honda Civic TCR.

Colciago fuori, M1RA raddoppia con Michelisz e Altoè
Roberto Colciago, M1RA, Honda Civic TCR
Roberto Colciago, M1RA, Honda Civic TCR
Giacomo Altoè, West Coast Racing, Volkswagen Golf GTi TCR
Norbert Michelisz, M1RA, Honda Civic TCR
Giacomo Altoè, West Coast Racing, Volkswagen Golf GTi TCR
Sessione autografi, Norbert Michelisz, M1RA, Honda Civic TCR

Con Roberto Colciago costretto a saltare il weekend della TCR International Series a Buriram, il team M1RA ha deciso di iscrivere all'evento Giacomo Altoè e Norbert Michelisz al fianco di Attila Tassi.

Come annunciato ieri, Colciago è ancora infortunato dopo l'incidente di Oschersleben, per cui la squadra ungherese ha dovuto trovare in extremis qualcuno che fosse in grado di sostituirlo e aiutare Tassi, anch'esso in lotta per il titolo trovandosi secondo alle spalle del leader Jean-Karl Vernay (Leopard Racing) per soli due punti.

A salire sulla Honda Civic TCR del lombardo sarà il padrone della squadra magiara, Norbert Michelisz, che all'Hungaroring aveva centrato la pole position e chiuso secondo in Gara 1, per cui dovrà caricare 20kg di Success Ballast che erano rimasti in sospeso.

Ma non è finita qui, perché la M1RA schiererà una terza Honda per Altoè, che quindi abbandona la Volkswagen Golf della WestCoast Racing.

condivisioni
commenti
I medici fermano Colciago infortunato, salterà Buriram

Articolo precedente

I medici fermano Colciago infortunato, salterà Buriram

Prossimo Articolo

La colonna di Comini: "Da un... manicomio a Buriram, ma con zero voglia!"

La colonna di Comini: "Da un... manicomio a Buriram, ma con zero voglia!"
Carica commenti