GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
83 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
105 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
47 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
40 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
WRC
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
19 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
20 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
28 giorni
Ferrucci ancora in Indycar con Coyne
DragonSpeed con Hanley a St. Pete
Indy: Penske completa l'acquisizione
I colpi di mercato più eclatanti per il 2020
DragonSpeed: sei gare in Indycar

Santino Ferrucci guiderà la vettura motorizzata Honda della Dale Coyne Racing, che però correrà nell'Indycar 2020 sotto l'insegna della Vasser-Sullivan, prendendo il posto di Sebastien Bourdais.

Il team di Julian per St. Petersburg ha scelto di confermare l'inglese sulla monoposto che guidò lo scorso anno, in attesa di capirne di più sull'aeroscreen e di avere eventualmente altri concorrenti in squadra.

La Penske Corporation, che lo scorso novembre ha rivelato di aver acquistato l'Indianapolis Motor Speedway, la Indycar Series e la IMS Production, ha annunciato oggi di aver completato l'acquisizione di tutte e tre le entità.

Ecco alcuni dei contratti siglati per la stagione 2020 delle varie categorie, dalle due alle quattro ruote, che potrebbero affascinare i prossimi campionati.

La squadra diretta da Elton Julian schiererà la propria monoposto alla 500 Miglia di Indianapolis e St. Petersburg, Long Beach, Texas, Mid-Ohio e Laguna Seca, con pilota e sponsor che verranno annunciati dopo l'arrivo del 2020.

DCR Vasser-Sullivan conferma Santino Ferrucci in Indycar

Santino Ferrucci guiderà la vettura motorizzata Honda della Dale Coyne Racing, che però correrà nell'Indycar 2020 sotto l'insegna della Vasser-Sullivan, prendendo il posto di Sebastien Bourdais.

DragonSpeed si affida ad Hanley per il primo round di IndyCar

Il team di Julian per St. Petersburg ha scelto di confermare l'inglese sulla monoposto che guidò lo scorso anno, in attesa di capirne di più sull'aeroscreen e di avere eventualmente altri concorrenti in squadra.

Penske completa l'acquisizione di Indianapolis e dell'Indycar

La Penske Corporation, che lo scorso novembre ha rivelato di aver acquistato l'Indianapolis Motor Speedway, la Indycar Series e la IMS Production, ha annunciato oggi di aver completato l'acquisizione di tutte e tre le entità.

I colpi di mercato più eclatanti per il 2020

Ecco alcuni dei contratti siglati per la stagione 2020 delle varie categorie, dalle due alle quattro ruote, che potrebbero affascinare i prossimi campionati.

La DragonSpeed correrà sei gare di IndyCar nel 2020

La squadra diretta da Elton Julian schiererà la propria monoposto alla 500 Miglia di Indianapolis e St. Petersburg, Long Beach, Texas, Mid-Ohio e Laguna Seca, con pilota e sponsor che verranno annunciati dopo l'arrivo del 2020.

Álex Palou passa alla IndyCar nel 2020 con Dale Coyne Racing

Dopo la partenza di Bourdais, la squadra statunitense ha raggiunto un accordo con il giovane spagnolo grazie alla collaborazione con il Team Goh.

La Ed Carpenter Racing firma Conor Daly per il 2020

Il prossimo anno Conor Daly parteciperà alle gare di Indycar sugli stradali e sui cittadini al volante della vettura #20 della Ed Carpenter Racing, inoltre sarà su una terza vettura alla 500 Miglia di Indianapolis.

Alonso: "La mia priorità nel 2020 è la 500 Miglia di Indianapolis"

Il due volte campione del mondo ha affermato di voler provare daccapo l'assalto alla 500 Miglia anche se ancora non ha sciolto i dubbi sul team con il quale parteciperà alla gara.

Bourdais appiedato in IndyCar, correrà in IMSA con la JDC-Miller

Il francese ha perso il posto alla Dale Coyne Racing per motivi di budget, ma è stato ingaggiato dal team che collaborerà con Mustang Sampling per condividere il volante della Cadillac con Barbosa.

ECR prende VeeKay al posto di Pigot, porta chiusa ad Hülkenberg

La squadra di Ed Carpenter ha scelto il giovane 19enne (che porta sponsor importanti) per sostituire Spencer, mentre viene allontanata l'ipotesi di vedere al volante il tedesco.

IndyCar: si comincia a pensare all'unità ibrida per il 2022

La IndyCar ha cominciato ad analizzare le 10 candidature per la fornitura di una unità ibrida in vista della nuova generazione di motori che verrà introdotta nel 2022.

Meyer Shank in Indycar a tempo pieno con Harvey nel 2020

La Meyer Shank Racing ed il pilota Jack Harvey hanno annunciato un programma a tempo pieno per la Indycar 2020, grazie ad una partnership stretta con la Andretti Autosport.

Indycar: anche Bourdais e O'Ward promuovono l'aeroscreen

I piloti di Arrow McLaren SP e Dale Coyne Racing/Vasser-Sullivan hanno testato il sistema di sicurezza IndyCar dando anch'essi parere positivo.

Svolta IndyCar: Penske ha comprato la serie e Indianapolis!

La Penske Entertainment ha acquistato la NTT IndyCar Series e l'Indianapolis Motor Speedway, oltre ad altre risorse dei precedenti proprietari della Hulman & Company.

Arrow McLaren svela i piloti 2020: saranno O'Ward e Askew

Il team McLaren di IndyCar ha annunciato la line up 2020, confermando Pato O'Ward e sostituendo James Hinchcliffe con il campione Indy Lights Oliver Askew.

Anche Newgarden promuove l'aeroscreen: "Mi sono abituato subito"

Il portacolori del Team Penske ha provato il sistema di sicurezza per le monoposto americane al Richmond Raceway, dove era presente nuovamente Dixon, rimanendone contento.

Marcus Ericsson firma con Ganassi per la IndyCar 2020

Lo svedese, reduce da una prima esperienza nella serie con Arrow Schmidt Peterson Motorsports, salirà a bordo della terza vettura schierata dal team che ha appena confermato Dixon e Rosenqvist.

Hunter-Reay prova (e promuove) l'aeroscreen sul bagnato

Il pilota della Andretti Autosport, assieme a Pagenaud, ha girato sul Barber Motorsport Park appena riasfaltato con la sua monoposto dotata del sistema di sicurezza studiato dalla Red Bull, trovando molti lati positivi per il suo utilizzo.

Power e Dixon provano l'aeroscreen Indycar ad Indianapolis

Il sistema di sicurezza ideato da Red Bull Advanced Technologies è stato testato dai due piloti sull'ovale in vista di una sua introduzione sulle monoposto statunitensi.

IndyCar: a Laguna Seca vince Herta, Newgarden è Campione

Colton Herta ha trionfato nell'ultimo round di IndyCar a Laguna Seca precedendo per un soffio Will Power, mentre Josef Newgarden si è aggiudicato il secondo titolo della sua carriera nella serie.