Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
Formula 1 GP di Spagna

F1 | Williams: Sargeant prenderà il via dalla pit lane

Così come Charles Leclerc, anche Logan Sargeant dovrà prendere il via dalla pit lane dopo che il team ha scelto di effettuare alcuni interventi in condizioni di Parc Fermé. Sulla vettura del pilota americano sono stati modificati alcuni parametri del set-up a livello sospensivo e i condotti di raffreddamento dei freni.

Logan Sargeant, Williams FW45

Non solo Charles Leclerc. Accanto al monegasco della Ferrari, ci sarà anche un altro pilota che dovrà prendere il via dalla pit lane, ovvero Logan Sargeant. La FIA ha infatti comunicato ufficialmente non solo quali elementi sono stati sostituiti sulla vettura del monegasco (retrotreno e altri elementi per avere un’unità di scorta per il resto del campionato), ma anche quali interventi sono stati apportati sulla Williams.

Il team inglese ha infatti deciso di modificare alcuni parametri del set-up a livello sospensivo, intervento che richiede comunque la partenza dalla pit lane dato è avvenuto in regime di Parc Fermé, dove gli interventi sulla monoposto sono limitati.

Inoltre, la Williams è intervenuta anche sulle prese di raffreddamento dei freni, il tutto con l’approvazione del delegato tecnico della FIA che ha supervisionato i lavori.

“Sono state inoltre apportate modifiche all'assetto delle sospensioni delle vetture numero 16 e 02, nonché modifiche al raffreddamento dei freni della vettura numero 02 (tutte con l'approvazione del delegato tecnico della FIA in seguito a una richiesta scritta dei team interessati). Pertanto le vetture numero 16 e 02 dovranno partire dalla corsia dei box in base all'Articolo 40.9 del Regolamento Sportivo di Formula 1 2023”, si legge sulla nota diffusa dai commissari.

L'incidente di Logan Sargeant, Williams FW45 durante la FP3

L'incidente di Logan Sargeant, Williams FW45 durante la FP3

Photo by: Andy Hone / Motorsport Images

Il pilota americano aveva concluso le qualifiche in ultima posizione, a circa sei decimi dal suo compagno di squadra, Alex Albon, il cui fondo era rimasto però danneggiato a causa di una escursione nella ghiaia. Sargeant è arrivato in qualifica senza poter girare il sabato mattina, dato che nell’unico giro completato nella terza sessione di prove libere era arrivato al contatto con le barriere nell’ultima curva.

“C'erano parecchi danni. Credo che i ragazzi abbiano fatto un lavoro eccezionale, perché a un certo punto era difficile stabilire se saremmo usciti o meno a prendere parte alle qualifiche. Ovviamente la bandiera rossa è stata d'aiuto, ma hanno sostituito moltissime parti dell'auto", ha spiegato Dave Robson.

“Logan ha avuto una sessione Q1 difficile dopo le riparazioni. L'ultimo giro di uscita è stato difficile per lui, in quanto ha dovuto affrontare il traffico mentre preparava le gomme e non è riuscito a mettere insieme un giro rappresentativo. Domani pomeriggio potrebbe piovere ancora e quindi cercheremo di approfittarne".

 

Leggi anche:

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Ferrari conferma: sostituito il retrotreno di Leclerc
Prossimo Articolo LIVE F1 | Gran Premio di Spagna, Gara

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia