Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic

F1, mercato Haas: c'è un'idea Hulkenberg

condivisioni
commenti
F1, mercato Haas: c'è un'idea Hulkenberg
Di:

Dopo quattro anni di stabilità la squadra statunitense sta sondando il mercato piloti. Gli occhi sono puntati su Nico Hulkenberg, candidato a rilevare il sedile di Romain Grosjean nel 2021 se il francese decidesse di lasciare la F1.

Il nome di Nico Hulkenberg era già sui taccuini di diversi team principal prima della chiamata della Racing Point, che lo ha convocato a Silverstone in sostituzione di Sergio Perez.

Il contributo che il tedesco ha saputo garantire alla squadra nella doppia tappa inglese ha confermato ancora di più che Hulkenberg rappresenta una scelta di qualità in un momento in cui il mercato piloti 2021 sta per avviarsi alla conclusione.

Secondo i rumors emersi nel paddock già due settimane fa a Barcellona, Nico è dato per certo al via del prossimo Mondiale, e giorno dopo giorno ha preso forma quella che per il tedesco dovrebbe essere la chance più concreta, ovvero il team Haas.

Dopo quattro anni in cui la squadra statunitense si è affidata al tandem Magnussen-Grosjean, Gene Haas è intenzionato a rivedere la sua formazione piloti, e il profilo di Hulkenberg sembra sposarsi con le esigenze del team, che ha sempre dato priorità a piloti d’esperienza.

Non ci sono comunicazioni ufficiali, e le bocche delle parti in causa sono rigidamente cucite, ma da più fonti emerge che Hulkenberg potrebbe sostituire Grosjean, che dopo dieci stagioni (incluso l’esordio del 2009) potrebbe dire addio alla Formula 1.

Non è ancora chiara la situazione di Magnussen, ma al momento alcune scelte sono in stand-by in attesa di capire gli sviluppi della situazione Racing Point.

Se Sergio Perez non farà parte dei programmi 2021 della squadra di Lawrence Stroll, la sua presenza sul mercato catturerà sicuramente l’interesse sia di Haas che di Alfa Romeo, viceversa Magnussen potrebbe affrontare la quinta stagione con il suo team attuale.

C’è anche chi ha fatto notare che i rapporti tra Hulkenberg ed il danese non sono mai stati amichevoli (il siparietto di Ungheria 2017 è ormai diventato un ‘cult’), ma dopo tre anni e soprattutto nell’interesse di entrambi, tutto potrebbe essere messe alle spalle.

Briatore ha il COVID-19: il San Raffaele conferma

Articolo precedente

Briatore ha il COVID-19: il San Raffaele conferma

Prossimo Articolo

Il grande libro della Formula 1 di Dal Monte e Zapelloni

Il grande libro della Formula 1 di Dal Monte e Zapelloni
Carica commenti