Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia

GTWC | Brands Hatch: trionfo Audi in Gara 2, Rossi-Martin a podio

Un super Drudi vince con Feller sulla R8 di Tresor Orange 1, Valentino non sbaglia nulla e conquista il secondo posto davanti ai compagni Weerts-Vanthoor. Grande rimonta di Marciello, Lamborghini vince in Silver Cup, Gold Cup alla BMW-WRT. Amarezza Saintéloc e Comtoyou.

#46 Team WRT, BMW M4 GT3: Valentino Rossi, Maxime Martin

Mattia Drudi e Ricardo Feller regalano la prima vittoria stagionale al team Tresor Orange 1 in Gara 2 di Sprint Cup del GT World Challenge Europe a Brands Hatch, dove arriva il rimo podio per Valentino Rossi e Maxime Martin.

Grandissima prestazione in particolare per il romagnolo, che salito al volante dell'Audi R8 LMS #40 al posto dello svizzero è stato autore di una serie di giri velocissimi che lo hanno portato dal sesto al primo posto nella seconda metà di gara, beffando buona parte dei rivali.

Per Mattia è la prima affermazione nella serie di SRO Motorsports Group, meritatissima dopo tante uscite competitive e non sempre fortunate per il talento di cui è dotato, gestendo nel finale il buon margine che si era costruito sulla BMW di Valentino.

Stavolta va detto che il 'Dottore' non ha sbagliato veramente nulla, una volta subentrato all'ottimo Martin che gli aveva consegnato la M4 #46 da terzo rimanendo in scia agli avversari, approfittando anche di una Safety Car intervenuta dal giro 13 al 17 per l'insabbiamento dell'Audi di Alberto Di Folco, allargatosi sull'erba per evitare una collisione con un'altra auto.

Rossi ha sfruttato al meglio pista libera e le gomme nuove compiendo un paio di tornate ad ottimo ritmo che gli hanno dato modo di guadagnare una posizione senza poi commettere errori, uscendo proprio davanti alla BMW #32 dei compagni di squadra Dries Vanthoor/Charles Weerts che completano il podio per la gioia di WRT.

Gara solidissima anche per Benjamin Goethe/Nicolaj Kjaergaard, quarti sulla McLaren #159 di Garage 59 e seguiti dall'Audi #11 di Lucas Legeret/Christopher Haase (Comtoyou Racing), secondi nella prima parte e poi a scendere nell'ordine.

#40 Tresor Orange 1, Audi R8 LMS GT3 EvoII: Mattia Drudi, Ricardo Feller

#40 Tresor Orange 1, Audi R8 LMS GT3 EvoII: Mattia Drudi, Ricardo Feller

Photo by: SRO

Tanto per cambiare, super rimonta di Raffaele Marciello con la Mercedes #88 dell'Akkodis-ASP con cui il suo collega Timur Boguslavskiy era in 19a posizione al primo giro per poi cercare di resistere nel traffico. 'Lello' ha tirato fuori tutta la sua grinta e talento per recuperare terreno, senza riuscire a superare Legeret in un finale ruota a ruota.

Con il settimo posto generale, Calan Williams/Niklas Krutten portano a casa il successo in Classe Gold Cup con la BMW M4 #30 del Team WRT, tenendosi dietro i rivali di categoria di Comtoyou Racing, Finlay Hutchison/Gilles Magnus, che al volante dell'Audi #21 erano anche stati al quarto posto assoluto e in testa alla categoria prima di scivolare noni.

Davanti a loro in ottava piazza c'è la Ferrari 296 #14 di Emil Frey Racing condotta da Konsta Lappalainen/Giacomo Altoè, a sgomitare a centro gruppo ed essere comunque i migliori della squadra svizzera, dato che la 296 #69 dei loro compagni Albert Costa/Thierry Vermeulen è giunta 14a dopo un avvio in sofferenza che ha visto il giovane olandese finire anche nell'erba per un contatto con l'Audi di Lorenzo Patrese.

In Top10 ci sono infine Erwan Bastard/Patric Niederhauser, i migliori delle Audi di Saintéloc perché la #27 che Christopher Mies aveva tenuto prima alla partenza è crollata miseramente 18a una volta passata nelle mani di Grégoire Demoustier.

Per completare il discorso Gold Cup, il podio annovera anche l'Audi #26 di Saintéloc guidata da Simon Gachet/Paul Evrard. Nella sabbia anche l'altra Audi di Boutsen VDS.

In Classe Silver Cup, una penalità di 10" comminata alla Mercedes #77 di Jordan Love/Frank Bird priva l'equipaggio di HRT del successo, che quindi passa alla Lamborghini #119 di VSR affidata a Baptiste Moulin/Marcus Paverud.

Terza la Mercedes #90 di Jesse Salmenautio/Ezequiel Perez Companc (Madpanda Motorsport), seguita dalla Honda #28 preparata da Nova Race per Leonardo Moncini/Jacopo Guidetti.

Fuori infine per problemi la Ferrari #71 di AF Corse del duo Nicola Marinangeli/Sean Hudspeth.

Pos # Classe Piloti Team Auto Giri Distacco
1 40 Pro Cup Mattia Drudi, Ricardo Feller Tresor Orange 1 Audi R8 LMS evo II GT3 41  
2 46 Pro Cup Valentino Rossi, Maxime Martin Team WRT BMW M4 GT3 41 3.769
3 32 Pro Cup Charles Weerts, Dries Vanthoor Team WRT BMW M4 GT3 41 4.659
4 159 Pro Cup Benjamin Goethe, Nicolai Kjaergaard Garage 59 McLaren 720S GT3 EVO 41 5.317
5 11 Pro Cup Lucas Legeret, Christopher Haase ComToYou Racing Audi R8 LMS evo II GT3 41 7.692
6 88 Pro Cup Raffaele Marciello, Timur Boguslavskiy AKKODIS ASP Team Mercedes-AMG GT3 41 8.090
7 30 Gold Cup Calan Williams, Niklas Krütten Team WRT BMW M4 GT3 41 15.108
8 14 Pro Cup Konsta Lappalainen, Giacomo Altoe Emil Frey Racing Ferrari 296 GT3 41 34.583
9 21 Gold Cup Finlay Hutchison, Gilles Magnus ComToYou Racing Audi R8 LMS evo II GT3 41 37.235
10 25 Pro Cup Erwan Bastard, Patric Niederhauser Sainteloc Junior Team Audi R8 LMS evo II GT3 41 39.030
11 111 Pro Cup Christian Klien, Dean Macdonald JP Motorsport McLaren 720S GT3 EVO 41 39.593
12 54 Pro Cup Christian Engelhart, Adrien De Leener Dinamic GT Huber Racing Porsche 911 GT3 R (992) 41 40.008
13 26 Gold Cup Simon Gachet, Paul Evrard Sainteloc Junior Team Audi R8 LMS evo II GT3 41 42.631
14 69 Pro Cup Albert Costa, Thierry Vermeulen Emil Frey Racing Ferrari 296 GT3 41 43.819
15 31 Pro Cup Jean-Baptiste Simmenauer, Thomas Neubauer Team WRT BMW M4 GT3 41 45.259
16 119 Silver Cup Baptiste Moulin, Marcus Paverud VSR Lamborghini Huracan GT3 EVO 2 41 48.325
17 77 Silver Cup Jordan Love, Frank Bird Haupt Racing Team Mercedes-AMG GT3 41 49.334
18 27 Pro Cup Gregoire Demoustier, Christopher Mies Sainteloc Junior Team Audi R8 LMS evo II GT3 41 51.674
19 90 Silver Cup Jesse Salmenautio, Ezequiel Perez Companc Madpanda Motorsport Mercedes-AMG GT3 41 52.504
20 28 Silver Cup Leonardo Moncini, Jacopo Guidetti Nova Race Honda NSX GT3 41 52.817
21 12 Pro Cup Frederic Vervisch, Nicolas Baert ComToYou Racing Audi R8 LMS evo II GT3 41 52.851
22 99 Silver Cup Alex Aka, Lorenzo Patrese Tresor Attempto Racing Audi R8 LMS evo II GT3 41 52.877
23 163 Silver Cup Yuki Nemoto, Rolf Ineichen VSR Lamborghini Huracan GT3 EVO 2 41 53.284
24 68 Silver Cup Erwin Zanotti, Diego Di Fabio Nova Race Honda NSX GT3 40 22.035
25 60 Pro Cup Jordan Pepper, Franck Perera VSR Lamborghini Huracan GT3 EVO 2 39 -2:10.431
26 9 Gold Cup Aurelien Panis, Alberto di Folco Boutsen VDS Audi R8 LMS evo II GT3 38 1:01.191
27 18 Silver Cup Nicholas Risitano, Fernando Croce GSM AB1 GT3 Team Lamborghini Huracan GT3 Evo 37 1:19.016
28 10 Gold Cup Adam Eteki, Cesar Gazeau Boutsen VDS Audi R8 LMS evo II GT3 29 -16:36.790
NC 71 Silver Cup Sean Hudspeth, Nicola Marinangeli AF Corse Ferrari 488 GT3 17 -34:34.765

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente GTWC | Mercedes batte Audi e BMW in Gara 1 a Brands Hatch
Prossimo Articolo GTWC | Rossi: "Orgoglioso di un podio importante e gratificante"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia