Hamilton: "La Sprint Qualifying? Temo sarà un trenino"

Il sette volte campione del mondo teme che in occasione della Sprint Qualifying di Silverstone non ci sarà spettacolo, mentre Pierre Gasly preferisce tracciare un bilancio del nuovo format dopo che si saranno disputate le tre gare previste.

Hamilton: "La Sprint Qualifying? Temo sarà un trenino"

Questo fine settimana a Silverstone la Formula 1 proporrà agli spettatori il nuovo format della Sprint Qualifying, una gara di 100 Km che si disputerà il sabato al posto della qualifica ed il cui risultato determinerà la griglia di partenza della corsa domenicale.

Le qualifiche tradizionali, invece, si terranno al venerdì e determineranno la griglia di partenza della Sprint Qualifyng.

Il Consiglio Mondiale, nella giornata di ieri, ha ufficializzato le nuove regole che saranno adottate per questo evento e per i prossimi due che si terranno nel corso della stagione.

Tra i piloti, però, c’è un certo scetticismo in merito. Chi si è mostrato dubbioso sulla bontà della Sprint Qualifying è il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton.

Quando gli è stato chiesto un parere su questo nuovo format che debutterà a Silverstone, il pilota della Mercedes ha risposto: “Temo che sarà un trenino. Ovviamente spero che si possa assistere a qualche sorpasso, ma non credo che sarà molto emozionante come gara”.

“Ad ogni modo dobbiamo aspettare per vedere cosa accadrà. Non ha senso giudicare prima di averla disputata”.

La Sprint Qualifying avrà una durata di appena diciassette giri ed è prevista alle 17.30, orario italiano, del sabato, mentre le qualifiche si disputeranno alle 19 del venerdì.

Chi non ha voluto bocciare a priori la Sprint Qualifying è Pierre Gasly. Il francese della AlphaTauri ha chiesto tempo prima di poter tracciare un bilancio.

“Credo sia corretto attendere che si disputino tutte e tre gli eventi. Se ci saranno elementi positivi, ed il pubblico avrà apprezzato, perché non tenerla per il futuro?”.

“Ad ogni modo credo che non si sia centrato il punto della situazione. La Sprint Qualifying che cosa porta in più? Renderà tutto più eccitante? Questo è il nocciolo della questione. Se la risposta è sì, allora ben venga, ma se la risposta è no, allora dovremo mantenere il vecchio format”.

“Amo le qualfiche al sabato e disputare solo una gara la domenica!”.

condivisioni
commenti
Simulatore Ferrari: il sistema DMG è rivoluzionario

Articolo precedente

Simulatore Ferrari: il sistema DMG è rivoluzionario

Prossimo Articolo

Horner: "Red Bull non sta sacrificando il 2022 per vincere ora"

Horner: "Red Bull non sta sacrificando il 2022 per vincere ora"
Carica commenti
Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello Prime

Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello

Vettel è stato squalificato dal GP d'Ungheria per non aver avuto il litro necessario nel serbatoio a fine gara. Aston Martin medita il ricorso puntando il dito contro le pompe d'aspirazione del carburante usate in verifica. Ecco cos'è successo nel weekend e cosa potrà succedere nelle prossime ore...

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale Prime

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni del Gran Premio di Ungheria nella nostra ricostruzione grafica. Dopo il caos della prima partenza e l'indecisione della Mercedes nel cambiare gomme ad Hamilton, l'inglese si è lanciato nella rimonta che lo ha portato al terzo gradino del podio

Formula 1
2 ago 2021
Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi" Prime

Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi"

Il Gran Premio d'Ungheria, oltre alle sorprese e ai colpi di scena continui, ha regalato tanti promossi e altrettanti bocciati. Ecco le pagelle del weekend ungherese stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
2 ago 2021
Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra" Prime

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 dove si può essere invertita l'inerzia del Mondiale. Lewis sta lontano dai guai e, nonostante strategie discutibili, chiude terzo. Verstappen, invece, è vittima di un secondo incidente e chiude in decima posizione

Formula 1
2 ago 2021
Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon" Prime

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
1 ago 2021
GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max Prime

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position numero 101 della carriera in occasione del GP d'Ungheria. L'inglese scatta davanti al compagno di team, Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen è terzo: ma attenti all'olandese, che partirà con gomma Soft...

Formula 1
1 ago 2021
Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste" Prime

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste"

In questa puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Lewis Hamilton conquista la pole numero 101 della carriera davanti al compagno Mercedes Valtteri Bottas ed alla Red Bull di Verstappen

Formula 1
31 lug 2021
Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo" Prime

Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano il sabato di qualifica del Gran Premio d'Ungheria, caratterizzato da giochi di nervi e tattiche...

Formula 1
31 lug 2021