Mercedes: Bottas confermato, resta nel 2021

Il pilota finlandese ha siglato l'accordo che lo lega alla Mercedes anche per la prossima stagione. Valtteri disputerà così la quinta stagione con la Stella con un sensibile incremento dell'ingaggio che lo dovrebbe portare a guadagnare 15 milioni di euro. E' curioso che arrivi prima l'ufficializzazione di Bottas che quella altrettanto attesa di Hamilton.

Mercedes: Bottas confermato, resta nel 2021

Il primo tassello del mosaico Mercedes 2021 si completa. Quello che di solito era l’ultimo annuncio ad arrivare, questa volta è il primo: Valtteri Bottas resterà nel team campione del Mondo anche la prossima stagione.

L’annuncio ufficiale è arrivato oggi, alla vigilia del Gran Premio del 70° anniversario in programma questo fine settimana a Silverstone.

Per Bottas il 2021 sarà la quinta stagione in Mercedes (ed il quarto rinnovo annuale consecutivo), una fiducia sempre conquistata sul campo garantendo alla squadra la conquista di tre titoli Costruttori (il suo score è di 8 vittorie, 12 pole position e 48 podi) ed una buona relazione con Lewis Hamilton.

“Sono molto felice di essere parte dei programmi Mercedes nel 2021 – ha commentato Bottas - e di proseguire un rapporto che ci ha garantito tanti successi. Ringrazio tutti i membri del team e della famiglia Mercedes per il loro continuo sostegno e la fiducia che hanno confermato nei miei confronti, sono molto orgoglioso di rappresentare questa grande squadra anche il prossimo anno.

“Gli ultimi anni sono stati all'insegna di un miglioramento continuo – ha proseguito il finlandese - lavorando su ogni aspetto della mia performance. Sono sicuro che oggi sono un pilota più forte rispetto al passato, ma posso sempre alzare il livello, come è nella filosofia della Mercedes: si può sempre migliorare e bisogna sempre essere affamati".

"Da bambino mi sono innamorato della F1 ed il mio sogno è sempre quello di diventare un giorno campione del mondo. Quest'anno sono in lotta per il titolo e poter guidare una Mercedes mi mette nella migliore posizione possibile per essere in lotta anche nel 2021. Siamo bel mezzo di una stagione accorciata, e voglio dare il meglio di me in ognuna delle gare che ci aspettano. La foratura dello scorso fine settimana è stata un duro colpo nell’economia della mia lotta con Lewis, ma sono determinato a riscattarmi questo weekend”.

“Siamo molto contenti di avere Valtteri con noi per almeno un’altra stagione – ha commentato Toto Wolff- oggi abbiamo nel team il Valtteri più forte che abbiamo mai visto, sia in termini di prestazioni in pista che di forma fisica e mentale. È secondo in campionato, ha concluso l'ultima stagione alle spalle di Lewis e riveste un ruolo molto importante nella nostra squadra. Sono convinto che abbiamo il tandem più forte presente oggi in F1, e l'ingaggio di Valtteri per il 2021 è un primo importante passo per mantenere questa forza anche in futuro. Valtteri è un ragazzo che lavora sodo e che ha un buon rapporto con tutta la squadra, incluso Lewis, un aspetto per nulla scontato quando entrambi i piloti sono in lotta per il campionato”.

Il quarto rinnovo ha portato a Bottas anche un deciso incremento di ingaggio, che nel paddock si sussurra sia arrivato a quindici milioni di euro, ma l’estensione per una sola stagione non ha soddisfatto le iniziali richieste del finlandese, che puntava ad avere per la prima volta in carriera un contratto biennale. Resta comunque un bel colpo per Bottas, ma che non cancella la prospettiva dell’arrivo di George Russell…

Il pitstop di Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance causato dalla foratura
Il pitstop di Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance causato dalla foratura
1/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance pit stop
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance pit stop
2/20

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
3/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
4/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
5/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
6/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
7/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
8/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 e Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 e Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1
9/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 con Tiffany Cromwell
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 con Tiffany Cromwell
10/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
11/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
12/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
13/20

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Car of Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Car of Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
14/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
15/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG Petronas F1 parla ai media
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG Petronas F1 parla ai media
16/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG Petronas F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG Petronas F1
17/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG Petronas F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG Petronas F1
18/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Car of Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance nel garage
Car of Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance nel garage
19/20

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 entra in pitlane con una gomma bucata
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 entra in pitlane con una gomma bucata
20/20

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Ferrari: provato il cambio più robusto nel filming day?
Articolo precedente

Ferrari: provato il cambio più robusto nel filming day?

Prossimo Articolo

F1, GP 70° Anniversario: ecco nuove barriere alle Becketts

F1, GP 70° Anniversario: ecco nuove barriere alle Becketts
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021