Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
42 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Pirelli gommista ERC3Jr fino al 2022
Ecco la Hyundai i20 R5 aggiornata
Chris Ingram è Campione ERC 2019 in una... pioggia di brividi!
Lukyanuk leader in Ungheria
ERC: Lukyanuk con margine sui rivali

Il gommista milanese darà ancora gli pneumatici alle vetture Rally4 (ex-R2) della categoria giovani Under27, fra cui potranno andare a punti anche i partecipanti con le Rally5 (ex-R1).

I tecnici della Casa coreana hanno lavorato per tutta l'estate ad Alzenau per rendere più competitiva la vettura del Customer Racing in vista di un 2020 dove si spera possa competere sempre ai vertici.

Il diluvio ungherese non ha risparmiato colpi di scena e mentre Lukyanuk ha forato lasciando il successo a Turan, all'inglese basta il quarto posto per conquistare il titolo. Nucita Re in Abarth Rally Cup.

Alexey Lukyanuk continua a tenere vive le speranze di conquista del titolo del FIA European Rally Championship completando al comando la Tappa 1 del Rally Hungary.

20″ il vantaggio di Lukyanuk su Ferenc Vincze dopo le tre prove del mattino. Chris Ingram non vuole prendere rischi.

Pirelli fornitore unico per l'ERC3 Junior fino al 2022

Il gommista milanese darà ancora gli pneumatici alle vetture Rally4 (ex-R2) della categoria giovani Under27, fra cui potranno andare a punti anche i partecipanti con le Rally5 (ex-R1).

Hyundai: ecco la i20 R5 aggiornata e migliorata per il 2020

I tecnici della Casa coreana hanno lavorato per tutta l'estate ad Alzenau per rendere più competitiva la vettura del Customer Racing in vista di un 2020 dove si spera possa competere sempre ai vertici.

Chris Ingram è Campione ERC 2019 in una... pioggia di brividi!

Il diluvio ungherese non ha risparmiato colpi di scena e mentre Lukyanuk ha forato lasciando il successo a Turan, all'inglese basta il quarto posto per conquistare il titolo. Nucita Re in Abarth Rally Cup.

ERC: Lukyanuk tiene dietro Ingram nella Tappa 1 del Rally Hungary

Alexey Lukyanuk continua a tenere vive le speranze di conquista del titolo del FIA European Rally Championship completando al comando la Tappa 1 del Rally Hungary.

ERC, Rally Hungary: Lukyanuk ha già un bel margine sui rivali

20″ il vantaggio di Lukyanuk su Ferenc Vincze dopo le tre prove del mattino. Chris Ingram non vuole prendere rischi.

ERC 2020: confermate 8 gare, nel calendario c'è anche Roma

E' ufficiale l'elenco degli eventi della serie continentale che il prossimo anno ha confermato gli stessi rally di questa stagione, incluso quello nella Capitale a luglio.

ERC: Al-Attiyah vince a Cipro, Ingram allunga in classifica

Nasser Al-Attiyah conquista la sua sesta vittoria nel Cyprus Rally con una grande prova, mentre la leadership del FIA European Rally Championship resta nelle mani di un Chris Ingram capace di salire sul podio e allungare sui rivali.

Lukyanuk tiene sulle spine Al-Attiyah nella Tappa 1 di Cipro

Alexey Lukyanuk resta in corsa per la vittoria al Cyprus Rally, con il leader Nasser Al-Attiyah che chiude in testa la Tappa 1 di questo penultimo round del FIA European Rally Championship.

Hirvonen torna a correre a Cipro con una Ford Fiesta R5

Il finlandese sarà al volante della Ford preparata dalla MM Motorsport per la gara di fine mese che lo ha sempre esaltato quando era nel WRC.

Jan Kopecký vince il Barum Rally, Mareš e Torn Campioni ERC Junior

Jan Kopecký centra la cinquina al Barum Rally, Mareš e Torn Campioni ERC Junior A Zlín comoda quinta vittoria consecutiva per il pilota ŠKODA con la nuova Fabia R5 Evo davanti a Mareš, che beffa Ingram per 0"3 fra i giovani. L'inglese è nuovo leader, Nucita vince in Abarth ed ERC2.

Barum Rally, Tappa 1: Jan Kopecký al comando, fuori Lukyanuk

Il ceco guida la prima giornata con la nuova ŠKODA Fabia R5 Evo davanti a Ingram e Mareš, che si giocano il titolo ERC1 Junior. Fora Gryazin, il Campione si ritira con una sospensione K.O. Nucita guida in ERC2 e Abarth, Llarena primo in ERC3.

Melegari e Bonato ricoverati dopo un tremendo botto al Barum Rally

I due sono usciti di strada nella PS4 in Repubblica Ceca distruggendo la Abarth 124 Rally, riportando fratture alle costole e contusioni che però sono monitorate dai medici senza apprensioni.

Roma ancora nel calendario ERC? Le porte sono aperte

Eurosport Events, promoter della serie, ha promosso a pieni voti l'evento organizzato dalla Motorsport Italia e si sta dialogando perché la Capitale sia ancora gara del campionato europeo per diverso tempo.

La sfortunata ditta degli Andrea: Roma è amara per Crugnola e Nucita

Il varesino e il siciliano sono stati fra i migliori della gara di ERC e CIR, ma tra forature e problemi tecnici hanno raccolto solamente un terzo posto a testa dopo rimonte incredibili.

Abarth Rally Cup: Dariusz Poloński si impone a Roma, che beffa per Nucita

Il polacco approfitta dei guai del siciliano per vincere nella Capitale in ERC2 e fra le Abarth 124 Rally, seguito da Melegari, mentre ad Andrea non riesce la rimonta finale per un guasto alla trasmissione ad Ostia.

Giandomenico Basso Re di Roma Capitale di ERC e CIR

Il veneto coglie il 19° successo in carriera nell'ERC davanti a Campedelli, al primo podio con la nuova Fiesta, mentre Crugnola beffa Lukyanuk per il terzo posto. Mareš in Top5 e primo in ERC1 Junior seguito da Ingram, consistente Herczig. Ottimi Sesks, Rusce e Scandola.

Rally Roma, PS14: Crugnola punta Lukyanuk, Basso ipoteca la vittoria

Il veneto vede il successo avendo 20"8 su Campedelli, il varesino mette nel mirino il russo. Mareš in Top5 seguito da Ingram ed Herczig, bene Sesks, Rusce e Scandola.

Rally Roma, PS12-13: Crugnola inarrestabile vede il podio, Basso sbaglia

Mentre il veneto va lungo ad un incrocio perdendo 20" nei confronti di Campedelli, il varesino continua a volate e incalza Lukyanuk superando Mareš, mentre Ingram passa Herczig nella lotta per il sesto posto.

Rally Roma, PS11: Basso ok, Lukyanuk penalizzato e Campedelli secondo

Mentre Giandomenico amministra, alle sue spalle sale il romagnolo grazie alla sanzione comminata al russo, che ora è terzo davanti a Mareš, avvicinato da un Crugnola incontenibile. Herczig incalzato da Ingram, bene Sesks, Rusce e Scandola.

Rally Roma, PS10: disperato assalto al podio per Crugnola

Il varesino si conferma il più veloce e avvicina Mareš, con Basso leader che controlla Lukyanuk e Campedelli. Ingram impensierisce Herczig, ok Sesks, Rusce e Scandola.