Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Preview
MotoGP GP delle Americhe

MotoGP | Ducati ad Austin con Bagnaia e Pirro al posto di 'Bestia'

Ducati si presenta ad Austin, sede del GP delle Americhe di MotoGP, con Pirro al posto dell'infortunato Bastianini. Bagnaia andrà alla ricerca del riscatto dopo la caduta in Argentina.

Francesco Bagnaia, Ducati Team

Ducati cerca riscatto e lo farà ad Austin, sede del terzo appuntamento del Mondiale 2023 di MotoGP. Il team ufficiale di Borgo Panigale si presenterà in Texas con il campione del mondo Francesco Bagnaia e, al suo fianco, la novità Michele Pirro.

Il tester sarà titolare al Circuit of the Americas per via della mancanza di Enea Bastianini, giudicato ancora non idoneo per prendere parte a un fine settimana di gara dopo l'infortunio patito nella prima gara della stagione a Portimao in seguito a un contatto con Luca Marini nella prima Sprint Race della storia della categoria.

Non è tutto però, perché il team di Borgo Panigale ha una gran voglia di riscatto in seguito alla caduta di Francesco Bagnaia nel corso del Gran Premio d'Argentina. Lo zero firmato a Termas de Rio Hondo dal campione del mondo in carica lo ha fatto scivolare in seconda posizione nel Mondiale Piloti, in favore del compagno di marca Marco Bezzecchi.

Per questo motivo Pecco proverà a rifarsi e a riprendere la prima posizione nel Mondiale, magari facendo meglio del terzo posto ottenuto nel 2021 che è attualmente il suo miglior risultato della carriera sul tracciato texano di Austin.

Pecco Bagnaia

Pecco Bagnaia

“Sono contento di tornare in pista ad Austin questo fine settimana", ha dichiarato Bagnaia. "Il GP delle Americhe è uno dei miei appuntamenti preferiti ed il circuito è molto particolare. In passato siamo sempre stati piuttosto veloci qui e penso che potremo fare bene anche quest’anno. Sono ancora deluso per la caduta in Argentina e voglio lasciarla alle mie spalle e tornare a lottare per la vittoria nelle gare di sabato e domenica”.

Michele Pirro sarà chiamato a portare a casa punti importanti per la rincorsa al titolo iridato Costruttori di Ducati, ma non avrà ambizioni di classifica: dovrà solo cercare di avvicinarsi sempre più ai migliori, turno dopo turno.

“Mi spiace che Enea non riesca a partecipare al GP delle Americhe. Ci teneva molto e si è impegnato al massimo in queste settimane con la riabilitazione, ma deve ancora recuperare le forze al 100%. Cercherò di fare del mio meglio e darò il massimo per Ducati. Ho corso una sola volta sul Circuit of The Americas nel 2016 in sostituzione di Petrucci perciò non ho particolari ambizioni. L’obiettivo sarà quello di migliorare turno dopo turno ed essere il più vicino possibile ai primi”.

Enea Bastianini dovrà rimandare ancora il suo esordio da pilota ufficiale Ducati in gara. Il suo fisico non è ancora pronto per correre e non potrà difendere la vittoria ottenuta lo scorso anno. Ma si preparerà per tornare in pista a Jerez.

"Sono dispiaciuto di non poter correre ad Austin perché ci tenevo molto. E' una pista che mi piace e l'anno scorso avevo ottenuto una bella vittoria. Ho fatto davvero tutto il possibile in queste settimane, ma ancora ci vuole del tempo e non avrebbe avuto senso rischiare. Ora cercherò di lavorare ancora più intensamente per recuperare le forze in tempo per il GP di Spagna a Jerez".

Leggi anche:
Michele Pirro, Ducati Team

Michele Pirro, Ducati Team

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Test Jerez: Razgatlioglu migliora nettamente
Prossimo Articolo MotoGP | Ranch Edwards: dove le moto incontrano lo stile americano

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia