Sainz: "Oggi abbiamo cercato di migliorare i nostri problemi"

Carlos Sainz Jr. ha lavorato molto in ottica gara nei primi 2 turni di prove libere del GP di Stiria. Lui, però, spera di poter avere una rossa competitiva anche in qualifica, che possa permettergli di partire nelle prime file domenica.

Sainz: "Oggi abbiamo cercato di migliorare i nostri problemi"

Ferrari riprende proprio nel medesimo modo in cui aveva lasciato, ovvero con entrambe le monoposto fuori dalla Top 10. La settimana scorsa è stato più grave, perché avvenuto in gara. Oggi, invece, è accaduto nel secondo turno di prove libere del Gran Premio di Stiria.

Questo risultato va però preso con le pinze, perché dopo quanto accaduto al GP di Francia - con i problemi legati all'enorme degrado gomme che ha afflitto entrambe le SF21 - la Ferrari ha deciso di lavorare molto sulla preparazione della gara.

L'11esimo tempo ottenuto da Carlos Sainz Jr. in 1'06"145 è un chiaro segnale di quanto la Ferrari abbia messo da parte le velleità di eccellere in qualifica, almeno per oggi, per arrivare ben preparata a domenica, ossia quando conterà di più. 

Sainz, staccato di 735 millesimi dal riferimento della sessione firmato da Max Verstappen, ha sottolineato quanto quella di oggi sia stata una giornata diversa dal solito, al di là di un testacoda innocuo arrivato in Curva 4 dopo aver messo una ruota posteriore sulla ghiaia.

"E' stata una giornata impegnativa, soprattutto perché si perde un pochino il focus sulle prestazioni", ha dichiarato il madrileno al termine delle Libere 2.
"Cerchiamo di concentrarci di più sul cercare di comprendere la vettura. Non era ottimizzata per eccellere sul giro secco, ma abbiamo lavorato per cercare di migliorare i problemi che abbiamo avuto".

Le prove fatte dalla Ferrari hanno dato buon esito. Le Rosse hanno mostrato un buon passo gara, con gomme Hard, ma la qualifica di domani non potrà certo essere accantonata. Anzi, le Rosse dovranno lottare per entrare entrambe in Q3 e, possibilmente, partire nelle prime 3-4 file.

"Speriamo di riuscire ad avere una monoposto in condizioni ideali quando arriveranno le qualifiche nella giornata di domani e cercare di fare meglio rispetto a oggi", ha concluso Sainz.

condivisioni
commenti
Leclerc: "Bene sui long run, in difficoltà sul giro secco"

Articolo precedente

Leclerc: "Bene sui long run, in difficoltà sul giro secco"

Prossimo Articolo

Mercedes lenta sul dritto, ma alla W12 non basta scaricare le ali

Mercedes lenta sul dritto, ma alla W12 non basta scaricare le ali
Carica commenti
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021
Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone Prime

Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone

Andiamo ad analizzare in questa puntata de Il Primo degli Ultimi i protagonisti in negativo del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1. Da un lato, abbiamo Lewis Hamilton che, nonostante la vittoria, perde sul piano morale con festeggiamenti esagerati mentre il rivale è in ospedale. E proprio il rivale, Verstappen, merita comunque un posto in rubrica per non aver ancora chiaro come si vinca un mondiale di F1. E poi c'è Toto Wolff

Formula 1
20 lug 2021
F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia? Prime

F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia?

Ci si lamenta spesso che la Formula 1 sia noiosa, ma se in realtà il problema nascesse da una regia internazionale che spesso manca i numerosi duelli che avvengono in pista per poi riproporli soltanto tramite replay?

Formula 1
20 lug 2021
GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis Prime

GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis

La Ferrari e Charles Leclerc assaporano una vittoria che al Cavallino manca dal GP di Singapore 2019. Charles è stato beffato a due giri dal termine dalla rimonta di Hamilton, che ha piegato la resistenza del ferrarista a pochi km dal traguardo

Formula 1
19 lug 2021