Vettel: "La griglia invertita? Contrario alle Lotterie!

Il ferrarista commenta molto negativamente l'idea di Ross Brawn di rilanciare le sprint race con l'inversione della griglia in funzione della classifica del mondiale piloti. Per Sebastian si tradirebbe il concetto di sport: "E' completamente sbagliato, chi spinge in questa direzione testimonia che non è riuscito negli anni a trovare dei regolamenti in grado di compattare i valori tecnici rendendo migliore lo spettacolo in pista". Più chiaro di così...

Vettel: "La griglia invertita? Contrario alle Lotterie!

L’idea di inserire il sistema a “griglia invertita” nel format dei weekend di Formula 1 non è morta. È il caso di dire che è stata accantonata, con Ross Brawn (promotore di questa novità) che non si è arreso davanti alla mancanza di unanimità tra le squadre espressa lo scorso mese di giugno.

La griglia invertita è un progetto in letargo vigile e all’indomani di gare imprevedibili come quella del Mugello, ma soprattutto Monza, Brawn ha riportato l’idea all’attenzione di media ed addetti ai lavori.

Non tutti però sposano la filosofia di questo eventuale cambiamento, come ha spiegato molto bene Sebastian Vettel, ed il tedesco non è il solo nel paddock a vedere come una “lotteria” un regolamento che impone di qualificarsi per un Gran Premio disputando una gara con una griglia di partenza basata sull’inversione della classifica mondiale.

“Quello di Monza era uno degli appuntamenti che avevamo considerato per una gara sprint – ha spiegato Brawn – volevamo provare quel format in questa stagione. Sfortunatamente, non siamo riusciti ad andare avanti, ma il concetto è ancora qualcosa su cui noi e la FIA vogliamo lavorare nei prossimi mesi e discuterne con le squadre in vista del prossimo anno".

"La gara di Monza ha mostrato le emozioni che può offrire una classifica confusa, e visto che le monoposto del 2021 saranno le stesse di quest'anno, i nostri fan potrebbero beneficarne. Ovviamente con una gara sprint con griglia invertita i team configureranno le loro vetture in modo diverso, in questo momento la Mercedes ha impostato le proprie vetture per la massima performance in qualifica ed il controllo della corsa dalle posizioni di vertice, ma se saranno costretti a sorpassare, dovranno cambiare questo approccio”.

Non tutti però nel paddock condividono questa visione, come nel caso di Sebastian Vettel, che ha motivato il suo parere contrario in modo dettagliato.
“Penso sia completamente sbagliato- ha spiegato Seb – e chi spinge in questa direzione testimonia che non è riuscito negli anni a trovare dei regolamenti in grado di compattare i valori tecnici rendendo migliore lo spettacolo in pista".

"Ricordo quando è stata introdotta una nuova specifica di ala anteriore (inizio 2019) per favorire i sorpassi, una modifica costata ai team una fortuna che alla fine non ha cambiato nulla in termini di risultati in pista”.

“Ripeto, penso che sarebbe sbagliato – ha concluso Vettel – ora le speranze sono puntate sul 2022, quando cambieranno molto i regolamenti tecnici, ma sono convinto che queste problematiche vanno affrontate analizzando i punti fondamentali su cui poter intervenire, e non… introducendo una ‘lotteria’".

"La griglia invertita va contro l’essenza dello sport e della competizione, e da pilota non può piacere l’idea che vinca qualcuno che non lo meriti. Mi piace pensare che chi vince una gara ha fatto un lavoro migliore degli avversari e non credo che mescolare le carte in questo modo sia un’idea che si sposi con il concetto di sport”.

condivisioni
commenti
Renault discute con la FIA per fare un test con Alonso nel 2020
Articolo precedente

Renault discute con la FIA per fare un test con Alonso nel 2020

Prossimo Articolo

Gasly ancora in testa nel Motorsport.com Italian Trophy

Gasly ancora in testa nel Motorsport.com Italian Trophy
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021