WRC | Hyundai: nuovo telaio per Sordo al Rally del Portogallo

Hyundai Motorsport ha approntato una nuova i20 N Rally1 per l'esordio di Dani Sordo nel WRC 2022 che avverrà oggi al Rally del Portogallo. La vettura incidentata da Solberg in Croazia era riparabile, ma il team ha preferito scegliere una vettura tutta nuova per Dani.

WRC | Hyundai: nuovo telaio per Sordo al Rally del Portogallo
Carica lettore audio

Oggi inizia il Rally del Portogallo, quarto appuntamento del WRC 2022. Questa mattina si terrà lo Shakedown sul percorso denominato "Paredes" di 4,55 chilometri, mentre questa sera, alle 20:03 italiane, ci sarà la PS1, la prova spettacolo di Coimbra che però farà già classifica.

In questo appuntamento, al volante della terza Hyundai i20 N Rally1, ci sarà Dani Sordo. Il pilota iberico avrà a disposizione una i20 completamente nuova perché i danni subiti dalla Hyundai di Oliver Solberg nell'incidente avvenuto in Croazia ha costretto il team ad approntare un nuovo telaio.

Solberg ha disputato i primi tre eventi della stagione, dunque Monte-Carlo, Svezia e Croazia. Ora sarà il turno di Dani Sordo, il quale correrà nelle prime due gare dell'anno su sterrato. Oltre al Rally di Portogallo, il nativo di Torrelavega sarà titolare anche al Rally Italia Sardegna, gara che ha vinto 2 volte nelle ultime 2 edizioni.

 

Tornando alla vettura di Solberg, dopo l'incidente in Croazia la vettura ha preso fuoco nel retrotreno e le spie che segnalano eventuali malfunzionamenti del sistema elettrico della propulsione ibrida avevano segnalato un problema attivando la luce rossa.

Per questo motivo Solberg non è stato in grado di proseguire la gara croata che è stata disputata su asfalto. Una volta tornata ad Alzenau, il team e Compact Dynamics hanno proceduto con i controlli di rito a telaio e a impianto elettrico. La vettura è apparsa riparabile, ma il team ha preferito preparare una nuova vettura che Sordo potrà utilizzare da oggi al Rally del Portogallo.

Sordo, così come i compagni di squadra Thierry Neuville e Ott Tanak, ha potuto prepararsi al Rally del Portogallo grazie ai test pre-evento effettuati pochi giorni fa proprio sugli sterrati lusitani. Dani andrà alla ricerca del sesto podio in Portogallo, dopo averne già conquistati 5 con Citroen Racing prima e Hyundai Motorsport poi.

condivisioni
commenti
WRC | Al Rally Portogallo ecco le nuove Pirelli Scorpion da terra
Articolo precedente

WRC | Al Rally Portogallo ecco le nuove Pirelli Scorpion da terra

Prossimo Articolo

La FIA: "Ex copiloti rally i prossimi direttori di gara di F1"

La FIA: "Ex copiloti rally i prossimi direttori di gara di F1"