Hamilton non si fida della Red Bull: "Max più veloce di noi"

Le prestazioni odierne della Red Bull e Verstappen hanno portato Hamilton a considerarli i più veloci. Almeno per ora.

Hamilton non si fida della Red Bull: "Max più veloce di noi"

Al termine della prima giornata del fine settimana di gara del GP del Belgio, le Mercedes non hanno dominato la classifica dei tempi. Eppure hanno comunque lasciato intravedere come potrebbe andare il weekend firmando un passo gara notevole, soprattutto con Lewis Hamilton.

Il 6 volte iridato ha un ottimo passo gara e la sua W11 non è ancora a punto come vorrebbe. Questo significa solo una cosa: c'è del potenziale da estrarre. Eppure Hamilton non si fida, anche perché i rivali principali - Max Verstappen e la Red Bull - hanno fatto vedere di essere a proprio agio su una pista che, notoriamente, è più favorevole alle Frecce Nere.

"E' stato in generale un buon giorno. Mi piace guidare su questa pista, è incredibile. Quando c'erano in pista F3 e F2 è venuto a piovere, ma fortunatamente quando è rientrata la F1 la pista era già asciutta. Questo ci ha dato tempo per capire la macchina e per fare tante cose. Siamo molto vicini".

A fare paura, appunto, sono Verstappen e la Red Bull. Forse non per le qualifiche, dove le Mercedes potranno usare per l'ultima volta in stagione la loro imprendibile quali mode, con cui riescono a fare una notevole differenza nei confronti di tutta la concorrenza, quanto in gara, dove Verstappen si è sempre rivelato molto più vicino alle W11.

"Penso che tra noi e le Red Bull, siano loro a essere più veloci al momento. Ma vedo molto forti anche le Racing Point e questo credo sia un bene per noi. Ho visto anche Daniel Ricciardo molto vicino e la situazione è davvero intrigante. Abbiamo un po' di lavoro da fare, questo è certo. Dobbiamo sistemare un po' l'assetto della macchina, ma già oggi non era male".

"La situazione odierna non mi ha sorpreso. In alcune piste siamo davanti, in altri più indietro. Come avevo previsto arrivando qui ogni gara che facciamo i rivali si avvicinano. E già in questo fine settimana sembra che io abbia ragione. Siamo tutti più vicini. Dobbiamo capire perché. Sono loro ad aver fatto un passo avanti o noi ad aver fatto un passo indietro? Dovremo lavorarci su".

condivisioni
commenti
Verstappen: "Mercedes forti. Sarà un successo essere vicini"
Articolo precedente

Verstappen: "Mercedes forti. Sarà un successo essere vicini"

Prossimo Articolo

Gomme F1: c'è chi gioca con le pressioni?

Gomme F1: c'è chi gioca con le pressioni?
Carica commenti
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021