Ferrari ora è ufficiale: Raikkonen confermato per il 2017!

condivisioni
commenti
Ferrari ora è ufficiale: Raikkonen confermato per il 2017!
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
08 lug 2016, 08:18

Maurizio Arrivabene ha ufficializzato che Kimi Raikkonen sarà ancora pilota Ferrari nel 2017. La squadra del Cavallino punta alla continuità, anche se sul rinnovo del finlandese restano molte perplessità

Kimi Raikkonen, Scuderia Ferrari
Kimi Raikkonen, Ferrari SF16-H
Kimi Raikkonen, Ferrari SF16-H
(Da sx a dx): Esteban Gutierrez, Haas F1 Team con Kimi Raikkonen, Ferrari nella sfilata dei piloti
Kimi Raikkonen, Ferrari SF16-H
Maurizio Arrivabene, Team Principal Ferrari

La Scuderia Ferrari ha comunicato di aver rinnovato l'accordo di collaborazione tecnico-agonistica che la lega a Kimi Raikkonen. Nella stagione sportiva 2017 la squadra sarà ancora formata dal pilota finlandese e da Sebastian Vettel.

Si scioglie uno dei tormentoni dell'estate: anche la squadra del Cavallino chiude il mercato spegnendo le ambizioni di piloti come Romain Grosjean o Sergio Perez che ha sperato in un ritorno a Maranello, dopo la bocciatura quando era nell'FDA.

Kimi Raikkonen, quindi, sarà ferrarista per la settima stagione: lo è stato dal 2007 al 2009 in quella che era stata la prima esperienza al Cavallino che aveva fruttato un titolo mondiale nell'anno del debutto e poi c'è stata la seconda fase iniziata nel 2014 e che si protrarrà anche all'anno prossimo.

Il finlandese è un pilota che sta bene a Sebastian Vettel, con il quale ha instaurato un ottimo rapporto personale, ed è ormai un secondo pilota affidabile nell'accettare gli ordini di squadra, ma poco incisivo quando è il momento di andare all'attacco per difendere i colori se la prima guida non è in grado di esprimersi al meglio come in Austria quando ha dovuto scontare la penalizzazione per la sostituzione del cambio.

La Ferrari ha puntato sulla continuità. La domanda è se questa coppia di piloti è sufficiente per riportare il Cavallino rampante a vincere un mondiale e sia in grado di scalfire il duo della Mercedes (Lewis Hamilton e Nico Rosberg) quando non ci pensano i conduttori della Stella a pestarsi i piedi da soli...

"Iceman" ha 36 anni e ha dichiarato di voler chiudere la sua carriera con il Cavallino: nove successi dei venti che ha messo nel carniere in 239 GP sono in Rosso. Sergio Marchionne e Maurizio Arrivabene puntano sull'esperienza nell'anno del cambiamento dei regolamenti: nel 2017 debutteranno le monoposto a gomme e carreggiate larghe che imprimeranno un'altra rivoluzione nel Circus. Evidentemente non hanno voluta fare salti nel buio, a patto di avere una monoposto competitiva...

 

Prossimo articolo Formula 1
Ray-Ban diventa un nuovo sponsor della Ferrari

Articolo precedente

Ray-Ban diventa un nuovo sponsor della Ferrari

Prossimo Articolo

Retroscena Ferrari: la cambiata è estrema, va ko la meccanica

Retroscena Ferrari: la cambiata è estrema, va ko la meccanica
Carica commenti