Bottas: "E' solo la prima qualifica, ma sono impressionato"

Valtteri Bottas ha conquistato la prima pole stagionale in Austria con un giro monstre ed ha costretto Lewis Hamilton a scattare dalla seconda casella in griglia per appena 12 millesimi di secondo.

Bottas: "E' solo la prima qualifica, ma sono impressionato"

1’02’’939, è questo il biglietto da visita con il quale Valtteri Bottas si è presentato in questa controversa stagione 2020 di Formula 1.

Che la Mercedes fosse la vettura da battere era apparso chiaro sin dai test invernali andati in scena a Barcellona, ma quando si è trattato di fare sul serio la Mercedes ha schierato in campo l’artiglieria pesante ed il finlandese è riuscito a beffare per appena 12 millesimi Lewis Hamilton.

Il sei volte campione del mondo sembrava essere destinato alla conquista della prima pole della stagione sui saliscendi del Red Bull Ring, ma Bottas si è rivelato un avversario ostico. Valtteri, infatti, ha ottenuto il miglior crono di giornata in occasione del primo tentativo in Q3 per poi commettere un errore nel secondo tentativo che ha impedito al suo compagno di squadra di migliorarsi.

Nonostante la sbavatura Bottas ha potuto festeggiare una pole da record ed una volta sceso dalla vettura non ha nascosto di essere rimasto sorpreso dal risultato odierno.

Leggi anche:

“Avevo delle sensazioni un po' strane prima delle qualifiche, ma adesso sto ancora tremando perché ho spinto la vettura al limite. Mi ero preparato bene e devo fare i complimenti a tutto il team per il grande lavoro che ha svolto”.

I distacchi imposti al resto del gruppo dalle due Mercedes sono stati davvero impressionanti. Max Verstappen, il primo degli inseguitori con il terzo tempo, ha pagato un gap di mezzo secondo dalla pole, mentre Charles Leclerc, il miglior ferrarista in griglia in una giornata nerissima, ha accusato quasi un secondo di ritardo.

Bottas nel commentare la grande performance odierna ha voluto gettare acqua sul fuoco, ma quando è stato incalzato ha ammesso di essere rimasto impressionanto dalle performance della Mercedes W11.

 

“Abbiamo chiuso la sessione con un risultato davvero positivo, ma è solo la prima qualifica dell’anno. Ad ogni modo sono davvero impressionato”.

Valtteri, infine, ha voluto rendere omaggio a tutti gli uomini e le donne del team della Stella capaci di realizzare, ancora una volta, una vettura davvero incredibile.

“Devo davvero ringraziare tutti i membri del team, hanno fatto un lavoro fantastico, ma è domani la giornata importante”.

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG Petronas F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG Petronas F1
1/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
2/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
3/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
4/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG Petronas F1
Valtteri Bottas, Mercedes-AMG Petronas F1
5/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Nuova livrea di Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance, in garage
Nuova livrea di Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance, in garage
6/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
7/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
8/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
9/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
11/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
12/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
13/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
14/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Polesitter Valtteri Bottas, Mercedes
Polesitter Valtteri Bottas, Mercedes
15/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
16/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance, leaves the track
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance, leaves the track
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
18/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance
19/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
20/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Le scintille nel retro della Mercedes F1 W11, di Valtteri Bottas,
Le scintille nel retro della Mercedes F1 W11, di Valtteri Bottas,
21/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
22/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Leclerc: "Il valore della SF1000 è questo... per ora"

Articolo precedente

Leclerc: "Il valore della SF1000 è questo... per ora"

Prossimo Articolo

Hamilton: "Ogni anno siamo sempre il team migliore"

Hamilton: "Ogni anno siamo sempre il team migliore"
Carica commenti
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021
Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti” Prime

Ceccarelli: “Fra Max e Lewis vedremo altri contatti”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In quest puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli tornano a parlare di quanto successo a Monza tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Non è la prima volta che i due vanno a contatto e non sarà nemmeno l'ultima, secondo Ceccarelli...

Formula 1
15 set 2021
"L'inutilità dell'Halo" e altri racconti di fantascienza Prime

"L'inutilità dell'Halo" e altri racconti di fantascienza

Puntata de Il Primo degli Ultimi dedicata a tutti coloro che criticano l'Halo, anche davanti alla sua indubbia utilità. Anche dopo quanto successo in quel di Monza tra Hamilton e Verstappen...

Formula 1
14 set 2021
Bobbi: "Max-Lewis, concorso di colpa. Ma Verstappen..." Prime

Bobbi: "Max-Lewis, concorso di colpa. Ma Verstappen..."

Analizziamo il GP d'Italia di Formula 1 vinto da Daniel Ricciardo su McLaren con Matteo Bobbi e Marco Congiu. Oltre al vincitore, a creare polemica è l'incidente che vede coinvolti Max Verstappen e Lewis Hamilton, con il pilota olandese che - nonostante il concorso di colpa - pare essere il maggior responsabile

Formula 1
13 set 2021
Minardi: "Max abbocca all'amo deve essere più maturo" Prime

Minardi: "Max abbocca all'amo deve essere più maturo"

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio d'Italia di Formula 1, con Daniel Ricciardo che riporta la McLaren alla vittoria. Protagonisti - ed insufficienti - sono anche Lewis Hamilton e Max Verstappen...

Formula 1
13 set 2021