Binotto: "Niente appello, ma andremo avanti. Vedremo in quale forma e in quale modo"

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto rompe il silenzio della Scuderia dopo il caso Canada e in un'intervista esclusiva al TG2 ha spiegato qual è la strategia difensiva del Cavallino. E in Francia la Rossa conterà sulla fiducia ritrovata.

Binotto: "Niente appello, ma andremo avanti. Vedremo in quale forma e in quale modo"

La Ferrari rompe il silenzio dopo il caso del GP del Canada. A prendere la parola è stato Mattia Binotto che ha concesso un'intervista esclusiva a Marco Franzelli per il TG2 di RAI 2.

Il team principal ha ufficializzato quanto vi avevamo anticipato su Motorsport.com e vale a dire che la Scuderia non presenterà un appello al Tribunale FIA, ma intende andare avanti in cerca di un giudizio che sottolinei il fatto che Sebastian Vettel non ha commesso una scorrettezza, ma dopo l'uscita di pista a Montreal ha cercato di riprendere il controllo della monoposto in sicurezza...

“Da parte nostra, riguardando le immagini e i dati che abbiamo a disposizione, siamo convinti che non ci siano state scorrettezze, ma Sebastian ha commesso sì un errore nell’uscire di pista ma credo che dopodiché ha solo tentato di recuperare la vettura, rallentare, e tornare in pista in modo più sicuro”.

La Ferrari non ha presentato appello alla FIA, ma vuole una revisione del procedimento…
“Da parte nostra stiamo raccogliendo tutti i dati disponibili, cercando di portare nuovi elementi per eventualmente avere una decisione diversa. Vedremo sotto quale forma e sotto quale modo, ma sicuramente ci stiamo dando da fare”.

Quale effetto avrà questo caso su Vettel?
“Conoscendo Sebastian ne uscirà più forte di prima”.

La reazione di Sebastian ha mostrato un momento di genuinità in F1…
“Si lo è stato credo che sia comprensibile la sua reazione in quel momento anche apprezzabile”

Qual è la principale qualità di Leclerc?
“Charles è un combattente, da combattente vuole sempre essere primo”.

Come sarà il GP di Francia?
“Intanto è difficile fare previsioni. Io stesso prima del Canada non avrei scommesso su una nostra pole position o su una nostra vittoria. Credo che la Francia sarà una pista più difficile per noi. Si assomiglia di più a Barcellona che al Canada ma sappiamo anche di aver voglia di far bene e di misurarci con un po’ di fiducia riacquisita”.

Mattia Binotto, Team Principal Ferrari
Mattia Binotto, Team Principal Ferrari
1/12

Foto di: Hasan Bratic / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, cambia le posizioni in segno di protesta contro una penalità che gli è costata la vittoria
Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, cambia le posizioni in segno di protesta contro una penalità che gli è costata la vittoria
2/12

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, cambia le posizioni in segno di protesta contro una penalità che gli è costata la vittoria
Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, cambia le posizioni in segno di protesta contro una penalità che gli è costata la vittoria
3/12

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, cambia le posizioni in segno di protesta contro una penalità che gli è costata la vittoria
Sebastian Vettel, Ferrari, seconda posizione, cambia le posizioni in segno di protesta contro una penalità che gli è costata la vittoria
4/12

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
5/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Sebastian Vettel, Ferrari SF90
7/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 parla a Martin Brundle, Sky TV sul podio
Sebastian Vettel, Ferrari e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 parla a Martin Brundle, Sky TV sul podio
8/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Robert Kubica, Williams FW42, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Robert Kubica, Williams FW42, e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10
9/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, seconda posizione, prende la bandiera a scacchi
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, seconda posizione, prende la bandiera a scacchi
10/12

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, seconda posizione, taglia per primo traguardo
Sebastian Vettel, Ferrari SF90, seconda posizione, taglia per primo traguardo
11/12

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari sul podio
Sebastian Vettel, Ferrari sul podio
12/12

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Mercedes: Bottas sogna la fiducia a lungo termine, ma deve allontanare "medioman"
Articolo precedente

Mercedes: Bottas sogna la fiducia a lungo termine, ma deve allontanare "medioman"

Prossimo Articolo

Ferrari è ufficiale: ritirato l'appello e si avvale del diritto di revisione del caso

Ferrari è ufficiale: ritirato l'appello e si avvale del diritto di revisione del caso
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022