Le Alfa Romeo Giulietta pronte per il gran finale di Macao

A Guia nella notte cominceranno le prime prove libere sul tracciato di 6km che presenta alle vetture del Team Mulsanne-Romeo Ferraris una sfida ostica ed inedita per i piloti Ceccon e Ferrara.

Le Alfa Romeo Giulietta pronte per il gran finale di Macao

A Macao è tutto pronto per il decimo ed ultimo appuntamento della stagione 2018 del FIA WTCR. Reduce dalla schiacciante vittoria di Suzuka e da un fine settimana che ha rasentato la perfezione, il Team Mulsanne è pronto ad accendere i motori delle Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris sul tracciato delle strade di Guia, in quella che, con i suoi 6120 metri rappresenta una delle più grandi insidie della stagione.

Due le parti in cui è divisa la pista, una veloce dai lunghi rettifili e l’altra lenta e guidata che mettono a dura prova non solo il valore delle vetture, ma soprattutto quello dei piloti. Sia Kevin Ceccon che Gigi Ferrara saranno al debutto in questa pista, condizione da non sottovalutare nel confronto diretto con gli avversari più esperti.
Nonostante i 20Kg di zavorra aggiunti dal Compensation Weight dopo il Giappone, quella di Macaco è una trasferta in cui i valori in campo posso variare con grande facilità, ed anche le condizioni meteo, con la pioggia prevista per sabato, avranno una grande importanza. Diverso anche il format del fine settimana, con le prove libere al giovedì, le qualifiche al venerdì, una gara al sabato e due la domenica.

Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager: “Quella di Macao rappresenta una grande sfida che rispecchia in pieno le aspettative di un finale di stagione entusiasmante come quello del FIA WTCR 2018. Le nostre Alfa Romeo Giulietta TCR compiranno un ritorno dopo due anni su uno dei circuiti cittadini più difficili ma allo stesso tempo spettacolari al mondo. Kevin e Gigi saranno all’esordio e questo sicuramente non giocherà a nostro favore, ma d’altra parte questa è una gara in cui spesso i valori in campo vengono ribaltati e nelle corse del WTCR tutto può succedere”.

condivisioni
commenti
Michelisz respinge gli ordini: "Aiuterò Tarquini, so da solo cosa debbo fare"

Articolo precedente

Michelisz respinge gli ordini: "Aiuterò Tarquini, so da solo cosa debbo fare"

Prossimo Articolo

Vernay ed Huff svettano nelle Prove Libere di Macao

Vernay ed Huff svettano nelle Prove Libere di Macao
Carica commenti
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo” Prime

Tarquini: “Capisco Vale: è più facile dire smetto che continuo”

Intervista esclusiva a Gabriele Tarquini, tra i piloti italiani più vincenti e longevi di sempre. In questa seconda chiaccherata in compagnia del portacolori Hyundai, andiamo a ripercorrere la sua carriera dopo il saluto alla Formula 1 e l'approdo nei vari campionati turismo dove si è regalato tanti successi e soddisfazioni. Impossibile, poi, non dedicare un pensiero al difficile avvio di stagione di Valentino Rossi

WTCR
11 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021
Podcast, Adamo oltre il titolo WRC: "COVID, la mia sfida più difficile" Prime

Podcast, Adamo oltre il titolo WRC: "COVID, la mia sfida più difficile"

La nostra intervista fatta al team director di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in versione podcast. Buon ascolto!

WRC
29 dic 2020