MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno

Valentino Rossi è stato dimesso stamattina dall'ospedale di Ancona!

condivisioni
commenti
Valentino Rossi è stato dimesso stamattina dall'ospedale di Ancona!
Di:
2 set 2017, 09:17

La prima notte dopo l'intervento chirurgico alla gamba destra è passata bene, quindi stamattina i medici lo hanno autorizzato a tornare a Tavullia. Lui ci va cauto, ma ribadisce: "Farò tutto per tornare il prima possibile".

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Il terzo classificato Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Il terzo classificato Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Il terzo qualificato Cal Crutchlow, Team LCR Honda, il secondo qualificato Valentino Rossi, Yamaha F
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi prova subito a bruciare le tappe perché, dopo appena una notte in osservazione in seguito all'intevento chirurgico alla gamba destra, il pilota della Yamaha è stato dimesso dall'Ospedale Riuniti di Ancona.

Il "Dottore" ha passato una buona notte ed alle 10 ha ottenuto il via libera dei medici per fare ritorno a casa a Tavullia, dove proseguirà il processo di recupero. La conferma è arrivata direttamente dall'ufficio stampa della Casa giapponese.

"La notte è passata bene e mi sentivo bene questa mattina. I dottori mi hanno visitato e mi hanno dato l'ok per tornare a casa, dove potrò riposare anche meglio" ha detto Valentino, che giovedì è stato vittima della frattura di tibia e perone mentre si allenava in sella ad una moto da Enduro.

Ieri il dottor Raffaele Pascarella, che ha effettuato l'intervento chirurgico, ha detto che il 9 volte iridato dovrà osservare un periodo di riposo di 30-40 giorni. Una tabella di marcia che certamente gli farà saltare la gara di Misano e molto probabilmente anche quella di Aragon.

Per il momento il diretto interessato quindi non si sbilancia su quelli che potrebbero essere i suoi tempi di recupero, pur ribadendo di voler tornare il prima possibile: "Inizierò la riabilitazione il prima possibile e osserverò come reagirà il mio corpo prima di prendere qualsiasi decisione. Come ho detto ieri, farò tutto il possibile per tornare il prima possibile".

Infine, ha voluto dare un ringraziamento a tutte le persone che si sono prese cura di lui in questi giorni: "Voglio dire ancora grazie a tutto lo staff dell'Ospedale Riuniti di Ancona, ma anche il primo soccorso di Urbino, il 118 e tutti gli amici che sono venuti a trovarmi".

Prossimo Articolo
Svelati i tempi di recupero di Rossi: dovrà stare a riposo 40 giorni

Articolo precedente

Svelati i tempi di recupero di Rossi: dovrà stare a riposo 40 giorni

Prossimo Articolo

Lorenzo crede che sia presto per parlare di ordini di scuderia in Ducati

Lorenzo crede che sia presto per parlare di ordini di scuderia in Ducati
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Valentino Rossi Acquista adesso
Team Yamaha Factory Racing
Autore Matteo Nugnes