IMSA: MSR firma Pla come primo pilota per la Acura nel 2021

condivisioni
commenti
IMSA: MSR firma Pla come primo pilota per la Acura nel 2021
Di:

Il team di Mike Shank ha raggiunto l'accordo con il francese per salire sulla ARX-05 DPi l'anno prossimo. Il suo compagno dovrebbe essere Cameron.

La Meyer Shank Racing ha ingaggiato Olivier Pla come primo pilota ufficiale che siederà al volante della Acura per la stagione 2021 dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

Dopo la separazione dal Team Penske, il marchio statunitense di Honda Racing ha infatti annunciato le sue ARX-05 DPi alla MSR e alla Wayne Taylor Racing, col francese che quindi si prende il primo sedile disponibile in attesa di capire chi saranno gli altri a raggiungerlo (Dane Cameron è il favorito, mentre AJ Allmendinger correrà con lui la 24h di Daytona).

"E' un weekend speciale per questo annuncio del mio ritorno in Meyer Shank Racing, ricordo le quattro gare che facemmo assieme nel 2016 come fossero state ieri, così come il successo alla Petit Le Mans - commenta Pla - Ho sempre desiderato correre per il team di Mike Shank e finalmente siamo arrivati all'ufficialità oggi. Ci attendono momenti entusiasmanti e non vedo l'ora di iniziare questa sfida. L'anno prossimo è già alle porte e sono pronto a cominciare".

Shank ha aggiunto: “Sono entusiasta di avere di nuovo Olivier con noi per tutto il 2021. Nel 2016 mi stupì, le sue prestazioni andarono oltre le aspettative. Siamo rimasti in contatto e ho visto che è sempre rimasto competitivo, tra impegni in Europa e Stati Uniti. E' uno che ho seguito sempre con un occhio particolare e sono felicissimo che torni a correre per noi".

BMW resta in Formula E e GT, Flasch direttore ad interim

Articolo precedente

BMW resta in Formula E e GT, Flasch direttore ad interim

Prossimo Articolo

IMSA: la Petit Le Mans va a Cadillac, Porsche e Ferrari

IMSA: la Petit Le Mans va a Cadillac, Porsche e Ferrari
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IMSA
Piloti Olivier Pla
Team Michael Shank Racing
Autore Francesco Corghi