Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
4 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
40 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
54 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
103 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
118 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
138 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
153 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
154 giorni

Rosenqvist: “Positivo il secondo posto, ma troppi problemi ai freni”

condivisioni
commenti
Rosenqvist: “Positivo il secondo posto, ma troppi problemi ai freni”
Di:
, Motorsport.com Switzerland
3 dic 2017, 10:20

Scattato dalla pole position il pilota Mahindra ha perso la gara subito in avvio a causa di un testacoda che lo ha costretto a una pazza rimonta fino alla piazza d'onore.

Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, Luca Filippi, NIO Formula E Team, incidente
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, Luca Filippi, NIO Formula E Team, incidente
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, Luca Filippi, NIO Formula E Team, incidente

Le sue speranze di vittoria nel secondo ePrix di Hong Kong si sono esaurite nello spazio di pochi metri, ma in evidente stato di grazia Felix Rosenqvist è riuscito a mettere in atto un avvincente recupero fino ad arrivare alle spalle del trionfatore Daniel Abt.

“Non so bene cosa sia successo alla curva 1”, ha confidato al traguardo. “Sinceramene ho sofferto con i freni per tutto il weekend e purtroppo il problema si è ripresentato nel momento meno opportuno. Ho bloccato completamente le ruote posteriori e non sono più riuscito a farle girare finendo per intraversarmi”.

“Forse ho esagerato un po’ nel far passare chi sopraggiungeva da dietro. In ogni caso mi sentivo davvero bene al volante e anche con una strategia diversa sono stato capace di tenere un ritmo sostenuto”, ha proseguito nella disamina.

 

 

“Ringrazio quindi la squadra per la macchina che mi ha fornito. Il successo avrebbe potuto essere facilmente nostro. Comunque è un risultato promettente per il prosieguo del campionato. Ho conquistato 22 punti, firmato la partenza al palo e segnato il giro veloce, dunque è stata una giornata positiva”, ha concluso Rosenqvist. 

 

Prossimo Articolo
Abt: "A Hong Kong vittoria ricompensa per il duro lavoro"

Articolo precedente

Abt: "A Hong Kong vittoria ricompensa per il duro lavoro"

Prossimo Articolo

Mortara: “Ho buttato via la vittoria, ma resto soddisfatto del lavoro”

Mortara: “Ho buttato via la vittoria, ma resto soddisfatto del lavoro”
Carica commenti