NIO 333 multata per una violazione ai protocolli COVID

Il team NIO 333 è stato sanzionato con una multa di 25mila euro per non aver immediatamente segnalato un caso di positività al COVID-19 prima del doppio E-Prix di Valencia.

NIO 333 multata per una violazione ai protocolli COVID

Secondo una nota diffusa dalla FIA, la NIO 333 non ha riferito il risultato positivo di un test al delegato COVID-19 e "non ha fatto alcuna dichiarazione su possibili partecipanti non idonei".

I commissari hanno concluso che il primo contatto con la commissione sanitaria è avvenuto diverse ore dopo che la squadra di proprietà della Li Sheng Racing è stata messa al corrente della diagnosi. Per questo, il team è stato multato di 25mila euro, 5.000 dei quali dovevano essere pagati entro ieri.

I restanti 20.000 euro sono sospesi per il resto della stagione 2021, a patto che la squadra non ripeta la stessa infrazione da qui alla fine del campionato.

L'infrazione è in violazione degli articoli 4.1 e 6.6 dell'Appendice S del Codice Sportivo Internazionale FIA. L'articolo 4.1 recita: "Qualsiasi inosservanza materiale delle prescrizioni del presente Codice COVID-19 deve essere segnalata senza indugio al Delegato COVID-19".

L'articolo 6.6 prosegue: "Prima di ogni evento in due parti, se si verificano circostante che fanno sì che un partecipante non sia idoneo a partecipare all'evento (ad esempio, se risulta positivo al COVID-19 o se inizia a soffrire di sintomi COVID-19 o se ha un contatto stretto con qualcuno che soffre di sintomi COVID-19), il partecipante non deve dichiararsi idoneo a partecipare".

Oliver Turvey, NIO 333, NIO 333 001

Oliver Turvey, NIO 333, NIO 333 001

Photo by: Sam Bagnall / Motorsport Images

La Formula E condude test PCR per tutti i partecipanti all'evento sul posto, per evitare di mettere a dura prova i servizi locali.

Negli ultimi mesi si sono verificati diversi casi di COVID-19 in figure di alto profilo della Formula E: il co-fondatore Alejandro Agag ed il team principal della Mahindra, Dilbagh Gill, sono stati costretti a saltare il gran finale di Berlino, il primo evento che si era svolto dopo una pausa di cinque mesi in seguito allo scoppio della pandemia in Europa.

Leggi anche:

NIO 333 ha annunciato ieri mattina di aver firmato il nuovo regolamento Gen, prolungando di fatto il suo impegno in Formula E fino al termine della stagione 2025-2026.

Questo significa che la maggior parte delle squadre esistenti ora hanno aderito al nuovo regolamento. Una delle poche che deve ancora impegnarsi formalmente è la Mercedes, che tuttavia sembra interessata a proseguire.

condivisioni
commenti
Formula E: si completa il calendario con 4 doppi round
Articolo precedente

Formula E: si completa il calendario con 4 doppi round

Prossimo Articolo

Formula E, Valencia E-Prix: Vandoorne artiglia la pole per Gara 1

Formula E, Valencia E-Prix: Vandoorne artiglia la pole per Gara 1
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021