Monaco E-Prix, Libere 1: Di Grassi brilla, Bird insegue ad appena 72 millesimi

condivisioni
commenti
Monaco E-Prix, Libere 1: Di Grassi brilla, Bird insegue ad appena 72 millesimi
Di:
11 mag 2019, 06:38

Nel primo turno di Libere è stato il brasiliano dell'Audi ad ottenere il miglior crono, ma Bird è ad un soffio. Distacchi davvero ridotti con 18 piloti racchiusi in 9 decimi.

Dopo aver affrontato un E-Prix di Parigi reso complicato dalla pioggia, il circus della Formula E si è spostato nella vicina Montecarlo ed è stato accolto dal sole ed un clima decisamente primaverile.

Sul tracciato ridotto del Principato sono andate in scena le prime prove libere ed a brillare in cima alla lista dei tempi è stato Lucas Di Grassi. Il brasiliano dell’Audi è riuscito ad imporsi nella fase finale del turno grazie al crono di 50’’183, ma non è riuscito a creare un margine di sicurezza tale da farlo avvicinare con serenità alle Libere 2.

Alle sue spalle, infatti, Sam Bird ha ottenuto il secondo riferimento accusando un ritardo di appena 72 millesimi ma, ad onor del vero, bisogna anche dire che su un tracciato corto come quello che affronteranno i piloti della Formula E i distacchi sono stati davvero ridotti ed in 9 decimi troviamo ben 18 vetture.

Tornando alla classifica, alle spalle di Bird ha centrato il terzo tempo Mitch Evans. Il pilota della Jaguar, reduce da un E-Prix di Parigi disastroso, è stato protagonista di un lungo senza conseguenze alla Santa Devota ed ha preceduto per un solo millesimo la BMW di Sims, protagonista anch’egli di un lungo innocuo.

Sebastien Buemi è stato il miglior esponente per il team Nissan e.dams grazie al quinto crono in 50’’347 ed  è stato bravo a piazzarsi davanti ad un ritrovato Antonio Felix da Costa. Il portoghese ha chiuso la prima sessione di libere con il tempo di 50’’449 ed insieme a Sims ha confermato una ritrovata competitività delle vetture della casa tedesca.

Robin Frijns ed André Lotterer hanno ottenuto il settimo e l’ottavo riferimento, mentre la top ten si è completata con il nono crono firmato Oliver Rowland ed il decimo centrato da Stoffel Vandoorne.

Il belga ha chiuso il turno in 50’’638 ed ha così escluso dai primi dieci il campione in carica Jean Eric Vergne, undicesimo ed in ritardo mezzo secondo dalla vetta.

I piloti della Formula E torneranno in pista alle 10:00 per la seconda sessione di Libere sulle stradine del tracciato di Montecarlo.

Cla # Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 11 Brazil Lucas Di Grassi Germany Audi Sport Team ABT 32 50.183     126.616
2 2 United Kingdom Sam Bird United Kingdom Virgin Racing 32 50.255 0.072 0.072 126.435
3 20 New Zealand Mitch Evans United Kingdom Jaguar Racing 31 50.292 0.109 0.037 126.342
4 27 United Kingdom Alexander Sims United States Andretti Autosport 31 50.330 0.147 0.038 126.246
5 23 Switzerland Sébastien Buemi Japan Nissan e.dams 36 50.347 0.164 0.017 126.204
6 28 Portugal António Félix Da Costa United States Andretti Autosport 34 50.449 0.266 0.102 125.948
7 4 Netherlands Robin Frijns United Kingdom Virgin Racing 31 50.452 0.269 0.003 125.941
8 36 Germany André Lotterer China Techeetah 36 50.490 0.307 0.038 125.846
9 22 United Kingdom Oliver Rowland Japan Nissan e.dams 35 50.568 0.385 0.078 125.652
10 5 Belgium Stoffel Vandoorne Germany HWA AG 34 50.638 0.455 0.070 125.478
11 25 France Jean-Éric Vergne China Techeetah 42 50.721 0.538 0.083 125.273
12 64 Belgium Jérôme D'Ambrosio India Mahindra Racing 33 50.730 0.547 0.009 125.251
13 7 Argentina José María López United States Dragon Racing 32 50.875 0.692 0.145 124.894
14 48 Switzerland Edoardo Mortara Monaco Venturi 34 50.884 0.701 0.009 124.872
15 8 France Tom Dillmann United Kingdom NIO Formula E Team 27 50.920 0.737 0.036 124.783
16 94 Germany Pascal Wehrlein India Mahindra Racing 36 50.931 0.748 0.011 124.757
17 66 Germany Daniel Abt Germany Audi Sport Team ABT 33 51.069 0.886 0.138 124.419
18 3 United Kingdom Alex Lynn United Kingdom Jaguar Racing 35 51.090 0.907 0.021 124.368
19 6 Germany Maximilian Gunther United States Dragon Racing 28 51.393 1.210 0.303 123.635
20 17 United Kingdom Gary Paffett Germany HWA AG 37 51.399 1.216 0.006 123.621
21 19 Brazil Felipe Massa Monaco Venturi 33 51.530 1.347 0.131 123.306
22 16 United Kingdom Oliver Turvey United Kingdom NIO Formula E Team 7 53.829 3.646 2.299 118.040

 

Prossimo Articolo
Parigi, uno dei candidati al ruolo di sindaco tuona: "Se mi eleggono, basta Formula E!"

Articolo precedente

Parigi, uno dei candidati al ruolo di sindaco tuona: "Se mi eleggono, basta Formula E!"

Prossimo Articolo

Monaco E-Prix, Libere 2: Rowland porta in vetta la Nissan davanti alle DS Techeetah

Monaco E-Prix, Libere 2: Rowland porta in vetta la Nissan davanti alle DS Techeetah
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Monaco
Sotto-evento FP1
Piloti Lucas Di Grassi
Team Audi Sport Team ABT
Autore Marco Di Marco