Formula E: Dennis alla prima vittoria nell'E-Prix II di Valencia

Il giovane inglese del team Andretti Autosport regala alla BMW la sua prima vittoria conquistata dopo aver colto la Superpole in qualifica. Jake ha preceduto il redivivo Lotterer con la Porsche finalmente a punti e Lynn con la Mahindra. Nato secondo al traguardo con la Venturi è stato penalizzato di 5 secondi per una toccata e ha concluso quinto.

Formula E: Dennis alla prima vittoria nell'E-Prix II di Valencia

Dalla pole al podio: Jake Dennis ricorderà a lungo l'E-Prix di Valencia II per la conquista della prima vittoria in Formula E sul circuito stradale ricavato all'interno del Riccardo Tormo. La gara domenicale, a differenza di quella anacronistica di sabato corsa sul bagnato, è stata molto lineare, tattica, senza safety car e ha premiato un rookie inglese già in grado di salire sul gradino più alto del podio.

Dennis è scattato al comando al via e nelle prime fasi ha cercato di condurre il gruppo con un ritmo che non fosse vertiginoso, al punto che a centro gruppo c'era chi era in grado di girare un secondo più veloce. Ma Jake non ha commesso alcun errore mostrando una grande freddezza anche nel finale, quando gli ingegneri gli hanno chiesto di ridurre il passo per rientrare nei consumi di energia e si è visto riprendere dagli inseguitori all'inizio dell'ultimo giro.

Il pilota BMW ha saputo tenere a bada gli avversari fintanto che l'ingegnere di pista gli ha dato nuovamente il via libera e allora ha potuto lanciarsi alla volta di un primo successo che lo proietta fra i grandi sella serie elettrica avendo intascato 28 punti in un colpo solo (25 punti della gara più 3 della Superpole).

Alle spalle di Dennis si sarebbe classificato Norman Nato con la Venturi, ma il francese sul traguardo è stato penalizzato di 5 secondi per aver toccato alla chicane che precede il rettilineo dei box Alex Lynn che era secondo: per la tamponata che ha scomposto la Mahindra a bassa velocità, l'inglese è scivolato addirittura al nono posto per poi risalire con abilità e precisione a un meritatissimo terzo posto.

E così alle spalle della BMW è sbucata la Porsche di André Lotterer. Il tedesco al settimo podio in FE, finalmente ha trovato i primi punti validi pr la classifica, visto che fino a ieri aveva raccolto solo gare deludenti.

Rene Rast, patrtito 14esimo era risalito fino alal zona podio attivando prima degli altri l'attack mode, ma nel finale è stato costretto a difendersi in difficoltà energetica concludendo con un buon sesto posto finale. Fuori dal podio è rimasto Oliver Rowland, quarto con la Nissan Dama dotata del nuovo motogeneratore.

Il due volte campione Jean-Eric Vergne ha cnfermato il settimo posto della qualifica con la DS Techeetah davanti a Oliver Turvey ottavo con la NIO 333.

Edoardo Mortara con la seconda Venturi ha chiuso nono davanti a Lucas di Grassi che ha chiuso la top ten..

L'unico ritiro è stato quello di Stoffel Vandoorne: il belga si è schiantato con la ruota anteriore destra contro le protezioni dellla chicane nel tentativo di effettuare un duro sorpasso nei confronti di Sebastien Buemi con la seconda Nissan e.dams mentre era in lotta per l'11 ° posto.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco km/h Punti
1 United Kingdom Jake Dennis United States Andretti Autosport 30 46'32.002        
2 Germany André Lotterer Germany Porsche Team 30 46'33.485 1.483 1.483    
3 United Kingdom Alex Lynn India Mahindra Racing 30 46'34.430 2.428 0.945    
4 United Kingdom Oliver Rowland France DAMS 30 46'34.872 2.870 0.442    
5 France Norman Nato Monaco Venturi 30 46'37.813 5.811 2.941    
6 Germany René Rast Germany Audi Sport Team ABT 30 46'40.124 8.122 2.311    
7 France Jean-Éric Vergne China Techeetah 30 46'40.784 8.782 0.660    
8 United Kingdom Oliver Turvey United Kingdom NIO Formula E Team 30 46'43.294 11.292 2.510    
9 Switzerland Edoardo Mortara Monaco Venturi 30 46'44.016 12.014 0.722    
10 Brazil Lucas Di Grassi Germany Audi Sport Team ABT 30 46'44.407 12.405 0.391    
11 Switzerland Sébastien Buemi France DAMS 30 46'45.297 13.295 0.890    
12 Germany Maximilian Gunther United States Andretti Autosport 30 46'45.596 13.594 0.299    
13 New Zealand Nick Cassidy United Kingdom Virgin Racing 30 46'46.331 14.329 0.735    
14 United Kingdom Sam Bird United Kingdom Jaguar Racing 30 46'47.153 15.151 0.822    
15 New Zealand Mitch Evans United Kingdom Jaguar Racing 30 46'49.215 17.213 2.062    
16 Netherlands Nyck De Vries Germany Mercedes 30 46'50.446 18.444 1.231    
17 United Kingdom Tom Blomqvist United Kingdom NIO Formula E Team 30 46'50.887 18.885 0.441    
18 Germany Pascal Wehrlein Germany Porsche Team 30 46'51.276 19.274 0.389    
19 Netherlands Robin Frijns United Kingdom Virgin Racing 30 46'51.758 19.756 0.482    
20 Switzerland Nico Müller United States Dragon Racing 30 46'53.071 21.069 1.313    
21 Brazil Sergio Sette Camara United States Dragon Racing 30 47'04.081 32.079 11.010    
22 Portugal António Félix Da Costa China Techeetah 30 47'31.700 59.698 27.619    
23 United Kingdom Alexander Sims India Mahindra Racing 30 47'36.279 1'04.277 4.579    
  Belgium Stoffel Vandoorne Germany Mercedes 20 31'42.623 10 Laps 10 Laps    
condivisioni
commenti
Formula E: Dennis in pole a Valencia per l'E-Prix II
Articolo precedente

Formula E: Dennis in pole a Valencia per l'E-Prix II

Prossimo Articolo

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021