Sainz in quarantena volontaria al rientro da Melbourne

Carlos Sainz ha ammesso di essere "un po' annoiato" dopo essersi messo in quarantena volontaria al ritorno dal Gran Premio d'Australia.

Sainz in quarantena volontaria al rientro da Melbourne

La McLaren è stata al centro dei timori innescati lo scorso fine settimana a Melbourne, quando uno dei suoi membri è risultato positivo al Coronavirus, spingendo la squadra a ritirarsi dal primo appuntamento della stagione.

Mentre altri 14 membri della squadra sono stati obbligati ad un periodo di isolamento a Melbourne, Sainz è uno di quelli che hanno fatto ritorno a casa prima di mettersi in quarantena.

Parlando oggi sui social network, Sainz ha detto: "Al momento mi sento perfettamente bene, ma come sapete, questo non significa necessariamente che non sono infetto e che non possa sviluppare dei sintomi in futuro".

"Per il bene di tutti, è molto importante essere responsabili e seguire le linee guida degli esperti".

 

In un video su Twitter, ha proseguito: "Sono stati giorni impegnativi per cercare di organizzare la mia vita. Ovviamente, sono un po' annoiato. Voglio dire, immagino che tutti quelli che fanno questa quarantena siano un po' annoiati".

"Ma allo stesso tempo sto provando a fare un po' di sport, sto cercando di tenermi occupato e fare il tipo di cose che non farei mai a causa dei tanti viaggi che devo fare".

Lo spagnolo poi ha voluto inviare un grande abbraccio ai membri della McLaren che sono rimasti bloccati in Australia, aggiungendo che non vede l'ora che la stagione possa riprendere.

Leggi anche:

"Volevo solo inviare un messaggio a tutti i meccanici, alle persone che sono rimaste in Australia, cercare di mandargli un po' di positività oltre ad un grande abbraccio, perché sono sicuro che ce ne andremo tutti al più presto da questa quarantena".

"E non appena avremo finito, torneremo al lavoro. Quando il virus sarà sconfitto, torneremo a correre. Non vedo l'ora se devo essere onesto".

"Mi manca correre e viaggiare per il mondo con la mia squadra. Ma alla fine questa situazione passerà. Dobbiamo cercare di superarla il prima possibile e, per questo, è meglio stare a casa e rimanere in quarantena".

 

condivisioni
commenti
Formula 1 Stories: GP Abu Dhabi 2010

Articolo precedente

Formula 1 Stories: GP Abu Dhabi 2010

Prossimo Articolo

Hamilton a rischio quarantena? Idris Elba ha il Coronavirus...

Hamilton a rischio quarantena? Idris Elba ha il Coronavirus...
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Carlos Sainz Jr.
Team McLaren
Autore Jonathan Noble
Piola: “La Mercedes a Imola ha giocato l’asso nella manica” Prime

Piola: “La Mercedes a Imola ha giocato l’asso nella manica”

Andiamo ad analizzare insieme a Franco Nugnes e Giorgio Piola le principali novità tecniche introdotte nel corso del venerdì del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, con Mercedes che è tornata a fare la voce grossa

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata" Prime

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di Formula 1 insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. In questo podcast, il due volte iridato FIA GT e volto di Sky Sport F1 ci spiega cosa occorra per andare forti ad Imola, oltre a parlarci di una Mercedes sui binari ed una Ferrari vera sorpresa di giornata

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna Prime

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast i primi 2 turni di prove libere del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521" Prime

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521"

La Formula 1 torna in pista e lo fa ad Imola. Andiamo ad analizzare le prime novità tecniche con il nostro inviato Giorgio Piola e il direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes.

Formula 1
15 apr 2021
Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari" Prime

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari"

Continua la nostra serie di interviste esclusive ai protagonisti del mondo delle competizioni a due e quattro ruote. In questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Nicola Larini - ex pilota di Formula 1 e pilota Ferrari - racconta la propria esperienza in occasione del GP di San Marino del 1994 - gara che lo ha visto protagonista - situazione alla quale aggiunge anche rivelazioni mai dette circa la possibilità di essere titolare per la Scuderia di Maranello nel 1996, situazione alla quale Michael Schumacher mise il veto

Formula 1
15 apr 2021
Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico Prime

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico

La squadra di Brackley la scorsa settimana ha ufficializzato che James Allison farà un passo indietro e dal 1 luglio cambierà ruolo per lasciare la figura di direttore tecnico a Mike Elliott. Andiamo a scoprire cosa c'è dietro a questa decisione e quali implicazioni avrà nel breve e nel futuro.

Formula 1
14 apr 2021
Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione” Prime

Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione”

Terza puntata della rubrica Doctor F1 in compagnia di Franco Nugnes e del dottor Riccardo Ceccarelli, medico con esperienza ultratrentennale in Formula 1. In questa puntata, andiamo a toccare il delicato tema dell'alimentazione di un pilota

Formula 1
14 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021