Rosberg: "Deludente essere così lontani da Lewis"

Il tedesco scatterà comunque dalla prima fila, accanto a Hamilton. Proverà ad attaccarlo in partenza

Nico Rosberg sembrava poter dire la propria per la lotta alla pole position sul tracciato di Spa-Francorchamps dopo gli ottimi risultati nelle prove libere disputate ieri, invece ha dovuto subire un passivo pesante nei confronti del compagno di squadra Lewis Hamilton, autore del giro più veloce nelle prove ufficiali di oggi.

Il tedesco scatterà comunque dalla prima fila, nonostante abbia ammesso di essere molto deluso dal risultato e dal distacco patito nei confronti di un Hamilton scatenato. Nico però confida molto nei primi metri della gara di domani e nella Curva 5, dove potrà portare un attacco a Lewis Hamilton se quest'ultimo dovesse trovarsi ancora davanti a lui.

"Deludente il distacco da Lewis! Ho perso tempo questa mattina perché siamo andati nella direzione sbagliata nell'assetto della vettura poi sono riuscito a migliorare la situazione grazie al mio team che mi ha permesso di spingere in qualifica. Purtroppo Lewis ha trovato qualcosa, anzi, molto di più rispetto a me, è deludente, ma con le nuove partenze ci saranno molte più opportunità di sorpasso. Inoltre alla Curva 5 c'è possibilità di passare dunque la mia speranza è riposta in questa curva".

Rosberg ha concluso poi il suo intervento parlando anche di quanto accaduto ieri pomeriggio nelle Libere 2, quando ha patito l'esplosione della gomma posteriore destra e ha dovuto subire uno spavento notevole.
"Il problema è che non abbiamo capito davvero cosa sia successo ieri, e questo è preoccupante. Abbiamo però preso delle precauzioni per fare in modo che tutto ciò non possa più ripetersi. Speriamo che tutto funzioni bene e che le gomme non abbiano più la medesima reazione avuta ieri".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio del Belgio
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Commento