F1 | Perez vince il GP di Singapore: penalizzato solo di 5 secondi

Il collegio dei commissari sportivi di Marina Bay hanno emesso due provvedimenti distinti e separati per decretare che il successo nella gara di Singapore resta nelle mani del pilota messicano: per l'infrazione del giro 10 gli è stata comminata una reprimenda, mentre la reiterazione al giro 38 è stata punita con una penalizzazione di 5 secondi vista la ricedività. L'ordine d'arrivo non cambia perché Charles Leclerc si è classificato secondo a oltre sette secondi.

F1 | Perez vince il GP di Singapore: penalizzato solo di 5 secondi
Carica lettore audio

Tre ore dopo la bandiera a scacchi è arrivata la conferma finale della vittoria di Sergio Perez nel Gran Premio di Singapore. Terminata la premiazione il pilota della Red Bull è stato convocato dal Collegio dei Commissari Sportivi per essere ascoltato in merito all’infrazione che gli è stata contestata. “Ho spiegato il mio punto di vista – ha dichiarato Perez prima del verdetto – eravamo in condizioni atipiche”.

“L'articolo 55.10 del Regolamento Sportivo FIA Formula 1 prevede che il leader debba mantenersi entro 10 lunghezze di vettura dalla safety car fino allo spegnimento delle luci – conferma la comunicazione della FIA - è stato ammesso che mentre le luci della safety car erano ancora accese, Sergio Perez non è riuscito a mantenersi entro le 10 lunghezze della safety car tra l'uscita della curva 13 e la curva 14 (nel corso del decimo giro)".

"Interrogato durante l'udienza, Perez ha affermato che le condizioni erano molto bagnate e che era molto difficile seguire da vicino la safety car a causa di bassa temperatura nelle gomme e nei freni. Nonostante la pista fosse in parte bagnata, non accettiamo che le condizioni fossero tali da rendere impossibile o pericoloso per Perez aver mantenuto il necessario distacco di meno di 10 vetture. Tuttavia, abbiamo preso in considerazione che le condizioni di pioggia e le difficoltà evidenziate da Perez come circostanze attenuanti per questo incidente e, di conseguenza, abbiamo stabilito che dovrebbe essere imposto una reprimenda”.

Perez è stato invece penalizzato per l’episodio del giro numero 38, all’uscita della curva 16. “Poiché questa è stata la seconda violazione dell'articolo 55.10 da parte di Perez durante la gara, e a seguito di un esplicito avvertimento del Direttore di Gara, abbiamo deciso di imporre una penalità di 5 second”.

Avendo tagliato il traguardo con un margine di 7”595 su Leclerc, Perez resta vincitore del Gran Premio di Singapore con 2”595 di vantaggio sul ferrarista.

Leggi anche:
condivisioni
commenti
Fotogallery F1 | L'incerto Gran Premio di Singapore
Articolo precedente

Fotogallery F1 | L'incerto Gran Premio di Singapore

Prossimo Articolo

F1 | Perez: "Una vittoria speciale che è molto importante"

F1 | Perez: "Una vittoria speciale che è molto importante"