F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

AlphaTauri: l'estrattore con quattro paratie verticali funziona!

La squadra di Faenza ha completato l'assemblaggio del nuovo fondo in pista per far debuttare all'Hungaroring una soluzione che fosse in grado di produrre più carico nel retrotreno. Il nuovo estrattore ha dato subito un ottimo riscontro, tanto che Gasly con l'AT02 è il primo nel GP degli altri...

AlphaTauri: l'estrattore con quattro paratie verticali funziona!

L’AlphaTauri vuole rilanciarsi in Ungheria: negli ultimi quattro Gran Premi il pilota di punta Pierre Gasly è riuscito a conquistare solo due punti iridati, mentre nei tre appuntamenti precedenti il francese ne aveva colti addirittura ventinove.

È evidente che c’è stata un’involuzione nei risultati e il team di Faenza, quinto nel mondiale Costruttori, deve difendere il piazzamento dai ritorni di Aston Martin e Alpine. Lo staff tecnico diretto da Jody Eggington ha prodotto uno sforzo importante, introducendo a Budapest un nuovo estrattore posteriore.

Giovedì vi avevamo anticipato l’importante modifica, mostrandovi quando la nuova soluzione è stata portata nel paddock magiaro: la parte inferiore dell’estrattore, infatti, era montata ancora sulla maschera che l’AlphaTauri utilizza per la realizzazione dei fondi.

AlphaTauri AT02, dettaglio del nuovo estrattore sulla maschera del fondo prima del montaggio in vettura

AlphaTauri AT02, dettaglio del nuovo estrattore sulla maschera del fondo prima del montaggio in vettura

Photo by: Giorgio Piola

La foto di Giorgio Piola ci ha permesso di documentare come l’estrattore della AT02 sia costituito da due pelli separate: la faccia superiore è parte integrante del fondo, mentre quella inferiore è ad essa incollata. Questa costruzione permette di cambiare più facilmente un’area nevralgica della monoposto, consentendo, eventualmente, di intervenire in caso di danni alle paratie verticali per i contatti frequenti sui cordoli.

L’AlphaTauri ha provato un estrattore dotato di ben quattro paratie verticali caratterizzate da un bordo d’uscita molto svergolate verso l’esterno e con interessanti soffiaggi nelle parti inferiori alla ricerca di un carico aerodinamico che non deve impattare sulla resistenza all’avanzamento della AT02. A giudicare dalla prestazione di Gasly che scatta quinto in griglia di partenza della gara magiara, la soluzione ha funzionato, eccome…

condivisioni
commenti
Red Bull: cambiato il motore Honda a Verstappen che resta terzo
Articolo precedente

Red Bull: cambiato il motore Honda a Verstappen che resta terzo

Prossimo Articolo

Podcast: Lauda e il 1° agosto '76, dall'Inferno al Paradiso

Podcast: Lauda e il 1° agosto '76, dall'Inferno al Paradiso
Carica commenti
Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato" Prime

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato"

Nella domenica saudita a far discutere, ancora una volta, è Michael Masi. Un atteggiamento discutibile e che mette in evidenza la difficoltà nel gestire il dentro e il fuori la pista di un mondiale che si deciderà ad Abu Dhabi. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi, in questo nuovo video di Motorsport.com.

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max"

Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno offerto uno spettacolo al limite della sportività. L'inglese, tuttavia, è stato più accorto e scaltro dell'olandese, che in un'altra epoca della F1 avrebbe rischiato grosso una volta raggiunto il parco chiuso

Formula 1
6 dic 2021
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

Formula 1
5 dic 2021
F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Formula 1
5 dic 2021
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021