Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
58 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Dakar 2019: Auto
Topic

Dakar 2019: Auto

Dakar, Peterhansel rimonta nonostante un colpo di frusta: "Ho visto le stelle!"

condivisioni
commenti
Dakar, Peterhansel rimonta nonostante un colpo di frusta: "Ho visto le stelle!"
Di:
15 gen 2019, 09:12

Stephane Peterhansel ha vinto la settima tappa della Dakar 2019, ma ha "visto le stelle" dopo un brutto atterraggio da una duna nelle prime fasi della speciale.

#304 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, David Castera
#304 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, David Castera
X-raid MINI JCW Team: Stephane Peterhansel
#304 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, David Castera
#304 X-Raid Mini JCW Team: Stéphane Peterhansel, David Castera

Il pilota della MINI ha fatto dei buoni progressi rispetto al leader Nasser Al-Attiyah con questo successo di tappa, tornando anche in seconda posizione grazie ai problemi accusati da Sebastien Loeb.

Tuttavia, non è stata una giornata indolore per il 13 volte vincitore della Dakar. Un brutto atterraggio da un salto su una duna all'inizio della speciale ha lasciato a bocca aperta sia lui che il navigatore David Castera.

Peterhansel in seguito ha confermato al sito ufficiale della Dakar di essere stato vittima di un brutto colpo di frustra, raccontando di essersi anche spaventato abbastanza.

"Non è stata una giornata perfetta" ha detto. "All'inizio abbiamo fatto un grande salto su una duna e siamo atterrati di muso. Abbiamo distrutto il cofano ed anche un po' i nostri colli".

"Ho davvero visto le stelle dopo questo grande impatto".

Leggi anche:

Stelle a parte, Peterhansel ha detto di essere abbastanza felice di aver vinto la prova con circa quattro minuti di margine sul compagno Nani Roma.

In ogni caso, ritiene che sia sempre difficile ricucire i circa 25 minuti che lo separano da Al-Attiyah, nonostante il recupero di 15 che gli è riuscito nella settima tappa.

"La navigazione è stata complicata, ma penso che abbiamo fatto bene, perché abbiamo guadagnato terreno su tutti" ha detto.

"Siamo un po' più vicini a Nasser, ma sarà molto difficile strappargli la leadership".

"In realtà, non meritiamo di stare davanti a lui, perché sta facendo davvero bene e finora non ha commesso alcun errore".

Peterhansel, dal canto suo, ha perso per due volte 20 minuti, commettendo un paio di errori che lui stesso ha definito "da rookie" in questa Dakar.

Informazioni aggiuntive di Sergio Lillo

Prossimo Articolo
Dakar, Camion, Tappa 7: De Rooy rompe gli indugi, Nikolaev perde mezz'ora!

Articolo precedente

Dakar, Camion, Tappa 7: De Rooy rompe gli indugi, Nikolaev perde mezz'ora!

Prossimo Articolo

Fotogallery Dakar: ecco le immagini più belle della settima tappa

Fotogallery Dakar: ecco le immagini più belle della settima tappa
Carica commenti