Quartararo: “Serve una soluzione per riuscire a sorpassare”

Fabio Quartararo ammette di essere un po' spaventato dallo scarso potenziale per i sorpassi della Yamaha del 2021, dopo la prima giornata di test MotoGP a Losail.

Quartararo: “Serve una soluzione per riuscire a sorpassare”

Fabio Quartararo è riuscito ad andare sotto il record della pista di Losail nella prima giornata di test, ma è ‘solo’ secondo, rimanendo a 80 millesimi da Jack Miller, che con la Ducati ufficiale ha conquistato il miglior tempo del Day 1.

Nonostante il transalpino avesse mostrato un passo molto forte in sella alla sua Yamaha, era circa 12km/h più lento rispetto alla velocità della Ducati e ammette che non si sente a suo agio nel sorpassare gli altri. Inoltre, con lo sviluppo del motore congelato per tutti tranne che per Aprilia questa stagione, Yamaha non è stata in grado di approcciare il 2021 con un motore più potente. 

Quando gli è stato chiesto se fossero stati fatti dei miglioramenti nella capacità della M1 di guidare nel gruppo, Quartararo ha risposto: "In realtà, questa è una delle piste dove ho un po' paura perché dobbiamo ancora risolvere alcuni problemi con la moto che non mi fa sentire bene nei sorpassi. Abbiamo bisogno di fare quel passo perché sul rettilineo purtroppo se c'è una Ducati, qui ci sorpassano. Dobbiamo trovare una soluzione per sorpassarli e cercare di fare il vuoto. Quindi, guardando i tempi sul giro, Johann Zarco e Jack Miller sono davanti, non è facile ma non possiamo mettere 20 o più cavalli nel motore. Quindi, farò solo il mio meglio e stiamo già lavorando duramente. Al momento la frenata non è perfetta, quindi ci sono altri due giorni per migliorarla perché è l'area in cui dobbiamo migliorare per fare un passo verso gli altri piloti”.

Il suo compagno di squadra Maverick Vinales crede che l'obiettivo della Yamaha in questa stagione deve essere quello di assicurarsi prestazioni solide in qualifica per poter partire davanti ed essere in grado di impostare le proprie linee sin dall’inizio. Tipicamente un'area debole per Vinales, ha trascorso le prime due ore della sessione di mercoledì a fare le prove di partenza e ha sentito che dovevano essere fatte alcune modifiche, soprattutto alla frizione.

Entrambi i piloti hanno valutato il telaio Yamaha 2021, con Vinales che lo ha fatto per la prima volta, anche se sente di dover fare più giri per capirlo meglio. Quartararo invece non è stato enormemente impressionato dal nuovo telaio lo scorso fine settimana, sentendo che non gli ha restituito lo stesso feeling che aveva con il suo telaio preferito del 2019.

Ma il suo feedback è stato più positivo mercoledì, quando Autosport gli ha chiesto se si sentiva meglio: “Penso che stiamo andando nella direzione giusta, ma credo che ci manchi ancora un po'. Mi sento bene perché non fai 1m53.2s se non ti senti bene con la tua moto. Anche il ritmo è stato ottimo, ma spero di fare un passo avanti in questi ultimi due giorni. Mi sento benissimo sulla moto, ogni volta meglio. Quindi, spero davvero di migliorare di uno o due decimi sul passo, sarà fantastico”.

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
1/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
2/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
3/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
4/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
5/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
6/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
7/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
8/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
9/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
10/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
11/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
12/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
13/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
14/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
15/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
16/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
17/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
18/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing Cal Crutchlow, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing Cal Crutchlow, Yamaha Factory Racing
19/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
20/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
21/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
22/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
23/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
24/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Rossi: "Oggi meglio, mi sono sentito un pilota vero"
Articolo precedente

Rossi: "Oggi meglio, mi sono sentito un pilota vero"

Prossimo Articolo

Bagnaia: "Provati due setting diversi, devo scegliere bene"

Bagnaia: "Provati due setting diversi, devo scegliere bene"
Carica commenti
Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi” Prime

Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi”

In compagnia di Franco Nugnes e del Dottor Riccardo Ceccarelli, andiamo a fare il punto della situazione sulla stagione motoristica 2022 che si appresta a cominciare. Ad essere al centro del mirino è Marc Marquez: lo spagnolo dovrebbe essere sulla via della risoluzione delle sue problematiche legate alla vista, mentre per le condizioni fisiche generali in circa due mesi di duro allenamento dovrebbe tornare al top della forma

MotoGP
19 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia Prime

Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia

La gara di Valencia resterà uno spartiacque nella storia della MotoGP, perché è stata quella dell'addio di Valentino Rossi dopo 26 anni di straordinaria carriera. Un weekend dall'alto contenuto emotivo che si è concluso con una grande festa per il "Dottore".

MotoGP
6 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati Prime

Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati

Dovendo scegliere uno dei cinque successi del campione del mondo della MotoGP, il più pesante è stato probabilmente quello al Mugello, in casa dei nemici della Ducati e in un weekend segnato dalla tragica scomparsa di Jason Dupasquier.

MotoGP
4 gen 2022
Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon Prime

Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon

Pecco Bagnaia sembrava quasi colpito da una maledizione: continuava a sfiorare la prima vittoria in MotoGP, ma non riusciva mai a concretizzarla. Il Gran Premio di Aragon ha rappresentato un evidente punto di svolta per la stagione del pilota della Ducati. Lo sarà anche per la sua carriera?

MotoGP
1 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania Prime

Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania

La gara del Sachsenring era vista come una sorta di prova del nove sulla possibilità di tornare a rivedere i lampi di classe del vero Marquez anche dopo l'infortunio e Marc non ha tradito le aspettative, centrando la sua 11° vittoria di fila sul saliscendi tedesco.

MotoGP
31 dic 2021
Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021 Prime

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021

2021 positivo per Aprilia: la casa di Noale è tra i team che sono più cresciuti nel confronto anno-su-anno. Con Aleix Espargaro si è sempre dimostrata veloce e presenza fissa nella Top 10. L'arrivo di Vinales, soprattutto in chiave 2022, potrebbe rappresentare il definitivo salto di qualità

MotoGP
30 dic 2021
Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere Prime

Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere

KTM non riesce a ripetere il bel 2020. La casa austriaca ha vissuto una stagione iniziata non nel migliore dei modi e "aggiustata" in corso d'opera. Miguel Oliveira è il punto di riferimento del team, ma era lecito aspettarsi qualcosa in più. Capitolo a parte in Tech 3, invece...

MotoGP
23 dic 2021
MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi Prime

MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi

Il motociclismo ha perso il più grande showman della sua storia, con Valentino Rossi che ha concluso la sua strepitosa carriera a due ruote. Tra i suoi successori, che hanno avuto quasi tutti il "Dottore" come loro ispirazione, c'è chi può ancora tenere tutti incollati ai Gran Premi.

MotoGP
22 dic 2021