Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
22 nov
Libere 1 in
1 giorno
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
2 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Miracoloso Di Folco: "Ho avuto un gran riflesso per evitare Ebenal!"

condivisioni
commenti
Miracoloso Di Folco: "Ho avuto un gran riflesso per evitare Ebenal!"
Di:
Co-autore: Francesco Corghi
17 nov 2017, 17:26

Il pilota romano del team FFF si è reso protagonista di una manovra pazzesca in Gara 2 della sezione USA-Asia a Imola evitando Ebenal, che procedeva lentamente in traiettoria in uscita dalla Rivazza.

#250 FFF Racing Team: Carrie Schreiner
#250 FFF Racing Team: Carrie Schreiner
#250 FFF Racing Team: Carrie Schreiner
#250 FFF Racing Team: Carrie Schreiner

 

Uscire dalla Rivazza attaccato a un rivale che lotta con te per la seconda posizione e, ad un tratto, trovarsi davanti, a un passo, la vettura di un altro concorrente (Maxx Ebenal) quasi ferma in traiettoria, evitando un incidente che avrebbe potuto generare conseguenze terribili grazie a un grande riflesso. E' accaduto oggi ad Alberto Di Folco, autore di una delle manovre più belle dell'ultimo fine settimana di gara del Lamborghini Super Trofeo sul tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Davvero una grande paura per il pilota romano del team FFF Racing, che era impegnato a lottare per la piazza d'onore nella categoria PRO-AM in Gara 2 del Lamborghini Super Trofeo con l'avversario malese Afiq Yazid. Dopo la grande manovra, Di Folco ha guidato per due giri con il volante storto e la convergenza delle ruote aperta, perché un piccolo contatto con la vettura di Ebenal è comunque avvenuto. 

"Nemmeno io avrei voluto essere nei miei panni in quel momento: infatti quando sono tornato al box poi li ho cambiati subito!", ha affermato (scherzando) Alberto ai microfoni di Motorsport.com.

Alberto, raccontaci cos'è successo mentre eri in lotta con Yazid. Un bello spavento.
"Mancavano più o meno 5 minuti all'entrata ai box per poi fare il cambio pilota e cedere il volante a Carrie (Schreiner, la sua compagna d'equipaggio, ndr) ed ero dietro a Yazid. Ormai lo avevo preso ed ero anche uscito dalla Rivazza meglio di lui, andavo più veloce. Solo che ero così vicino a lui che... non vedevo nulla davanti!".

Poi ti sei trovato davanti Maxx Ebenal...
"Mi sono spostato all'ultimo e a un tratto mi sono trovato una cosa nera davanti a me. Ero così vicino che non ho capito nemmeno si trattasse di una vettura. L'ho schivata all'ultimo e per fortuna che mi trovavo sul tappeto verde di erba sintetica, che mi ha permesso di avere un piccolo sovrasterzo e mi ha aiutato a evitare meglio la macchina che procedeva in maniera lenta in pista".

Un grande riflesso il tuo, eppure hai toccato la vettura di Ebenal. Hai avuto danni alla tua Huracan?
"Purtroppo ho colpito la vettura un po' con il retrotreno e questo ha fatto sì che la convergenza della mia vettura si aprisse. Ho fatto altri due giri con il volante storto, poi ho ceduto la Huracan a Carrie ed eravamo secondi".

"Abbiamo perso il paraurti posteriore, ma il vero problema come dicevo è l'apertura della convergenza e il volante storto. Quindi siamo stati anche fortunati a finire la gara e io mi sento fortunato ad avere ancora le mie gambe. Veramente, Ebenal era completamente fermo in traiettoria ed era pericolosissimo. Ho avuto veramente un riflesso ottimo! Fortunatamente la vettura non ha subito danni e si riparerà con poco".

Come giudichi la gara della tua compagna di equipaggio?
"Carrie ha fatto una bellissima gara. E' arrivata terza, abbiamo chiuso a podio nella categoria PRO-AM della sezione Asia. Più di quello non poteva fare. Già è rimasta in pista con il volante storto. Dunque un buon risultato. Siamo contenti".

Dopo la bella gara di oggi è davvero un peccato che tu non possa essere della partita per la Finale Mondiale...
"Purtroppo domani non correrò alla Finale Mondiale perché per prendere parte alla gara principale dell'anno Lamborghini avrei dovuto essere presente e partecipare a un'altra gara del Lamborghini Super Trofeo 2017. Quindi non sono abilitato a farle. Farò lo spettatore mangiandomi le mani".

Farai il tifo per qualcuno in particolare?
"Non posso dire chi tiferò perché qui ho comunque troppi amici. Però tiferò le macchine del mio team, FFF. Penso ci siano buone possibilità di portare a casa un risultato importante sia in PRO che in PRO-AM".

Prossimo Articolo
Fotogallery Lamborghini: le immagini più belle del sabato di Imola

Articolo precedente

Fotogallery Lamborghini: le immagini più belle del sabato di Imola

Prossimo Articolo

Video, Postiglione e Cecotto: "una gomma stallonata ci è costato il titolo"

Video, Postiglione e Cecotto: "una gomma stallonata ci è costato il titolo"
Carica commenti